Tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole
DessertPT0MPT40MPT40M
  • 4 persone
  • Media
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di savoiardi
  • 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 3 uova
  • 50 g di zucchero
  • 200 g di fragile
  • Marsala o liquore tipo Cointreau
  • 1 bicchiere grande di succo di frutta (succo d'arancia o succo di frutti tropicali)
  • qualche fogliolina di menta

Galbani

Mascarpone

Il Mascarpone Santa Lucia è fatto con solo 100% latte italiano. Ha un gusto dolce ma delicato, ed una consistenza ideale sia per dare maggiore cremosità alle creme e dolci, ma anche per mantecare e arricchire preparazioni salate. Scopri le curiosità

in alternativa puoi utilizzare:

Inventatene un'altra

presentazione:

Il tiramisù è un dolce classico della gastronomia italiana, dalla consistenza morbida e cremosa, invitante sia agli occhi che al palato.

Oggi il tiramisù è un dolce diffuso in tutto il mondo e proposto in tante varianti; tra le più apprezzate vi è sicuramente il tiramisù alle fragole, protagonista della nostra ricetta.

Si tratta di una variante sfiziosa del famoso dolce italiano: nella ricetta che vi proponiamo oggi, infatti, la bagna per i biscotti di tipo savoiardi imbevuti non ha il sapore del caffè, ma viene realizzata con il succo di fragole.

Il risultato è un dolce cremoso dal sapore fresco, perfetto per tutta la famiglia e ideale da servire in occasioni di feste e compleanni. Un dessert sempre fresco, originale e delicato, da servire come sfizioso e festoso fine pasto o da gustare come merenda rinfrescante. Bello da vedere grazie all'effetto scenografico delle fragole, questo dolce al cucchiaio è anche semplice da preparare.
 

Preparazione:

Il tiramisù alle fragole ha un sapore delicato e accattivante, ottenuto grazie all'incontro tra la morbidezza delle fragole, il gusto avvolgente del cremosissimo Mascarpone Santa Lucia Galbani, l'allegro sapore del succo di frutta e l'incredibile fragranza del liquore aromatico. Seguendo nel dettaglio la ricetta si avrà una valida alternativa al tiramisù classico, nonché un dolce appetitoso, invitante e goloso.

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:

  • assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;
  • assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.


  1. 1.Per la realizzazione del tiramisù dovrete munirvi di una ciotola molto capiente. Quindi versate al suo interno lo zucchero e i tuorli d'uovo a temperatura ambiente e mescolate il tutto fino a ottenere un composto molto vellutato.
    sbattere i tuorli con lo zucchero
  2. 2.Una volta portato a termine questo passaggio, insieme alla crema ottenuta in precedenza, unite e mescolate il Mascarpone Santa Lucia Galbani, dopo averlo lasciato fuori dal frigo per 15 minuti.
    unire al composto il mascarpone
  3. 3.Quindi lasciate da parte la mousse ottenuta e procedete a montare i bianchi d'uovo a neve ben frema. A operazione conclusa procedete a incorporare delicatamente i bianchi precedentemente montati a neve alla crema di mascarpone e uova.
    unire gli albumi montati a neve
  4. 4.A questo punto prendete un piatto fondo e versate al suo interno il succo di frutta miscelato e, se lo gradite, un po' di liquore.
    bagnare i savoiardi con il succo di frutta
  5. 5.Inzuppate in questa bagna i biscotti savoiardi, adagiateli dunque su un piatto e ricoprite il primo strato di biscotti con la mousse tenuta da parte. Inzuppate altri savoiardi e adagiateli sul primo strato. Versate la crema sopra ogni strato e proseguite alternando strati di savoiardi e strati di crema fino a esaurimento degli ingredienti.
    comporre gli strati di tiramisu alle fragole

Varianti:

Questo goloso tiramisù è, inoltre, un dolce veloce con le fragole che si presta a moltissime varianti; queste possono riguardare le sue tre componenti principali: la crema, la bagna e i savoiardi.


Per quanto riguarda la bagna, potrete sostituire il succo di frutta con quello delle fragole messe a macerare con un paio di cucchiai di zucchero a velo e del succo di limone. Una volta frullato, passate il composto in un colino, in modo da ottenere una purea che andrete a mescolare con la crema al mascarpone e inzuppate i savoiardi nel succo rimanente, diluito con un po’ di latte. In questo modo, il tiramisù sarà adatto anche ai bambini*, dato che non andrete a utilizzare il liquore.

Nel caso in cui otteniate una piccola quantità di succo di fragole, il segreto è quello di allungarlo leggermente con un po' di acqua oppure aggiungere del succo di frutta di mela o di arance o altri gusti a vostro piacimento.


Se preferite una versione del tiramisù alle fragole senza uova, seguite questo procedimento. Frullate le fragole con 1/2 bicchiere di succo di limone e lo zucchero, cuocete il composto in un pentolino per dieci minuti fino a che non diventa denso. Fate raffreddare e, intanto, con le fruste lavorate il mascarpone con lo zucchero, aggiungete la panna montata e solo alla fine incorporate delicatamente con una spatola il succo di fragole cotto.

Per rendere la crema al mascarpone ancora più soffice e cremosa, potrete aggiungere della panna fresca montata, da incorporare dopo gli albumi montati a neve. Se dopo aver preparato il vostro tiramisù alle fragole vi avanza un po’ di crema, distribuitela in delle coppette monoporzione con delle fragole fresche a pezzetti. Conservate in frigo il vostro dolce al mascarpone con le fragole e gustatelo per merenda.

Se invece preferite una crema più soffice e dal gusto più delicato, potete amalgamare la panna montata con lo zucchero aggiungendo, al posto del mascarpone, le stesse dosi di yogurt.

Per la base, potrete utilizzare sia uno strato di savoiardi, sia i biscotti tipo pavesini, consigliati nel caso scegliate una doppia farcitura a base di crema alle fragole e marmellata. A queste due classiche alternative, si possono poi aggiungere anche altre possibilità: infatti, come base per un tiramisù con un solo strato, potrete impiegare dei biscotti ai cereali sbriciolati e lavorati con il burro fuso (tipocheesecake), oppure delPan di Spagnafatto in casa o già pronto, ideale per la nostra ricetta con le fragole.

*sopra i 3 anni



Consigli:

Il tiramisù è il dolce italiano per eccellenza che potrete trovare in tanti ristoranti in giro per il mondo come simbolo della pasticceria italiana, insieme ad altre preparazioni tradizionali come la cassata, i cannoli siciliani, la torta di mele e molti altri.

Come vi abbiamo mostrato nel procedimento, il tiramisù alle fragole è una ricetta dolce che potrete realizzare senza difficoltà. Se desiderate far venire l’acquolina in bocca ai vostri ospiti solo alla vista del vostro dessert, ecco qualche consiglio su come impiattarlo e sulle decorazioni. Il tiramisù può essere portato in tavola sostanzialmente in due modi: in una pirofila o in una teglia trasparente o colorata, in cui è visibile solo lo strato superficiale del dolce, oppure potrete comporre delle raffinate monoporzioni.

Per questa seconda modalità, vi consigliamo di utilizzare dei bicchierini trasparenti, in modo tale da mostrare lo strato di crema e biscotti. In alternativa, come indicato nella nostra apposita sezione, potrete disporre i savoiardi in verticale, e distribuire al centro la crema con un sac à poche. Infine, spolverizzate la superficie con l’immancabile cacao e decorate il dolce con le fragole.

Gli spunti per la decorazione del tiramisù alle fragole non mancano mai. Il consiglio è quello di arricchire la superficie del tiramisù con delle fragole tagliate a fettine o con le fragoline intere e qualche fogliolina di menta.

Se desiderate dedicare questa ricetta fresca e golosa alla persona che amate in occasione della festa di San Valentino, assemblate il vostro tiramisù all'interno di stampini alti a forma di cuore. Mettete il dessert in freezer per circa 4 ore, in modo tale da fargli assumere una consistenza simile a quella del gelato, e tiratelo fuori circa un’ora prima di servirlo a tavola, farete un figurone!

Non servite subito il tiramisù alle fragole dopo averlo lasciato in frigorifero per parecchie ore. Per facilitare il taglio, tiratelo fuori dal frigo per farlo ammorbidire qualche minuto prima e fate riposare a temperatura ambiente solamente le porzioni che servirete in tavola.

Pochi sanno che del tiramisù esistono anche molte versioni salate che, al posto di creme e biscotti, utilizzano verdure, salumi e formaggi. Nella nostra pagina dedicata ai tiramisù salati, troverete molte idee con cui sorprendere i vostri ospiti e i vostri amici con un menù tutto a base di tiramisù!


Curiosità:

Il tiramisù è il dolce italiano per eccellenza che potrete trovare in tanti ristoranti in giro per il mondo come simbolo della pasticceria italiana, insieme ad altre preparazioni tradizionali come la cassata, i cannoli siciliani, la torta di mele e molti altri.

Come vi abbiamo mostrato nel procedimento, il tiramisù alle fragole è una ricetta dolce che potrete realizzare senza difficoltà. Se desiderate far venire l’acquolina in bocca ai vostri ospiti solo alla vista del vostro dessert, ecco qualche consiglio su come impiattarlo e sulle decorazioni. Il tiramisù può essere portato in tavola sostanzialmente in due modi: in una pirofila o in una teglia trasparente o colorata, in cui è visibile solo lo strato superficiale del dolce, oppure potrete comporre delle raffinate monoporzioni.

Per questa seconda modalità, vi consigliamo di utilizzare dei bicchierini trasparenti, in modo tale da mostrare lo strato di crema e biscotti. In alternativa, come indicato nella nostra apposita sezione, potrete disporre i savoiardi in verticale, e distribuire al centro la crema con un sac à poche. Infine, spolverizzate la superficie con l’immancabile cacao e decorate il dolce con le fragole.

Se desiderate dedicare questa ricetta fresca e golosa alla persona che amate in occasione della festa di San Valentino, assemblate il vostro tiramisù all'interno di stampini alti a forma di cuore. Mettete il dessert in freezer per circa 4 ore, in modo tale da fargli assumere una consistenza simile a quella del gelato, e tiratelo fuori circa un’ora prima di servirlo a tavola, farete un figurone!

Pochi sanno che del tiramisù esistono anche molte versioni salate che, al posto di creme e biscotti, utilizzano verdure, salumi e formaggi. Nella nostra pagina dedicata ai tiramisù salati, troverete molte idee con cui sorprendere i vostri ospiti e i vostri amici con un menù tutto a base di tiramisù!


I vostri commenti alla ricetta: Tiramisù alle fragole

zeus696
ok fine
stef64
mi piace molto che vorrei farla
dadi3
ottima
anselmotomaino
Domani lo faccio....
zugu
Tutto OK, ma i savoiardi vanno bagnati con soluzione diluita di sciroppo all'amarena :-) ;)
navia52
Si potrebbe fare salato? sostituendo mascarpone con formaggio morbido, savoiardi con pan carrè, fragole con pomodorini pachini, sì marsala, no succo frutta.
sarokkia
e se dovessi farlo per due persone come potrei regolarmi?? :D
amolina
per renderlo più leggero io uso la ricotta-
annarita07
deve essere bunissimo provero a farlo vi diro'

Lascia un commento

Massimo 250 battute