Torta di rose con lievito madre

Torta di rose con lievito madre
Dessert
DessertPT120MPT0MPT120M
  • 6 persone
  • Facile
  • 120 minuti
  • 15 ore di lievitazione
Ingredienti:
  • 300 g di farina
  • 70 g di lievito madre rinfrescato
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 albume
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 g di granella di zucchero
  • 100 ml di latte
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • scorza di 1 limone
  • 1 pizzico di sale

presentazione:

Per fare un gran figurone con gli amici, non dovete far altro che preparare la torta di rose con lievito madre. Il procedimento richiederà un po' di tempo, ma la pazienza sarà ricompensata con un dessert goloso e bello a vedersi .

La torta di rose con lievito madre è un dolce molto profumato e soffice, realizzato con una crema a base di Burro Santa Lucia Galbani che delizierà i palati di tutti.

Come dolce di fine pasto o accompagnato al tè delle cinque, la torta di rose con lievito madre accontenta proprio tutti, potrete variare la ricetta farcendola con marmellate o creme pasticcere fatte in casa.


Preparazione:

Iniziate sciogliendo il lievito madre nel latte a temperatura ambiente. Prendete la planetaria e unite la farina a 50 g di zucchero e alla scorza del limone. Sbattete i tuorli d’uovo e versateli nel composto, insieme all’olio d’oliva, il pizzico di sale e il lievito madre con latte.

Amalgamate il tutto per 15 minuti a velocità media fino a ottenere un impasto liscio. Prendete una ciotola e adagiateci il composto. Fate riposare per 1 ora a temperatura ambiente, poi coprite la ciotola con una pellicola da cucina e mettete in frigorifero per 12 ore. Trascorse il tempo, prendete l’impasto e lasciatelo a temperatura ambiente per 1 ora.

Intanto, mescolate il Burro Santa Lucia con lo zucchero e rendetelo morbido.

Prendete l’impasto e lavoratelo con le mani fino a realizzare un rettangolo con il matterello. Con una spatola da cucina stendete la crema di Burro Santa Lucia su tutta la superficie. Adesso arrotolate l’impasto e, una volta creato un cilindro, realizzate dei rotolini di circa 4 cm l’uno. Prendeteli uno a uno e chiudeteli nella parte sottostante a costituire così dei piccoli boccioli di rosa.

Prendete uno stampo da 28 cm e poneteci i vostri boccioli, lasciateli riposare coperti da carta da cucina per circa 2 ore, finché non raddoppieranno il loro volume.

Prendete l’albume e dopo averlo sbattuto spennellate i rotolini, copriteli con un po’ di granella di zucchero. Adesso potete inserire la torta di rose con lievito madre in forno preriscaldato a 180° ricoperta di carta da forno per 15 minuti. Poi, levate la carta da forno e fate cuocere per altri 15 minuti a 175°.

Quando la torta di rose sarà cotta, fate la prova dello stecchino, inserendolo nel cuore del dolce, dovrà uscirne asciutto. Lasciate il dessert per altri 5 minuti a forno spento. Infine sfornate e, una volta raffreddata, potrete servire la vostra torta di rose con lievito madre.



I vostri commenti alla ricetta: Torta di rose con lievito madre

Lascia un commento

Massimo 250 battute