Torta salata zucchine e ricotta

Torta salata zucchine e ricotta
Torta salata zucchine e ricotta
Torta salata zucchine e ricotta
Antipasti PT0M PT45M PT45M
  • 4 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 3 zucchine
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 120 g di prosciutto cotto Galbacotto Galbani
  • 2 uova
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 4 cucchiai di olio extra vergine d'oliva

Galbani

Ricotta

La ricotta Santa Lucia ispira la tua creatività in cucina grazie alla sua consistenza soffice e morbida che la rende l’ingrediente ideale per tanti piatti sia dolci che salati, sia a caldo che a freddo. Scopri le curiosità

presentazione:

Belle, buone e facilissime da preparare, le torte salate possono essere farcite con i nostri ingredienti preferiti. In questo caso abbiamo deciso di creare una torta salata zucchine e ricotta.

Il gusto vellutato della Ricotta Santa Lucia si amalgamerà a quello dolce delle zucchine grazie all'aggiunta di uova e del prosciutto cotto Galbacotto Galbani.

La torta salata con zucchine e ricotta è un'alternativa leggera e semplice ma pur sempre gustosa alla tipica quiche francese ripiena di panna e burro. Si tratta di una ricetta perfetta per un menù che prevede delle portate a buffet o per una cena fredda a base di piatti unici.



Preparazione:

Vi sembra già di sentire il sapore di questa torta salata zucchine e ricotta? Allora cosa aspettate...iniziate subito a realizzarla.



  1. 1.

    La prima cosa da fare per realizzare la torta salata zucchine e ricotta è quella di tagliare a rondelle le zucchine precedentemente lavate e poi cuocerle per alcuni minuti in una padella antiaderente a fuoco basso assieme all'olio extra vergine d'oliva.

  2. 2.

    Intanto in una ciotola lavorate la ricotta Santa Lucia con le uova, il sale e il pepe. Aggiungete al composto il prosciutto cotto Galbacotto tagliato a listarelle e le zucchine.

  3. 3.

    Prendete una teglia e rivestitela con carta da forno, successivamente stendete la pasta sfoglia.

  4. 4.

    Bucherellate il fondo con una forchetta e versateci la farcitura.

  5. 5.

    Infornate in forno preriscaldato a 180° per mezz'ora.

  6. 6.

    Servite la torta salata zucchine e ricotta tiepida o anche fredda.

Varianti:

A partire dalla ricetta appena presentata in cui viene utilizzato un rotolo di pasta sfoglia già pronta, potete creare le vostre torte salate con il ripieno che preferite. Il procedimento rimane identico: dopo aver cotto il vostro composto, stendete la sfoglia nello stampo bucherellando il fondo e infine fate cuocere al forno per circa 30 minuti.

Le varianti che potrete sperimentare sono davvero tante e sono ideali per far assaggiare le verdure ai bambini*: provate, ad esempio, la torta salata con zucchine e fiori di zucca ricordando di farle saltare in padella con un pizzico di sale per eliminare l'eccesso di acqua; quella alle erbe aromatiche da insaporire con le salse che preferite; la versione con zucchine e pomodori a fette o, ancora, la torta salata con ricotta e melanzane da arricchire con del parmigiano grattugiato in superficie.

Il ripieno di zucchine può essere arricchito con tanti altri ingredienti, per esempio melanzane, peperoni o fagiolini arricchendo così la lista delle ricette estive da proporre come piatto unico o antipasto.

La ricotta può essere sostituita con dei formaggi a pasta dura tagliati a cubetti così da rendere la vostra torta con zucchine bella filante. Se volete renderla più sfiziosa, potete saltare in padella insieme alle zucchine dello speck o della pancetta a dadini.

*sopra i 3 anni



Consigli:

In questa ricetta vi abbiamo consigliato di tagliare le zucchine a rondelle affinché il piatto risulti gradevole anche alla vista. Se volete amalgamare ancora di più il ripieno potete ridurle a julienne ricorrendo a una grattugia multifunzione. Il risultato sarà una torta salata di un bel verde chiaro dalla farcitura ancora più cremosa.

Per far sì che la pasta sfoglia risulti dorata, potete spennellare i bordi con dell'uovo. Così facendo non sarà soltanto splendente d'aspetto, ma anche più friabile come consistenza.

Affinché sia la pasta sfoglia che il ripieno cuociano in maniera corretta è preferibile usare il forno statico: in questo modo non brucerà la sfoglia e non rimarrà troppo umido l'interno.

Ricordate sempre di lavorare la pasta sfoglia dopo averla tenuta qualche minuto a temperatura ambiente così da renderla più malleabile e di bucherellarne la base.


Curiosità:

Potrete preparare questo delizioso secondo per una cena tra amici o per rendere ancora più appetitoso il vostro buffet di antipasti, ma è ideale anche per quegli aperitivi appetitosi e poco impegnativi fatti proprio per stuzzicare il palato dei vostri ospiti.

Presentatela tagliata a fettine di forma rettangolare o a quadratini con forchettine o stecchini in modo che ogni commensale possa servirsi facilmente. In alternativa, potete ricavare dei vol au vant ispirati a questa ricetta facile e veloce.

Come? Ecco qui due idee tutte per voi. Ritagliate dei cerchi nella pasta sfoglia aiutandovi con una tazza o un coppapasta, versate su ogni cerchio un cucchiaio generoso di ripieno, coprite con un altro cerchio e chiudete per bene le estremità. Oppure ricoprite il fondo dei pirottini con uno strato di pasta sfoglia e riempitelo con la farcitura. Ogni invitato avrà così la propria buonissima torta rustica versione mini.

Non vi resterà quindi che riempire il frigo di pasta sfoglia!


I vostri commenti alla ricetta: Torta salata zucchine e ricotta

apatry64
Davvero buona!!!
apatry64
Veramente buona!!!!

Lascia un commento

Massimo 250 battute