Pasta alla siciliana

Pasta alla siciliana
Primi Piatti
Primi Piatti PT0M PT45M PT45M
  • 4 persone
  • Media
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di pomodori San Marzano
  • 2 cipolle dorate
  • 1 mazzetto di basilico
  • 2 Mozzarelle Santa Lucia Galbani
  • 1 melanzana
  • 320 g di pasta tipo penne rigate
  • olio extra vergine d’oliva
  • olio per friggere

presentazione:

La pasta alla siciliana è una ricetta inconfondibile: si prepara con il sugo di pomodoro con abbondante basilico e le melanzane, rigorosamente fritte.

Preparazione:

È una ricetta facile anche se richiede qualche tempo per la sua realizzazione. Si parte da semplici ingredienti come i pomodori San Marzano, il profumatissimo basilico e la melanzana e se ne ricava un piatto davvero gustoso. Non poteva mancare la Mozzarella Santa Lucia per avere un piatto di sicuro successo.

  1. 1. Per preparare la pasta alla siciliana mondate le cipolle e tagliatele a rondelle fini, poi mettetele ad appassire in una pentola con 5 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva. Lavate ed asciugate i pomodori e tagliateli a tocchetti, uniteli alla cipolla, unite il basilico e fate cuocere per almeno 35 minuti, aggiungendo acqua se necessario.
  2. 2. Lavate e asciugate la melanzana, tagliatela a rondelle sottili e friggetela, poi scolatela nella carta assorbente.
  3. 3. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata; tagliate la Mozzarella Santa Lucia a cubetti e tenete da parte; tagliate qualche rondella di melanzana a cubetti e tenete da parte.
  4. 4. Condite la pasta con il sugo di pomodoro, unite le melanzane tagliate a cubetti e mescolate bene. Aggiungete alla pasta la Mozzarella Santa Lucia tagliata a cubetti e mescolate con cura fin quando avrà iniziato a sciogliersi. Servite la vostra pasta alla siciliana guarnendo ogni piatto con le melanzane precedentemente fritte.

Varianti:

Una variante di questa deliziosa pasta e melanzane alla siciliana è la famosa pasta alla Norma che, in realtà, ha una preparazione molto simile a questa descritta. L'unica variante è sostituire la mozzarella con abbondante ricotta e una spolverizzata di ricotta salata quando il piatto viene servito a tavola.

Se volete realizzare una versione dal gusto leggero, potete evitare le melanzane fritte ma tagliarle a cubetti e lasciarle cuocere al forno in modalità grill. In questo modo diventeranno croccanti perché perderanno acqua. Poi usatele normalmente per condire la pasta insieme alla passata di pomodoro e alla mozzarella. Condite con un pizzico di pepe e con delle foglie di basilico fresco.

Questo semplice piatto siciliano si può trasformare anche in una perfetta pasta al forno. Vi basterà scolare la pasta al dente, condirla con salsa di pomodoro, melanzane e mozzarella e ripassarla in forno per 15-20 minuti a 190°. Si formerà sulla superficie una gradevole crosticina grazie alla mozzarella fusa.

Infine, provate anche la versione in bianco. Si tratta comunque di una buona alternativa al tipico sugo con melanzane alla siciliana. Fate scaldare 2-3 cucchiai di olio extravergine d'oliva in una padella e fate rosolare uno spicchio d'aglio; ripassate in questo soffritto la pasta condita solo con le melanzane, la mozzarella e per aggiungere un gusto particolare, unite una manciata di pinoli.

Consigli:

I rigatoni alla siciliana sono un buonissimo e semplice primo piatto. Per realizzarlo alla perfezione bastano pochi e facili accorgimenti.

Potete usare il formato di pasta che preferite, ad esempio. La pasta corta è la più indicata ma se volete provare un'alternativa gli spaghetti andranno benissimo.

Per quanto riguarda il condimento, ricordate che le melanzane sono un ortaggio che contiene molta acqua. Vi consigliamo di tagliare a fette le melanzane la sera prima di realizzare questo piatto, conditele con il sale e lasciatele in un luogo asciutto. Ricordate di eliminare i semi che potrebbero essere presenti all'interno del vegetale.

Si può rendere ancora più saporito il sugo aggiungendo un cucchiaino di pesto e, se dovesse avanzarvi la pasta, non temete. Sbattete a parte due uova e preparate una deliziosa frittata da cuocere in padella a fuoco alto per far formare la crosticina.


Curiosità:

Provate anche la ricetta della versione con la ricotta, la pasta alla Norma; chiamata, probabilmente, così in omaggio a una famosa opera classica, considerata un capolavoro, proprio come questo primo piatto. Ma provate anche le altre ricette tipiche con le melanzane, come il timballo alla siciliana e la gustosissima parmigiana!

I vostri commenti alla ricetta: Pasta alla siciliana

daffy16
Cosa vogliamo commentare?Divina! CIAO DAFFY 16.

Lascia un commento

Massimo 250 battute