Cannelloni ripieni al formaggio

Cannelloni ripieni al formaggio
Primi PiattiPT30MPT30MPT60M
  • 8-10
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 100 g di passata di pomodoro
  • 800 g di sfoglia di pasta all'uovo
  • 1 scalogno
  • 200g di Galbanino Galbani
  • 200 g di Bel Paese Galbani
  • 100 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale
  • pepe
  • latte se necessario

Galbani

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

I cannelloni sono un piatto tradizionale dell'Emilia Romagna, realizzati con pasta fresca e un ripieno di carne o di verdure a seconda della ricetta. Incredibilmente saporiti, saranno un'ottima alternativa ai classici primi piatti, rappresentando una pietanza completa e molto appetitosa che soddisferà sicuramente tutti i vostri invitati.

I cannelloni che vi consigliamo, infatti, verranno riempiti con una farcia inconfondibile, che nascendo dall'abbraccio di prodotti davvero unici si fonde dando vita ad un piatto incredibilmente piacevole: il Galbanino, il Bel Paese e la Ricotta Santa Lucia saranno, infatti, i protagonisti assoluti di questa ricetta.



Preparazione:

Cosa aspettate? Indossate subito il vostro grembiule e preparatevi a realizzare dei golosi cannelloni ai formaggi.



  1. 1.Per realizzare i cannelloni ripieni dovrete prima di tutto cuocere le sfoglie di pasta all'uovo per 4-5 minuti in acqua bollente e salata, dopodiché scolatele e lasciatele raffreddare su un tavolo adagiate su un telo di cotone precedentemente steso.
  2. 2.Nel frattempo fate sciogliere a bagnomaria il Galbanino e il Bel Paese ridotti in scaglie. Una volta fusi aggiungete e stemperate insieme ai due formaggi anche la Ricotta Santa Lucia. Insaporite il tutto con un pizzico di sale e un pizzico di pepe. Se il composto dovesse risultare troppo corposo rendetelo più morbido aggiungendoci un po' di latte.
  3. 3.A questo punto munitevi di un sac à poche e riempitela con la farcia di formaggio. Fatto questo passaggio, formate con la sfoglia – cotta e asciugata – i cannelloni, che andrete a riempire di farcia con l'ausilio del sac à poche.
  4. 4.Ad operazione conclusa adagiateli su una teglia ricoperta di carta da forno, quindi cuoceteli in forno a 150° per 5 minuti. A cottura avvenuta, condite mettendo su ogni singolo piatto una base di passata di pomodoro precedentemente insaporita con lo scalogno saltato in un filo d'olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale. Adagiate sulla base di sugo i cannelloni ripieni ai formaggi ancora fumanti e servite il piatto caldo.

Varianti:

La versatilità di questa ricetta ci permette di preparare piatti molto golosi e sfiziosi solo cambiando gli ingredienti del condimento. Noi vi abbiamo mostrato il ripieno per cannelloni al formaggio più semplice, ma se volete rendere più ricca la ricetta vi basterà aggiungere carne o verdure a piacere.

Ad esempio, potreste farcire i vostri cannelloni con la tipica crema di ricotta e spinaci, una versione che è possibile personalizzare in tanti modi sostituendo questa verdura con zucchine saltate in padella, asparagi lessati nel brodo, carciofi stufati o melanzane fritte. Oppure potete realizzare una golosa salsa a base di ricotta e gorgonzola con radicchio affettato e stufato in padella, con in più il tocco croccante delle noci tritate.

Come formaggio potete scegliere anche la mozzarella, che regalerà alla vostra pasta ripiena una bella consistenza filante, e arricchire il tutto con striscioline di speck, carne macinata rosolata nella cipolla e sfumata con del vino bianco oppure bocconcini di pollo frutto o alla piastra. Nella farcia molto spesso si aggiungono dei funghi tagliati a piccoli dadini e saltati in padella per renderli morbidi: in questo caso il nostro piatto sarà molto più gustoso. Sta a voi poi scegliere se condire il tutto con un corposo ragù o con una salsa bianca.



Consigli:

Una volta visto come farcire i cannelloni, è il momento di scoprire qualche piccolo consiglio per la perfetta riuscita di questa ricetta.

Normalmente per la realizzazione del piatto si utilizzano cannelloni giù pronti o si prepara la pasta all'uovo fatta in casa, ritagliata sotto forma di tanti rettangoli e poi farcita e arrotolata. Volendo, questo tipo di portata viene anche preparato utilizzando delle sottilissime crêpes al posto della pasta all’uovo.

Per la preparazione delle crespelle dovrete amalgamare uova, latte e farina e lasciar riposare la ciotola con la pastella per 30 minuti in frigorifero; trascorso questo tempo versate un mestolo di impasto alla volta in un pentolino unto di burro e cuocete le crêpes per circa un minuto da ogni lato a fiamma bassa; infine sistemate al centro di ognuna un paio di cucchiai di farcia, arrotolateli, sistemateli in una teglia e infornate.

Quale che sia la varietà di pasta che andrete ad utilizzare, il consiglio che vi vogliamo dare è di mettere uno strato di besciamella sul fondo della pirofila, oltre che sulla superficie: in questo modo eviterete il rischio che il tutto si attacchi sul fondo del tegame.


Se alla besciamella aggiungiamo un’abbondante spolverizzata di parmigiano grattugiato e una manciata di prezzemolo tritato prima di mettere il tutto nel forno, potremo servire a tavola, magari in occasione delle feste, una versione dei nostri cannelloni piena di gusto che renderà felice tutta la famiglia.

Se volete provare una versione davvero insolita di questo piatto, provate ad aromatizzare la vostra besciamella con del succo di limone: rimarrete piacevolmente sorpresi dal retrogusto fresco che regalerà alla pietanza.


Curiosità:

I cannelloni sono una ricetta classica della cucina italiana e per condirli non si utilizzano solo sughi a base di pomodoro. In molte famiglie si preferisce la versione in “bianco” con della besciamella che profuma di noce moscata. La grande diffusione di questa pietanza ha infatti determinato la creazione di numerose varianti che sfruttano al meglio gli ingredienti locali, come la carne, il prosciutto, la ricotta o gli spinaci.


I vostri commenti alla ricetta: Cannelloni ripieni al formaggio

sandrino1963
buonissimo

Lascia un commento

Massimo 250 battute