Cannelloni in bianco

Cannelloni in bianco
Cannelloni in bianco
Cannelloni in bianco
Primi PiattiPT80MPT0MPT80M
  • 4 persone
  • Media
  • 80 minuti
Ingredienti:
  • 12 cannelloni secchi
  • 500 g di trito misto
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 200 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 200 g di prosciutto cotto Galbacotto Fetta Golosa Galbani
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 500 ml di besciamella
  • sale e pepe q.b.
  • 2 uova
  • 4 salsicce fresche

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

I cannelloni in bianco sono un primo piatto davvero gustoso e sostanzioso, ideale per un pranzo importante o per festeggiare qualcosa di speciale.

Com'è facilmente intuibile dal nome, per condire questi cannelloni non utilizzeremo passata di pomodoro, ma solo tanta besciamella assieme a un ragù di carne tritata e salsicce in bianco. Quello che farà impazzire i vostri ospiti sarà, però, il ripieno: un'incredibile fusione di ingredienti, uno più squisito dell'altro. Fra questi, la scamorza affumicata, il prosciutto cotto Galbacotto e la Mozzarella Santa Lucia.



Preparazione:

I vostri cannelloni in bianco vi assicureranno un goloso successo con i vostri ospiti. Provare per credere!



  1. 1.Per preparare i cannelloni in bianco mettete in una ciotola molto capiente 400 g di carne macinata assieme a un pizzico di sale, il pepe, le uova e iniziate a mescolare. Aggiungete pian piano anche il formaggio grattugiato, il prezzemolo e l'aglio tritato.
  2. 2.Tagliate adesso a dadini la scamorza affumicata e la Mozzarella Santa Lucia. Tagliate a listarelle anche il prosciutto cotto Galbacotto e versate questi tre ingredienti nella ciotola. Amalgamate per qualche minuto con le mani e mettete da parte.
  3. 3.Cuocete la carne tritata rimasta in una padella antiaderente, senza aggiungere nient'altro. Spellate le salsicce, sbriciolatele e aggiungetele alla carne tritata in cottura.
  4. 4.Intanto prendete una pirofila precedentemente imburrata e cosparsa di uno strato di besciamella. Adagiatevi all'interno i cannelloni farciti con il ripieno messo da parte. Versate su di essi un'abbondante spolverata di formaggio grattugiato, di besciamella e, infine, la carne tritata e la salsiccia che avranno quasi ultimato la loro cottura.
  5. 5.Infornate in forno già caldo a 200° per 40 minuti. I cannelloni in bianco saranno pronti per essere serviti quando si sarà formata una crosticina dorata.

Varianti:

Con i cannelloni di carne in bianco la domenica in famiglia ha tutto un altro sapore: questa ricetta di pasta al forno infatti mette d'accordo adulti e bambini*, grazie al suo condimento saporito e a quella consistenza cremosa che si scioglie in bocca.

Esistono numerosi modi per personalizzare questo piatto: nella nostra versione vi abbiamo suggerito un ripieno di carne macinata, mozzarella, scamorza e prosciutto cotto, ma in base ai vostri gusti potete sostituire di volta in volta gli ingredienti con quelli che vi piacciono di più.

Per esempio, potete impiegare il gorgonzola se volete ottenere un sapore più deciso, oppure potete realizzare dei golosi cannelloni ricotta e prosciutto per un risultato più morbido e delicato.

Volendo, al posto della carne o in abbinamento ad essa, potreste utilizzare anche delle verdure, come zucchine a rondelle o peperoni a listarelle, da rosolare in padella con uno spicchio d'aglio e un filo di olio extravergine d'oliva.

*sopra i 3 anni



Consigli:

Per la realizzazione dei cannelloni al forno in bianco, la besciamella riveste un ruolo fondamentale. Avete voglia di preparare questa salsa in casa? Ecco come procedere: fate sciogliere in pentola 50 g di burro, aggiungete 50 g di farina e mescolate il tutto con una frusta a fiamma dolce fino a far diventare il composto dorato; a questo punto versate 500 ml di latte caldo a filo poco alla volta continuando a mescolare, lasciando che questo si addensi prima di aggiungerne altro. Quando avrete raggiunto la consistenza di una crema, insaporite con sale e noce moscata a piacere.

La pasta fresca non può mai mancare nel vostro menù delle feste e spesso i più temerari si cimentano nella preparazione della sfoglia di pasta all'uovo in casa, sotto forma di rettangoli più o meno uniformi da arrotolare. Anche voi potete provarci, ma, se non volete mettere le mani tra uova, latte e farina, potete utilizzare dei semplici cannelloni secchi già pronti e scottarli in abbondante acqua salata, dedicandovi solo al ripieno.

In alternativa, un modo abbastanza facile di realizzare i cannelloni fatti in casa consiste nel realizzare le crêpes: realizzate una pastella omogenea a base di uova, latte e farina e cuocetene un mestolo alla volta in un padellino unto di burro per circa un minuto per lato; sistemate al centro di ogni crespella un paio di cucchiai di ripieno e arrotolate le crêpes formando degli involtini. A quel punto non vi resta che sistemarli nella pirofila, coprirli di sugo bianco in superficie e cospargerli di parmigiano per renderli gratinati in cottura.


Curiosità:

Per un allegro pranzo in famiglia, al posto della versione in bianco che vi abbiamo proposto, potete condire i vostri cannelloni con un bel ragù, preparato seguendo i nostri consigli.

Il segreto per ottenere un buon ragù sono un buon soffritto con sedano, carote, cipolla e uno spicchio d'aglio, della buona carne macinata da abbinare ad una passata saporita (ed eventualmente a mezzo bicchiere di vino rosso), e una lunga cottura a fuoco lento. Una volta pronto, versatene un po' sul fondo della teglia e all'interno dei vostri cannelloni, coprite il tutto con un po' di besciamella (o panna) e spolverizzate con abbondante parmigiano grattugiato. Il resto del lavoro lo farà il vostro forno!


I vostri commenti alla ricetta: Cannelloni in bianco

dancona
Buonissimi questi cannelloni in bianco... Ricetta ghiottissima!!!

Lascia un commento

Massimo 250 battute