Cannelloni vegetariani

Cannelloni vegetariani
Primi PiattiPT60MPT0MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
  • 1 ora di riposo
Ingredienti:
  • 24 cannelloni secchi
  • 300 g di melanzane
  • 300 g di zucchine
  • 370 ml di passata di pomodoro
  • 150 g di formaggio grattugiato
  • 1 scalogno
  • 100 ml di latte intero
  • 120 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di farina 00
  • sale q.b.
  • noce moscata q.b.
  • olio di semi di girasole q.b

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

I cannelloni vegetariani sono un primo piatto gustoso che vi permetterà di andare incontro alle esigenze di tutti i vostri ospiti. Per poter realizzare questo piatto abbiamo utilizzato dei cannelloni secchi che abbiamo poi farcito con un ripieno a base di melanzane e zucchine fritte.

Ma ciò che renderà questi cannelloni davvero irresistibili sarà la salsa besciamella preparata proprio da voi, con Burro Santa Lucia, farina e latte intero. Inoltre, il tutto verrà impreziosito da una spolverizzata di formaggio grattugiato che renderà il piatto croccante e ben gratinato.



Preparazione:

Ecco come realizzare degli sfiziosi cannelloni vegetariani.



  1. 1.Per preparare i cannelloni vegetariani, iniziate dal condimento. Prendete le melanzane, tagliatele a strisce di 1 cm e, dopo averle lavate, sistematele in un recipiente cosparse di sale. Adagiate sulle melanzane un peso e lasciatele riposare per 1 ora in modo da far perdere l'acqua amara contenuta nella polpa.
  2. 2.Intanto preparate la besciamella. Fate sciogliere 100 g di Burro Santa Lucia in un pentolino; una volta sciolto togliete il tegame dal fuoco e aggiungete la farina mescolando con una frusta o con un cucchiaio di legno. Rimettete sul fuoco e versate a filo il latte intero riscaldato leggermente. Continuate a mescolare fino alla densità desiderata e aggiungete pian piano il sale e la noce moscata.
  3. 3.Cuocete anche la passata di pomodoro: in una padella fate scaldare un po’ di olio extravergine di oliva e fate soffriggere leggermente lo scalogno. Cuocete il pomodoro per circa 25 minuti.
  4. 4.Intanto, riprendete le melanzane e togliete il sale in superficie, aiutandovi con un panno umido. Passatele nella farina e friggetele in abbondante olio bollente. Lasciatele riposare su carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso. Friggete anche le zucchine tagliate a rondelle.
  5. 5.A operazione conclusa, salate le zucchine e le melanzane, versatele in una terrina assieme a 80 g di formaggio grattugiato e metà della besciamella realizzata. Riempite i cannelloni con l'impasto ottenuto, sistemateli su una pirofila precedentemente imburrata con 40 g di Burro Santa Lucia e cosparsa con qualche cucchiaio di besciamella e sugo di pomodoro.

Varianti:

I cannelloni ripieni vegetariani sono un primo perfetto per la domenica, un modo ricco e goloso di gustare la pasta al forno senza l'utilizzo di carne nel condimento. Ovviamente le varianti sono tantissime, basta scegliere le verdure che più vi piacciono per dar vita ogni volta a cannelloni davvero irresistibili.

Ad esempio, al posto del condimento con sugo di pomodori, melanzane e zucchine, potreste preparare i cannelloni con radicchio e noci: affettate il radicchio e fatelo appassire in una casseruola con uno scalogno tritato e un filo d'olio, sfumate con un po' di vino e insaporire con un pizzico di sale e pepe; aggiungete la ricotta, il parmigiano grattugiato e le noci grossolanamente tritate e mescolate il tutto, quindi utilizzate il composto ottenuto per farcire i vostri cannelloni, per poi cospargerli di besciamella.

Un'altra variante ideale per il periodo autunnale è quella dei cannelloni con zucca e funghi: pulite i funghi, tagliateli a pezzetti e rosolateli in padella con uno spicchio d'aglio schiacciato; tagliate la polpa di zucca a dadini e cuocetela in un tegame a parte con il coperchio con un trito di cipolla e un filo d'olio per 15 minuti circa, dopodiché aggiungete un po' di panna. A questo punto, lavorate in una terrina delle porzioni di ricotta e parmigiano, aggiungete i funghi e la zucca e farcite i cannelloni con la crema ottenuta.

Ci sono numerosi altri ingredienti che potete utilizzare per i vostri cannelloni vegetariani, come gli spinaci, le patate, il cavolo, i fagioli, i carciofi e chi più ne ha più ne metta: si tratta di prodotti che non vanno bene soltanto nelle insalate o in lievitati vari, ma che possono dare il meglio di sé anche come ripieno per la pasta. Sta a voi decidere se lasciarli in bianco o aggiungere un ragù con cipolla, sedano e carota per dare più gusto.



Consigli:

Per la realizzazione dei cannelloni senza carne potete utilizzare cannelloni secchi già pronti da farcire oppure potete preparare la pasta all'uovo fatta in casa. Le dosi ideali vedono l'utilizzo di un uovo per ogni 100 g di farina: una volta amalgamati gli ingredienti formando un panetto, dovrete farlo riposare a temperatura ambiente per 30 minuti ricoperto da pellicola e poi tirare la pasta con l'apposita macchinetta; ritagliate le sfoglie ottenute in tanti piccoli rettangoli, scottateli velocemente in acqua bollente e poi farciteli a piacere.

In alternativa, potete cimentarvi anche nella preparazione delle crêpes, per cannelloni dalla consistenza decisamente più morbida e delicata: realizzate una pastella a base di uova, latte e farina e mettete la ciotola in frigo per mezz'ora, dopodiché cuocete un mestolo di impasto alla volta da entrambi i lati in un padellino unto di burro; a quel punto sistemate un cucchiaio di ripieno al centro delle crespelle, arrotolatele e sistematele nella teglia per ripassarle in forno.


Curiosità:

Per un pranzo in famiglia semplice ma gustoso, ecco la variante bianca dei cannelloni vegetariani. Iniziate mettendo a rosolare la cipolla in padella con un po' di olio; poi aggiungete zucchine e carote tagliate a cubetti e fate insaporire con un pizzico di sale. Coprite e fate ammorbidire le verdure per circa 15 minuti.

Unite anche i funghi tagliati a fettine e fate cuocere 5 minuti, mescolando spesso. A fine cottura spegnete il fuoco e aggiungete i piselli lasciando insaporire il tutto. Se utilizzate la pasta fresca, stendetela in piccoli rettangoli e fateli scottare per un minuto in una pentola con abbondante acqua bollente. Fate raffreddare, farcite e arrotolate i vostri cannelloni.

Prendete una pirofila e alternate uno strato di besciamella con uno di cannelloni. Completate con una spolverizzata di parmigiano grattugiato e cuocete in forno per 20 minuti a 200°. Infine guarnite con qualche foglia di basilico e servite.


I vostri commenti alla ricetta: Cannelloni vegetariani

Lascia un commento

Massimo 250 battute