Santa LuciaPresenta

Focaccia Genovese al pomodoro con mozzarella, olive taggiasche e basilico

Ricetta creata da Galbani
Diventa un vero pizzaiolo
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La chiave per preparare una pizza coi fiocchi non sta nella complessità e nella ricercatezza degli ingredienti, ma nella tecnica. Con la ricetta del maestro pizzaiolo Fabrizio Casucci potrete scoprire come realizzare una pizza dai sapori tipicamente mediterranei e dal gusto familiare, ma allo stesso tempo diversa da qualsiasi altra abbiate mai preparato finora.

Questa ricetta prevede la pirlatura dell’impasto, una tecnica che garantisce una crescita regolare del composto durante il processo di lievitazione. Per pirlare l’impasto bisogna ripiegarlo su se stesso qualche volta e sigillarlo bene arrotolandolo con le mani e sul piano di lavoro, fino a formare una palla compatta. La pirlatura si effettua subito dopo aver terminato l’azione di impasto vero e proprio e appena prima di procedere con la lievitazione. La pasta va fatta ruotare sempre nello stesso senso, e contemporaneamente vanno “rimboccati” i bordi verso il centro, fino a che la base della vostra pizza non raggiungerà una forma il più possibile regolare e sferica.

La pirlatura serve per creare un involucro esterno che conferisce più stabilità alla maglia glutinica e trattiene i gas prodotti durante il processo di lievitazione, permettendo un maggiore sviluppo dell’impasto. La vostra pizza raggiungerà un livello di lievitazione ottimale e potrete completare l’opera con un gustoso topping di pomodoro a pezzettoni, olive taggiasche, basilico e mozzarella per pizza Santa Lucia.

Media
4
20 minuti
Tempo di riposo - 3 ore
Vota
Media0

Ingredienti

Per l’impasto:

  1. 400 g di farina di forza media
  2. 220 di acqua tiepida (26 °C circa)
  3. 20 g di olio EVO ligure
  4. 12 g di lievito di birra
  5. 4 g di malto diastatico (in alternativa, zucchero)
  6. 10 g di sale

Per il topping:

  1. 300 g di mozzarella per pizza a fiammifero Galbani Santa Lucia
  2. 200 g di passata di pomodoro
  3. 300 g di passata rustica di pomodoro (a pezzettoni)
  4. q.b. olive taggiasche denocciolate intere (sott’olio)
  5. q.b. basilico
  6. q.b. olio EVO ligure

Preparazione

Mettete la farina a fontana e al centro aggiungete l’acqua dove avrete sciolto il lievito. Lavorate il composto, quindi unite l’olio a filo e subito dopo il sale.

Continuate ad amalgamare, fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare per 15 minuti.

A questo punto, riprendete l’impasto e fate delle pieghe, pirlate e mettete in un contenitore fino al raddoppio.

Stendetelo in una teglia e cospargetelo con una soluzione ottenuta mescolando acqua e passata di pomodoro (due parti di pomodoro e una parte di acqua).
Coprite e lasciate lievitare ancora per 60 – 90 minuti.

Trascorso questo tempo, cuocete la pizza in forno caldo a 230/240 °C per 15 minuti circa.

Togliete dal forno e farcite con il pomodoro a pezzettoni, la mozzarella a fettine e le olive taggiasche. Portate ancora in cottura per altri 8 minuti, alla stessa temperatura.

Lasciate assestare per qualche minuto, quindi togliete dalla teglia e insaporite con abbondante basilico fresco.

Focaccia Genovese

 

Ti potrebbe interessare anche