Tonda con Mozzarella Light e bottarga di muggine

Tonda con Mozzarella Light e bottarga di muggine
Piatto Unico
Piatto UnicoPT4MPT80MPT84M
  • 1 Persona
  • Facile
  • 84 minuti
  • Tempi di riposo 17 ore circa
Ingredienti:
  • 350 g di farina tipo 0
  • 180 g di acqua
  • 1 g di lievito di birra fresco
  • sale q.b.
  • 200 g di Mozzarella Santa Lucia Light Galbani
  • 70 g di bottarga di muggine
  • 12 g di olio extravergine di oliva
  • prezzemolo per guarnire

presentazione:

La pizza al piatto è perfetta da preparare in casa se si ha un po’ di tempo e si vuole stupire i propri familiari con una pizza ben lievitata che unisce morbidezza e croccantezza. Per realizzare questo impasto utilizzate farina di tipo 0 e lavoratela con una impastatrice o a mano. Dovrete ottenere un impasto piuttosto soffice che diventerà ancora più facilmente lavorabile dopo la lievitazione. Prestate attenzione proprio a questo passaggio: l’alternarsi delle temperature permetterà alla pizza di maturare diventando facilmente digeribile. Con questo impasto otterrete due panetti da pizza da 240 g ciascuno. Per la cottura invece procuratevi una pietra refrattaria o in alternativa utilizzate una classica placca da forno che capovolgerete e disporrete nella parte più alta del forno vicina al grill acceso. Rispetto alle solite pizze, questa pizza tonda è cotta in forno condita esclusivamente con olio e sale, solo una volta venuta fuori dal forno diventa la base perfetta per l’aggiunta di condimenti freschi e saporiti. Abbinateli in modo tale che i sapori si esaltino. La Mozzarella Santa Lucia Light si abbina alla perfezione con le scaglie di bottarga di muggine, l’una fresca l’altra sapida e marina. Servitela per cena preceduta da una insalata di mare.

Preparazione:

  1. 1.In una ciotola impastate 300 g di farina con l’acqua ed il lievito per un paio di minuti, aggiungete 8 g di sale e lavorate l’impasto per 5 minuti o fino al raggiungimento di una consistenza leggermente appiccicosa ma malleabile. Utilizzate un canovaccio per coprire l’impasto e lasciatelo riposare per 15 minuti a temperatura ambiente. Ribaltate l’impasto sul piano di lavoro e lavoratelo con i polsi, dovete ripiegandolo su se stesso più volte, partendo dal lato destro continuando con il sinistro e poi arrotolando la parte superiore. Ripetete l’operazione fino ad avere una consistenza soffice. Coprite ancora con il telo e trascorsi 30 minuti formate due panetti da 240 grammi circa. Lasciate lievitare i panetti in un contenitore chiuso capace di contenere l’impasto fino al raddoppio. Occorrono circa 90 minuti di lievitazione a temperatura ambiente e 12 ore di riposo in frigorifero. Il giorno successivo lasciate i panetti a maturare a temperatura ambiente per 3 ore.
    1 napoletana con mozzarella light close up (1)
  2. 2.Trascorso il tempo tirate fuori con delicatezza i panetti e stendete l’impasto su un piano di lavoro abbondantemente infarinato. Stendete la pizza con la punta delle dita facendo spostare i gas di lievitazione verso il bordo del disco.
    2 napoletana con mozzarella light (5)
  3. 3.Spostate la pizza su una pala e condite con un pizzico di sale e qualche goccia di olio extravergine di oliva e infornate in forno caldo a 230°C con funzione grill attivata. La pizza deve scivolare su una pietra refrattaria fatta scaldare in forno o su una leccarda da forno che avrete rovesciato e fatto riscaldare. Ricordando di inserire i supporti direttamente sotto al grill acceso. Cuocete per circa 3-4 minuti fino a che la pizza non è dorata.
    3 napoletana con mozzarella light (6)
  4. 4.Una volta fuori dal forno disponete le fette di Mozzarella Light Santa Lucia .
    4 napoletana con mozzarella light (7)
  5. 5.Aggiungete una manciata di prezzemolo tritato.
    5 napoletana con mozzarella light (8)
  6. 6.Per finire disponete riccioli di bottarga di muggine ottenuti con uno spelucchino affilato o un pelapatate.
    6 napoletana con mozzarella light close up (2)
Questa ricetta è stata realizzata in collaborazione con Agrodolce

I vostri commenti alla ricetta: Tonda con Mozzarella Light e bottarga di muggine

Lascia un commento

Massimo 250 battute