Santa LuciaPresenta

Cocktail di gamberetti

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Il cocktail di gamberetti è un antipasto classico ed elegante, spesso servito durante le festività o in occasione di una cena con ospiti importanti perché è un'entrée semplice da fare, bella da guardare e dal gusto leggero.

Provando la nostra ricetta, vedrete che è anche una preparazione velocissima: l'operazione più complessa infatti, è realizzare la salsa cocktail, ossia la salsa rosa. Per farla, dovete miscelare maionese e ketchup e arricchirli con qualche goccia di brandy e di salsa Worcestershire, che conferiranno alla salsa una nota piccante e alcolica. La salsa realizzata sarà il condimento principale dei gamberetti che andranno a riempire dei bicchieri da cocktail fasciati da foglie di lattuga.



Facile
2
15 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 200 g di gamberetti sgusciati
  2. 4 grandi foglie di lattuga
  3. 1 sedano
  4. 1 carota
  5. 60 g di maionese
  6. un cucchiaio di Salsa Worcestershire
  7. 1 spruzzata di Brandy
  8. 60 g di ketchup
  9. una noce di Burro Santa Lucia Galbani
  10. un filo d'olio extra vergine d'oliva
  11. qualche goccia di aceto di vino bianco
  12. prezzemolo q.b.
  13. sale e pepe q.b.

Preparazione

Il cocktail di gamberetti è un piatto semplice e delicato, ottimo come aperitivo, elegante come antipasto e, grazie alla sua facile preparazione, vi permetterà di aggiungere una portata al vostro pasto con il minimo sforzo. Vediamo insieme come prepararlo.

01
Per preparare il cocktail di gamberetti lessate i gamberetti nell'acqua bollente per 3 minuti e poi scolateli. Scottateli per pochi minuti in una padella, dove avrete prima fuso il Burro Santa Lucia e aggiustate di sale e pepe. A questo punto metteteli da parte, lasciateli intiepidire e, mentre si raffreddano, dedicatevi alla salsa rosa.
02
In una terrina unite la maionese e il ketchup e mischiateli; aggiungete una spruzzata di Brandy e un cucchiaio di salsa Worcestershire e mischiate ancora, fino ad ottenere una salsa rosata liscia e omogenea. Versate i gamberetti, ormai tiepidi nella salsa e lasciate il tutto in attesa in frigorifero.
03
Nel frattempo lavate e mondate il sedano, la carota e le foglie di insalata. Asciugateli e poi affettate finemente il sedano e la carota in una ciotola e conditeli con poco olio, sale e aceto.
04
Prendete dei bicchieri da cocktail, se li avete quelli alti da Martini, e fasciateli con le foglie di insalata. Mettete sul fondo un paio di cucchiaiate del mix di sedano e carote e poi versate sopra la salsa rosa con i gamberetti. Il vostro cocktail di gamberetti è pronto per essere servito.

Varianti

Il cocktail di gamberetti è l'aperitivo perfetto per l'apertura del vostro menu estivo o di quello delle feste delle grandi occasioni: si tratta di un piatto sfizioso e facilissimo da preparare, che potete servire in tanti modi diversi per sorprendere i vostri commensali.

Il consiglio della nostra ricetta è stato quello di sistemare i gamberi in salsa rosa nei bicchieri da cocktail, ma potreste adagiare la foglia di lattuga con le dosi di gamberetti anche direttamente in un piattino. Oppure, se volete rinunciare all'insalatina, adagiateli nei gusci puliti delle capesante per un effetto più scenografico e raffinato.

Se volete provarne una versione più sfiziosa e piccante rispetto a quella che vi abbiamo proposto, potete accompagnare i gamberetti, dopo averli sgusciati, lessati e lasciati raffreddare, con una sfiziosa salsa. Per prepararla dovete unire in una ciotola del succo di lime, 2 cucchiai di yogurt greco, 1 cucchiaio di senape e una goccia di tabasco. Mescolate bene e tuffateci dentro i gamberi, quindi foderate delle ciotole o dei bicchieri da cocktail con delle foglie di insalata e versate dentro la salsa per creare le varie porzioni.

Curiosità

Se volete servire un antipasto sfizioso a base di gamberetti in salsa rosa, uno dei nostri suggerimenti è quello di realizzare dei cestini di pasta sfoglia.

Tutto quello che dovrete fare sarà ricavare dei dischi da un rotolo di pasta sfoglia e sistemarli negli stampini per muffin ben imburrati: bucherellate il fondo della pasta con i rebbi di una forchetta, coprite con un dischetto di carta forno e poi adagiatevi sopra dei legumi. Infornate a 180° per 10-15 minuti, dopodiché eliminate i pesi e proseguite la cottura fino a completa doratura: fate raffreddare le vostre coppette di pasta sfoglia croccante, riempitele con un cucchiaino di gamberetti in salsa e servite.