null

Riso venere con gamberetti

Riso venere con gamberetti
Riso venere con gamberetti
Riso venere con gamberetti
Primi Piatti PT40M PT0M PT40M
  • 6 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di riso venere
  • 250 g di gamberetti già sgusciati
  • 60 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Il riso venere con gamberetti è un primo piatto diverso dal solito, sia per una questione cromatica (il riso venere è di colore nero) che di sapore: il riso venere ha uno spiccato aroma di pane e questa sua peculiarità lo rende perfetto per ricette creative e sfiziose. Per scoprire tutto sui tipi di riso e il loro impiego nelle ricette visitate la nostra sezione come cucinare il riso.

Il riso venere con gamberetti è perfetto da servire durante una cena tra amici, il suo gusto aromatico e il contrasto cromatico stupiranno i vostri ospiti convincendo anche i palati più esigenti. Tra gli ingredienti necessari alla sua preparazione troverete anche il Burro Santa Lucia.

Preparazione:

Se avete tutti gli ingredienti necessari, vediamo insieme la preparazione di questa semplice ricetta dal gusto spettacolare:



  1. 1. Cuocete il riso venere in abbondante acqua salata seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.
  2. 2. Nel frattempo fate riscaldare un filo di olio extravergine di oliva in padella e aggiungete l'aglio e i gamberetti sgusciati, fate cuocere per 10 minuti sfumando con 1/2 bicchiere di vino bianco secco.
  3. 3. Scolate il riso venere e mettetelo di nuovo nella pentola. Aggiungete 2/3 dei gamberetti cotti e il Burro Santa Lucia, mantecate il riso venere con i gamberetti energicamente per qualche minuto a fuoco spento. Servite il riso venere con i gamberetti decorando con i restanti gamberetti lasciati precedentemente da parte.

Varianti:

Se la ricetta del riso venere con gamberetti vi ha incuriosito, sarete felici di sapere che esistono numerose varianti di questa ricetta facilissima, perfette da servire al pranzo della domenica e nelle occasioni importanti, ma anche per coccolare la propria famiglia durante la settimana.

Se ad esempio volete servire questo sfizioso primo piatto in maniera particolare, provate la ricetta dei cestini di mozzarella ripieni di riso venere e gamberetti. Il procedimento è davvero facile, ma molto bello da vedere, grazie al contrasto tra il riso nero e il formaggio bianco. Basterà infatti svuotare la mozzarella e riempirla, aiutandovi con un cucchiaio, con il riso e il condimento.

Provate anche la versione con l’aggiunta di qualche pomodorino e, per esaltare i sapori, aggiungete del prezzemolo o dell’erba cipollina. L’abbinamento più conosciuto, inoltre, specialmente nei condimenti con i primi piatti, è sicuramente quello dei gamberetti insieme alle zucchine.

Se poi siete alla ricerca di altri primi piatti di riso a base di pesce, il riso venere con il salmone, impreziosito da qualche goccia di limone, è la ricetta che state cercando, mentre per una variante vegetariana provatelo con delle verdure, come funghi, peperoni e zucchine.

Il riso venere inoltre è ottimo sia per preparare un primo piatto caldo, ma può anche essere utilizzato per una gustosa insalata di riso estiva. In questo caso vi suggeriamo, dopo aver cotto il riso, di raffreddarlo e di porlo in frigo una volta condito.



Consigli:

Per rendere particolare questa semplice ricetta dovrete seguire alcuni facili accorgimenti, così da avere un primo piatto bello e sfizioso.

Innanzitutto seguite bene le istruzioni sulla scatola del riso per la sua cottura, rispettando i tempi indicati, così da mantenere il riso croccante e non farlo scuocere.

Un consiglio prezioso, utile per molte preparazioni, è quello di utilizzare un po’ di acqua di cottura del riso, tenuta da parte prima di scolare il riso, per rendere più cremoso il piatto e amalgamarlo meglio al condimento. Ricordatevi, inoltre, nel momento in cui unite il riso, i gamberetti e il Burro Santa Lucia, di spegnere la fiamma e di mescolare, utilizzando un cucchiaio di legno, così da rendere il vostro riso cremoso.

Il secondo ingrediente più importante di cui occuparsi sono i gamberetti, che in questo piatto conferiscono un tocco di colore e di sapore. Vi consigliamo di acquistarli dal vostro pescivendolo di fiducia e di pulirli molto bene.

Potete inoltre utilizzare l’acqua di cottura per non far asciugare del tutto il condimento mentre è in cottura: aiutatevi con un mestolo e versatene poco alla volta, per evitare che si secchino i gamberetti. Vi suggeriamo, infine, per la cottura del pesce, di usare una padella antiaderente.


Curiosità:

Oggi le tipologie del riso, sicuramente uno dei cereali più utilizzati in cucina, sono davvero molte e differiscono per caratteristiche e forma. Il riso venere è il principale ingrediente di questo primo piatto e, grazie al suo colore scuro, tendente al viola, e alla forma allungata e sottile, conferisce al piatto un aspetto elegante e particolare. Il nome “riso venere”, che richiama l’omonima dea dell’antica Roma, deriva dall’arcaica credenza che tale alimento fosse un forte afrodisiaco.

La nascita del riso venere, che rientra tra le varietà di riso integrale, è particolare, in quanto scaturisce da un incrocio tra un tipo di riso asiatico e uno di origine italiana. La sua produzione, in particolare, si trova tra le province di Novara e Vercelli, ma viene distribuito in tutto lo Stivale.

Tale riso richiede lunghi tempi di cottura, infatti va lessato in acqua salata bollente per 40 minuti circa, ma scuoce molto difficilmente. Potete inoltre decidere tra altri metodi per cucinarlo, come ad esempio al microonde o anche utilizzando la pentola a pressione. In quest’ultimo caso i tempi di cottura vengono dimezzati e dunque ve la consigliamo se avete meno tempo da passare in cucina.

Ora che conoscete tutti i segreti del riso venere sperimentate le ricette che vi hanno incuriosito utilizzando questo gustoso e bellissimo ingrediente.


I vostri commenti alla ricetta: Riso venere con gamberetti

Lascia un commento

Massimo 250 battute