Santa LuciaPresenta

Risotto alle verdure

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Le verdure sono un ingrediente perfetto per la preparazione di pietanze primaverili. La ricetta che vi proponiamo di realizzare quest'oggi le vede come ingrediente principale di un primo piatto: il risotto alle verdure, una pietanza gustosa e leggera, che grazie a una dadolata colorata di ortaggi porterà allegria alla vostra tavola.

Facile e veloce da realizzare
, al suo interno le verdure vengono esaltate dal gusto delicato del Burro Santa Lucia. Nel complesso questa pietanza è in grado di accontentare anche i gusti più difficili. Provare per credere!
 

Facile
4
40 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 300 g di riso
  2. 100 g di cipolla
  3. 80 g di sedano
  4. 80 g di carote
  5. 80 g di zucchine
  6. 1 l di brodo
  7. grana grattugiato q.b.
  8. 60 g di Burro Santa Lucia Galbani q.b.
  9. sale q.b.
  10. pepe bianco

Preparazione

Regalatevi il piacere di una ricetta primaverile: scoprite come preparare un goloso risotto con verdure col nostro facile procedimento.

01
Per realizzare il risotto alle verdure dovete prima di tutto scaldare il brodo. Quindi mondate, lavate e tritate lacipolla. Dopodiché fatela imbiondire in 30 g di Burro Santa Lucia.
02
Nel frattempo mondate e lavate il sedano, le carote e le zucchine. Ad operazione conclusa, riducete le verdure in una dadolata sottile.
03
Una volta che la cipolla sarà appassita unite anche il riso e fatelo tostare. Quindi iniziate la sua cottura definitiva aggiungendo man mano mestoli di brodo bollente. Quando il riso sarà quasi cucinato, prima di unire gli ultimi due mestoli di brodo, aggiungete la dadolata di verdure.
04
Una volta che il vostro risotto alle verdure sarà cotto, toglietelo dal fuoco. Dunque, uniteci il rimanete Burro Santa Lucia Galbani, il pepe bianco e il grana grattugiato. Mescolate il tutto e servite subito.

Varianti

La ricetta del nostro risotto alle verdure, una preparazione tipica della cucina italiana, vi permetterà di portare in tavola un primo piatto molto saporito, con cui potrete far gustare anche ai vostri bambini* delle buone verdure. A seconda della stagione, potrete aggiungere alla dadolata a base di zucchine, sedano, carota e cipolla anche altri ingredienti come zucca, pomodori a dadini, melanzane e peperoni.

Tra le ricette di riso con verdure, quello alla zucca è perfetto per un pranzo autunnale: fate rosolare la zucca tagliata a cubetti in un tegame antiaderente con un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva e un trito di cipolle, aggiungete anche delle patate tagliate a dadini e insaporite tutto con erbe aromatiche a piacere; unite il riso, fatelo tostare e poi portatelo a cottura aggiungendo man mano un mestolo di brodo, infine mantecate con una generosa quantità di parmigiano.

Un risotto con verdure estive da non perdere è il risotto zucchine e peperoni
, coloratissimo e gustoso: per questo piatto dovete tagliare le verdure a pezzetti e saltarle in padella con olio e cipolla, aggiungere il riso e infine i pomodorini (o la salsa di pomodoro, se preferite); fate cuocere il riso bagnandolo col brodo e infine guarnite ogni porzione con una foglia di basilico.

Se cercate una versione di riso in brodo con verdure semplice e delicata, provate la ricetta con piselli e carote: fate scaldare un mestolo di brodo in un tegame con olio e cipollotto, aggiungete i piselli e lasciate cuocere per un paio di minuti; unite le carote pulite e tagliate a rondelle, un altro po' di brodo e mescolate per insaporire facendo cuocere per una decina di minuti; quando il liquido si sarà asciugato, versate in pentola il riso e portatelo a cottura bagnando ancora col brodo di tanto in tanto; infine, mantecate il riso alle verdure con una noce di burro.

*sopra i 3 anni

Curiosità

Le verdure si prestano a diversi tipi di preparazione: fritte, in umido, al forno, in casseruola e in soufflé. Diverse le ricette che le vedono come protagoniste: dagli antipasti ai primi piatti, dai contorni ai secondi piatti.

Per cuocere questi prodotti della terra è bene usare poca acqua, tenere la pentola coperta e il fuoco basso, o ancora cucinarli a vapore o nella pentola a pressione. Il tutto per non disperderne le proprietà nutritive.