certosaPresenta

Mousse di salmone

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Certosa 165g
Certosa 165g
Certosa. La crescenza dal gusto fresco e genuino.
Vota
Media0

Presentazione

Se siete alla ricerca di un antipasto di mare veloce e sfizioso, la mousse di salmone è la ricetta che può accontentarvi.

Si tratta di una ricetta facile e veloce che vi permetterà di portare a tavola un antipasto sfizioso da personalizzare come preferite.

Il gusto fresco del salmone e la cremosità della Certosa si fondono perfettamente dando vita a una crema di salmone perfetta da spalmare su crostini di pane nero o sulle tartine per i vostri aperitivi veloci con gli amici.
 

Media
4
15 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 30 g di salmone affumicato
  2. 125 g di Certosa Galbani
  3. 50 g di lattuga
  4. 10 g di uova di lompo
  5. sale fino
  6. pepe nero
  7. prezzemolo

Preparazione

Il tono deciso del salmone e la cremosità della Certosa si combinano perfettamente con fette di pane o verdure croccanti, creando una pietanza ideale come aperitivo creativo o come finger food delizioso perfetto per ogni stagione.

01
Innanzitutto togliete dal frigorifero il salmone affumicato e la Certosa. Poggiate sul tagliere il pesce e ritagliate delle striscioline sottili che vi serviranno successivamente per decorare le coppette. Basterà tagliarne 2 strisce per ogni singola coppetta. Sminuzzate il resto e versatelo in una ciotola.
02
Prendete il prezzemolo e lavatelo accuratamente sotto l’acqua corrente. Asciugatelo con un panno o la carta da cucina. Poi con l’aiuto della mezzaluna o un coltello affilato, tritatelo finemente e ponetelo su un piattino.
03
Quindi unite al salmone la Certosa, il trito del prezzemolo e un pizzico di sale fino e pepe nero. Amalgamate in maniera omogenea tutti gli ingredienti e lasciate riposare il composto nella ciotola. Nel mentre, prendete le coppette che vi servono per accogliere la mousse. Sceglietele, se possibile, in ceramica bianca e dalla forma quadrata. Doneranno un tocco di ulteriore eleganza alla vostra tavola e alla pietanza.
04
Selezionate 4 foglie di lattuga integre e senza difetti. Poi lavatele sotto l’acqua corrente e asciugatele con un panno. Posizionate sul fondo delle coppette una foglia di lattuga.
05
Riponete la mousse al salmone affumicato all'interno di un sac à poche con l’aiuto di una spatola e versatela al centro della foglia. Completate la decorazione della coppetta con le striscioline che avete preparato precedentemente e le uova di lompo. Terminate le altre coppette con lo stesso procedimento e il vostro antipasto è pronto per essere servito e degustato.

Varianti

In base ai vostri gusti o ai gusti dei vostri commensali potete variare qualche ingrediente di questa ricetta: per esempio al posto delle uova di lompo potete impiegare ilcaviale, oppure per foderare la coppetta potete utilizzare le foglie di invidia rossa o radicchio al posto della lattuga.


Per rendere più sfiziosa la vostra cremosa mousse, potrete aggiungere anche del succo di limone.

Per aggiungere un sapore fresco e delicato, potete completare la mousse con dell’aneto, ideale per condire sughi e salse a base di salmone.

Servitela in alternativa alla più classica salsa rosa, e utilizzatela per guarnire crostini di pane, per farcire vol-au-vent oppure come condimento per uno strepitoso riso al salmone, una combinazione perfetta per il pranzo di Natale.

Le ricette con il salmone spaziano dagli antipasti ai secondi di pesce e ai primi piatti. Con la crema di salmone potete realizzare anche un gustoso condimento per la pasta: un ottimo pretesto per far mangiare il pesce ai bambini*. In questo caso vi servirà il salmone fresco da spezzettare in padella con olio e cipolla e da amalgamare poi con il formaggino o qualsiasi altro formaggio cremoso come la Certosa, la ricotta o la panna liquida.

*sopra i 3 anni

Curiosità

La mousse è un procedimento culinario che ormai fa parte della gastronomia mondiale; all'origine fu utilizzata principalmente nel campo dei dolci, ma presto venne impiegata anche per realizzare antipasti salati o per suggestive decorazioni culinarie.

In particolare, la mousse di salmone con il suo colore rosato, oltre che avere un ottimo sapore, può dare vivaci spunti di creatività per le guarnizioni dei piatti.

Mentre la mousse e la spuma sono caratterizzate da una consistenza schiumosa e soffice, grazie all'utilizzo del sifone, il flan, con cui spesso vengono confuse, è un piccolo sformato che viene preparato solitamente con panna da cucina, burro o latte, e cotto in forno a bagnomaria.