GalbaninoPresenta

Pasta alla mugnaia

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Galbanino l'originale
Galbanino l'originale
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

La pasta alla mugnaia è un primo piatto tipico abruzzese, proveniente dalla zona di Pescara.

Si tratta di una pasta ruvida, dall'aspetto rustico, che viene condita con un corposo sugo a base di carne di maiale e di agnello, ideale da portare in tavola per il pranzo della domenica.

Scoprite tutti i trucchi per preparare una pasta alla mugnaia assolutamente irresistibile.


Facile
4
170 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Per l'impasto:
  1. 350 g di farina 00
  2. 350 g di semola rimacinata di grano duro
  3. 4 uova
  4. sale q.b.

Per il sugo:
  1. 250 g di carne di manzo tritata
  2. 150 g di carne di agnello tritata
  3. 150 g di carne di maiale tritata
  4. 1 bicchiere di vino rosso
  5. 80 g di Galbanino L'Originale Galbani
  6. 600 ml di polpa di pomodoro
  7. 8 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  8. 1 cipolla
  9. 1 carota
  10. 1 costa di sedano 1
  11. sale q.b.

Preparazione

  • Per preparare la pasta alla mugnaia dovete, per prima cosa, realizzare la pasta: versate la farina in una ciotola, unitevi le uova e un pizzico di sale e impastatela fino a ottenere un impasto liscio e compatto.
  • Staccate dei pezzetti di impasto e lavoratelo con le mani fino a ottenere una sorta di lungo vermiciattolo spesso circa 1/2 cm, che taglierete poi a strisce piuttosto lunghe. Mettete la pasta ad asciugare su un vassoio e preparate il sugo.
  • Lavate e mondate il sedano e la carota e tritateli piuttosto finemente. Sbucciate la cipolla e tritate anch'essa finemente. Versate le verdure tritate in una casseruola con 8 cucchiai di olio extra vergine d'oliva e lasciatelo appassire leggermente, poi unitevi i tre tipi di carne macinata.
  • Non appena la carne assumerà un colore rosato, sfumatela col bicchiere di vino. Quando l'alcool sarà evaporato, unite la passata di pomodoro, salate il sugo e lasciatelo cuocere a fuoco basso, coperto, per circa 2 ore. Ricordatevi anche di mettere in freezer il Galbanino, o non riuscirete a grattugiarlo.
  • Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, quando giunge a bollore, tuffateci la pasta fatta a mano. Nel frattempo, estraete il Galbanino dal freezer, togliete la cera protettiva e grattugiatelo.
  • Scolate la pasta quando è ancora leggermente al dente, conditela e impiattatela. Prima di servire la pasta alla mugniaia, spolverizzatela con una generosa manciata di Galbanino grattugiato.

Ti potrebbe interessare anche