Come fare uno smoothie

Galbani
Galbani
Come fare uno smoothie
Lo smoothie è una bevanda rinfrescante a base di frutta e verdura dalla consistenza cremosa e delicata, in cui si aggiunge acqua o ghiaccio e, a seconda della ricetta, yogurt magro o latte vegetale, come il latte di soia, il latte di cocco o il latte di riso (raramente il latte vaccino). Esistono anche smoothie dolci a base di vaniglia o cioccolato.

Preparare lo smoothie è molto semplice e veloce. Continuate a leggere per scoprirne di più e imparare tantissime ricette golose!

Come fare uno smoothie

Come fare uno smoothieVolete preparare in casa uno smoothie perfetto da bere a colazione o a merenda? Munitevi prima di tutto di un frullatore, strumento indispensabile per la preparazione di uno smoothie.

Per creare uno smoothie perfetto dovrete fare attenzione alla sua consistenza, che deve essere vellutata e morbida, come fosse una crema da bere. Quindi, qualsiasi siano gli ingredienti usati, è bene imparare a regolare le dosi. Per farlo, aiutatevi con un bicchiere di normali dimensioni, che userete come unità di misura se volete realizzare uno smoothie per una persona, e regolatevi come segue.

Versate nel bicchiere il liquido che decidete di utilizzare per dare vita alla vostra ricetta. Può essere yogurt, latte, acqua, succo di frutta, acqua di cocco, ma l’importante è versare 2 bicchieri del liquido scelto dentro il frullatore.

Dopodiché va aggiunto un bicchiere di frutta, come ad esempio la banana, ma anche frutti dalla consistenza simile, come mango, melone, kiwi e mele.

Ovviamente, se decidete di fare uno smoothie a base di verdure, dovete rispettare le dosi allo stesso modo, usando il bicchiere come misurino: spinaci, cavolo (preferibilmente già lessato), sedano o cetriolo tagliati a rondelle: andrà bene tutta la verdura che desiderate.

Una volta regolate le dosi, frullate per 1 minuto. Se lo smoothie risulta troppo liquido, aggiungete un cucchiaio di miele o uno sciroppo che si sposa bene con gli abbinamenti scelti.

Se volete dare un tocco in più ai vostri smoothie, potete aromatizzarli con spezie come la cannella o lo zenzero, ma anche con erbe aromatiche come la menta, o ancora con il cacao in polvere o con la granella di cocco.

D’estate, invece, potete aggiungere dei cubetti di ghiaccio, riducendoli a scaglie con il frullatore: daranno al vostro smoothie un effetto ancor più dissetante!

Come fare uno smoothie con la frutta

Come fare uno smoothie con la fruttaGli smoothie con la frutta hanno un sapore invitante e goloso, e sono un ottimo modo per mangiare la frutta e per farla mangiare anche ai bambini*. Gli smoothie alla frutta sono anche dei perfetti spezzafame, ideali per uno spuntino a metà mattina o a metà pomeriggio.

Uno smoothie gustosissimo da realizzare con la frutta di stagione, è quello alle albicocche e pesche.

Per realizzare questo smoothie per 3 persone vi serviranno: 100 g di albicocche; 100 g di noci pesche; 2 gocce di estratto di vaniglia; 3 fette di ananas; 120 ml di latte di riso; 2 cucchiaini di sciroppo d’agave; 2 cubetti di ghiaccio.

Il procedimento è facilissimo: lavate e sbucciate la frutta, tagliatela a pezzettoni, poi mettetela nel frullatore e frullate tutti gli ingredienti per un paio di minuti. Ecco fatto!

Gli smoothie alla frutta si possono gustare anche con i frutti di bosco e il latte di mandorla, per uno spezzafame goloso e stuzzicante. Realizzatelo frullando 120 g di more e 120 g di lamponi, aggiungete 100 ml di latte di cocco e 2 cucchiaini di zucchero di canna.

Un’altra delizia irresistibile è lo smoothie con i mirtilli. Realizzatelo lavando e poi mettendo nel frullatore 250 g di mirtilli, 100 ml di latte di cocco e 2 cucchiaini di zucchero di canna. Frullate e sorseggiate con gusto!

Potete provare anche una golosa alternativa in sostituzione dei mirtilli: le fragole. Frullate 200 g di fragole con 120 ml di latte di cocco, 2 cucchiaini di miele e 2 cubetti di ghiaccio e gustate il vostro smoothie!

O ancora, provate a frullare 125 ml di yogurt bianco, 250 g di fragole, 4 biscotti al latte e 4 cubetti di ghiaccio: sentirete che bontà!

*sopra i 3 anni

Come fare uno smoothie di frutta e verdura

Come fare uno smoothie di frutta e verduraGli smoothie di frutta e verdura hanno il pregio di essere vellutati, profumati ed estremamente golosi, adatti per essere amati anche dai bambini*, che potranno mangiare verdure in modo sfizioso e diverso dal solito.

Ad esempio, provate uno smoothie verde, chiamato così a causa del suo particolare colore, realizzato con frutta matura e verdure. Mettete in un contenitore 2 gambi di sedano, 1 pera, 1 avocado, 1 banana, 1 mela, 8 foglioline di prezzemolo, 2 cetrioli, 5 foglie di spinaci, 1 limone a spicchi, la buccia di 1 limone, un cucchiaio di zenzero e 150 ml di succo di mela e, a questo punto, frullate con un frullatore a immersione fino a ottenere uno smoothie denso e cremoso.

Un altro smoothie veloce da realizzare, ottimo e in grado di accontentare tutti i gusti è lo smoothie a base di verdura che ha per protagonista la zucchina.

Per realizzarlo vi serve: 1 zucchina; 150 ml di latte di soia aromatizzato alla vaniglia; 2 cucchiai di yogurt di soia; 8-10 foglie di menta; un quarto di radice di zenzero.

Lavate la zucchina e tagliatela a pezzi, frullatela insieme al latte di soia aromatizzato alla vaniglia e allo yogurt, poi aggiungete anche la menta e lo zenzero grattugiato e frullate fino a ottenere un composto morbido e cremoso.

Una golosità imperdibile è anche lo smoothie con vaniglia, fragole e yogurt greco, impreziosito da foglie di basilico.

Dopo aver lavato 150 g di fragole, frullatele per un paio di minuti insieme a 1 tazza di yogurt greco, 1 cucchiaio di zucchero e foglie di basilico a piacere ed ecco fatto!

*sopra i 3 anni

Come fare uno smoothie di frutta esotica

Come fare uno smoothie di frutta esoticaPreparare gli smoothies con la frutta di esotica stuzzicherà il palato di tutta la famiglia. Di seguito un’altra ricetta facile da preparare e gustosissima!

Per realizzarla vi serviranno: 1 banana; ½ papaia; 1 cucchiaio di cannella; la scorza di ½ arancia; 100 ml di latte di cocco; 1 cucchiaio di bacche di goji.

Sbucciate e tagliate a pezzi la banana, poi mettetela a congelare in freezer per almeno 3 ore.

Pulite la papaia e tagliatela a pezzettoni, poi mettetela nel frullatore insieme al latte di cocco, alla banana congelata e alla cannella. Frullate per circa 2 minuti e, dopodiché, travasate lo smoothie in una tazza e decorate con bacche di goji.

Come fare uno smoothie al cioccolato

Come fare uno smoothie al cioccolatoIl modo giusto di iniziare la giornata? Provate un delizioso smoothie dolce a base di cacao.

Ecco gli ingredienti: 1 cucchiaio di cacao magro in polvere; 1 banana; 3 tazzine piene di caffè zuccherate con ½ bustina di dolcificante; 250 ml di latte di mandorle; 30 g di cereali (fiocchi d'avena sono l'ideale); 1 cucchiaino di miele o sciroppo d’acero; ½ cucchiaino di cannella in polvere; 1 cucchiaio di semi di lino.

Iniziate a preparare questa ricetta il giorno prima. Mettete le tazzine di caffè in freezer e, in una terrina a parte, lasciate in ammollo il latte di mandorla e i semi di lino. Il giorno seguente, mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate per un paio di minuti.

Volete un'altra ricetta per uno smoothie golosissimo, vellutato e sfizioso con frutta secca e cioccolato? Procuratevi 100 ml di latte, 50 ml di panna per dolci, 20 g di frutta secca (mandorle, noci, nocciole), ½ banana, 1 cucchiaio di zucchero di canna e 50 g di cioccolato fondente.

Come prima cosa, fate sciogliere il cioccolato in un pentolino in cui avrete versato il latte. Una volta sciolto, mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate per un paio di minuti, finché la bevanda non diventerà cremosa.

Le sorprese però non sono finite! Avete voglia di stupire gli amici con uno smoothie davvero diverso dal solito? Montate 2 uova con 1 cucchiaino di zucchero di canna, poi mettetele nel frullatore, aggiungete 1 tazza di caffè e frullate per qualche secondo!

Con che cosa accompagnare gli smoothie al cioccolato? Provate con i muffin al cocco e tutte le varianti, i loro gusti diversi si prestano a tantissimi abbinamenti, scatenate la vostra fantasia!