Come fare la salsa allo yogurt

Galbani
Galbani
Come fare la salsa allo yogurt
Utilizzata come condimento di primi piatti al posto dei sughi o in sostituzione all'olio per condire contorni di verdure, la salsa allo yogurt può essere proposta con una ricetta sempre diversa che varia in base agli ingredienti utilizzati. Uno però è sempre presente: lo yogurt. La principale caratteristica che accomuna tutte le varianti di salsa allo yogurt è il sapore delicato e delizioso che si sposa alla perfezione con piatti di riso e di pasta, con piatti di carne e di pesce e persino con pizze e focacce. Siete pronti a scoprire tante curiosità su una delle salse più buone e versatili?

Come si fa la salsa allo yogurt

Come si fa la salsa allo yogurt Oltre a essere un alimento da gustare a colazione, per merenda o per uno spuntino, lo yogurt è alla base di varie salse veloci da cucinare e che potete realizzare anche all'ultimo momento. Utilizzando semplicemente un po' di fantasia e creatività potrete preparare tante versioni diverse di salsa allo yogurt con gli ingredienti che più amate. Una preparazione semplicissima prevede l'utilizzo di 125 g di yogurt bianco, 1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e qualche goccia di succo di limone. Mescolate tutti gli ingredienti e il gioco è fatto! Altrimenti potete realizzare una salsa rosa alternativa aggiungendo al composto di maionese e ketchup un po' di yogurt bianco, in base ai vostri gusti.

Una salsa allo yogurt alternativa è quella con le melanzane. Per prima cosa tagliate a metà 1 melanzana e infornatela per 40 minuti a 180° avvolta nella carta stagnola. Toglietela dal forno e con l'aiuto di un cucchiaino ricavatene la polpa, che durante la cottura si sarà ammorbidita. Mettetela in una ciotola e aggiungete 1 spicchio d'aglio sminuzzato e unite 1 vasetto di yogurt intero, un pizzico di sale, un filo d'olio extravergine d'oliva e 1 cucchiaino di spezie che più vi piacciono, ad esempio il coriandolo, perfetto con le melanzane.

Come addensare la salsa allo yogurt

Come addensare la salsa allo yogurt Una salsa troppo liquida può rovinare il risultato finale e la presentazione di un piatto. Per rimediare a questo inconveniente ci sono tuttavia alcune soluzioni. Una di queste è ricorrere a dei prodotti addensanti già pronti in vendita anche nei supermercati, tra cui la gelatina. Un altro metodo per migliorare la consistenza è utilizzare il burro, facendolo prima sciogliere a temperatura ambiente per poi mantecarlo e renderlo spumoso e aggiungendolo poi alla salsa allo yogurt. Al burro si può unire anche 1 cucchiaino di farina e preparare così una specie di besciamella da cuocere in un pentolino con questi due soli ingredienti che andranno poi aggiunti alla crema liquida. Oltre al burro può venire in vostro aiuto anche la panna o qualche formaggio cremoso come la ricotta e il mascarpone, da amalgamare con cura alla salsa di yogurt.

Come fare la salsa con lo yogurt greco

Come fare la salsa con lo yogurt greco Con lo yogurt greco si ottiene la conosciutissima salsa tzatziki, tipica della cucina greca e della zona dei Balcani, servita solitamente tra gli antipasti o per accompagnare l'insalata e la pita, un tipo di pane piatto. Dal sapore inconfondibile, questa salsa si prepara principalmente con yogurt, cetrioli e aglio. Le dosi che troverete di seguito sono indicative per circa 200 g di composto.

Lavate molto bene 1 cetriolo e grattugiatelo con la sua buccia all'interno di un colino. Lasciatelo scolare per 40 minuti, premendolo ogni tanto con un cucchiaio così da fargli perdere tutta l'acqua. Mescolate l'ortaggio grattugiato con 200 g di yogurt greco, preferibilmente di capra, e aggiungete, a filo, 60 ml di olio extravergine d'oliva e 30 ml di aceto di vino bianco. Unite 2 spicchi d'aglio e un ciuffo di aneto, entrambi tritati. Amalgamate la crema e fate riposare per una mezz'oretta. Di questa salsa esistono alcune varianti, come quella che prevede l'aggiunta del succo di limone per conferirle un sapore più acidulo o quella in cui non va aggiunto l'aglio.

Con lo yogurt greco e un tipo di formaggio particolare si ottiene un altro composto: la salsa greca con feta. Per realizzarla vi serviranno: 1 confezione di yogurt greco; 100 g di feta; 8 foglie di menta; 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Prima di mischiare tutti gli ingredienti, tritate la menta e spezzettate la feta, aggiungendole poi a yogurt e olio. Se preferite una salsa liscia e cremosa, frullate il composto nel mixer e lasciatelo insaporire per più di 1 ora.

Come usare la salsa allo yogurt

Come usare la salsa allo yogurt La salsa allo yogurt, con il suo gusto delicato, è perfetta da abbinare a piatti di pesce e di carne, a insalate e a tante altre pietanze. E, a proposito di pesce, per un piatto di salmone con contorno di zucchine, sarà perfetta una salsa a base di yogurt magro, basilico e succo di limone o andrà benissimo anche una salsa allo yogurt greco arricchita con erba cipollina. Con questa salsa si combinano anche i crostacei, come gamberi e gamberetti. Chi ama il piccante invece potrà provare la variante della salsa allo yogurt con l'aggiunta del peperoncino.

Passando alla carne, le salse allo yogurt dal sapore speziato si sposano bene con un buon petto di pollo alla griglia o in padella. Una salsa allo yogurt con curry si abbina infatti egregiamente alle carni bianche senza appesantirle. Per ottenere questa crema profumata basta mescolare allo yogurt bianco 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva e 1 cucchiaio di curry. Anche uno sfizioso aperitivo preparato per accompagnare dei cocktail, come le polpette di carne, polpette di verdure al forno light e di legumi, diventa irresistibile con la salsa allo yogurt aromatizzata con curry e peperoncino. Da utilizzare come condimento di carne e verdure c'è anche la salsa tzatziki e se nel menu è prevista carne alla griglia vi consigliamo una deliziosa salsa ottenuta con yogurt e un altro formaggio cremoso come la robiola.

Come fare la salsa allo yogurt per le insalate

Come fare la salsa allo yogurt per le insalate Tra i piatti unici dell'estate abbiamo solitamente le insalate arricchite non solo da più verdure, come patate, cipolla, pomodori e lattuga, ma anche da legumi, formaggi, tonno, salmone e olive. Nelle insalate dal gusto alternativo, le mele poi calzano a pennello. Anche in questo caso la salsa allo yogurt si amalgama perfettamente. Provate a realizzare la salsa allo yogurt con menta e cipolla. Non necessita di nessuna cottura e per prepararla basta inserire nel mixer ½ cipolla, 6 foglie di menta, il succo di ½ limone, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 250 g di yogurt magro, sale e pepe. Facilissima, non è vero?

Un'altra salsa da servire con l'insalata è sicuramente quella ottenuta con 1 vasetto di yogurt intero, 1 avocado, 1 cipollotto, 10 g di prezzemolo, la punta di un cucchiaino di paprika, 30 ml di succo di limone, un pizzico di sale e un pizzico di pepe. Per prima cosa sbucciate l'avocado, privatelo del nocciolo e tagliatelo a pezzetti, quindi lavate e mondate il cipollotto. Dopodiché mettete tutti gli ingredienti nel mixer e tritateli fino a ottenere una crema corposa e liscia. Trasferitela poi in una salsiera e utilizzatela per condire l'insalata o un pinzimonio. Questa salsa, inoltre, è buonissima come accompagnamento di panini, tramezzini e focacce.

Ottima per accompagnare un pinzimonio di verdure crude e per condire il cavolo verza o insalate miste in generale, è la salsa con yogurt, cumino e arachidi. Per quanto riguarda la verza, vi suggeriamo prima di mondarla, lavarla, tagliarla a striscioline e lasciarla a scolare. Poi in una terrina preparate la salsa mescolando 1 vasetto di yogurt bianco da 125 g, 1 cucchiaino di olio extravergine d'oliva, 1 cucchiaio di erba cipollina, 1 cucchiaio di menta tritata, ½ cucchiaino di semi di cumino, 1 cucchiaio di arachidi sminuzzati, qualche goccia di limone, un pizzico di sale e un pizzico di pepe. Amalgamate bene il tutto e fate riposare la salsa per almeno 1 ora prima di versarla sul cavolo verza.

Come fare la salsa allo yogurt per il kebab

Come fare la salsa allo yogurt per il kebab Gli appassionati di cucina araba, non possono di certo mangiare il kebab senza salse, tra cui l'apposita salsa preparata con yogurt, ideale anche per condire verdure, pollo, altri secondi piatti di carne, di pesce e deliziosa sia nelle fajitas che nelle torte salate. Noi vi riveleremo la nostra ricetta della salsa allo yogurt con aglio e erba cipollina. Procuratevi questi ingredienti: 150 g di yogurt bianco; 80 g di maionese; 1 spicchio d'aglio; 2 cucchiaini di erba cipollina; ½ cucchiaino di senape; 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva; un pizzico di pepe; un pizzico di sale. Sgusciate l’aglio e sminuzzatelo finemente. Poi, in una scodella versate lo yogurt, la maionese, la senape, l'olio, il sale e il pepe e girate il composto con una frusta. Unite poi l'aglio sminuzzato e 2 cucchiaini di erba cipollina tritata. Infine lasciate riposare la salsa in frigorifero per circa 1 ora. Potete utilizzare questa salsa allo yogurt anche per la pizza al kebab.

Per un gusto più deciso e piccante potete variare o aggiungere altre erbe aromatiche. Un'idea? Procuratevi 1 vasetto di yogurt greco, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaino di olio di semi, 1 spicchio d’aglio, un ciuffetto di prezzemolo e qualche foglia di basilico, una puntina di peperoncino e un pizzico di sale. Il procedimento è sempre il solito, quindi iniziate con il tritare le erbe aromatiche, il peperoncino e l'aglio. Mettetele in una ciotola e versatevi anche lo yogurt, l'olio e il sale, amalgamando il tutto con la frusta. Infine coprite la salsa con la pellicola e riponetela in frigo per 1 ora. Ecco fatto!

Come fare la salsa allo yogurt per i dolci

Come fare la salsa allo yogurt per i dolci La salsa allo yogurt è molto utilizzata nel settore della pasticceria. Insieme alla crema pasticcera e alla crema Chantilly, la crema allo yogurt è utile per farcire e guarnire soffici torte e dolci al cucchiaio, quali la cheesecake o un semifreddo al cioccolato bianco. Profumata e ottima da gustare anche da sola, è perfetta anche per accompagnare i muffin con gocce di cioccolato. Questa delicata crema è facile da preparare anche all'ultimo momento, basta avere in casa dello yogurt, sia che si tratti di yogurt intero, yogurt magro, bianco dolce o alla frutta.

Vi serviranno: 200 ml di latte intero, 1 vasetto di yogurt intero (può andar bene anche uno yogurt alla frutta); 2 tuorli d'uovo; 1 cucchiaino colmo di farina; 2 cucchiaini di zucchero a velo. Adesso, con questi ingredienti, siete pronti per realizzare la vostra crema allo yogurt. Versate il latte e lo yogurt in un pentolino, mescolate e incorporate i tuorli delle uova, lo zucchero e la farina. Mettetelo sul fornello a fiamma bassa e fate addensare per pochi minuti, girando con un mestolo continuamente fino a quando non avrete ottenuto una consistenza cremosa e omogenea.

Per profumare e aromatizzare la crema allo yogurt potete utilizzare il limone o la vaniglia. Un consiglio? Provate a farcire con questa crema una torta paradiso o una semplice torta margherita light per renderle ancora più golose. Tra gli ingredienti potete aggiungere anche la panna per rendere la salsa ancora più corposa, quindi versate 375 ml di panna in una ciotola ben fredda e montatela con uno sbattitore elettrico, aggiungendo, poco per volta, 70 g di zucchero a velo. Appena la panna si sarà gonfiata, unite 175 g di yogurt intero e con una spatola cercate di amalgamare delicatamente il tutto, senza far smontare la panna.