Frittata di pasta

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT30MPT15MPT45M
  • 6 persone
  • Facile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di vermicelli
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 3 uova
  • 100 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • prezzemolo
  • sale e pepe
  • qualche pomodoro pachino

presentazione:

Calda o fredda che sia, la frittata di pasta è sempre una vera delizia per tutti i palati. Ha l'aspetto di una torta e si può preparare anche con gli avanzi di un altro pasto, che magari avete riposto in frigo in attesa di un'idea per riciclarli.

In questa pagina troverete la ricetta per preparare la classica frittata di pasta con ingredienti semplici e gustosi, tra i quali troverete anche la Mozzarella Santa Lucia.

Preparazione:

La sua preparazione, semplice e veloce da eseguire, è fattibile anche con la pasta cotta appositamente per la ricetta, o con l'aggiunta di pane raffermo ammorbidito nel latte. Con poche mosse, riusciamo a mettere in tavola un piatto veramente buono e al cui sapore difficilmente si riesce a resistere.

  1. 1.Per preparare la frittata di pasta cuocete i vermicelli (o la pasta corta che preferite) a fuoco medio in abbondante acqua salata.
    97_frittata di pasta_1
  2. 2.Scolateli al dente, versateli in una terrina e, ancora caldi, conditeli con il Burro Santa Lucia morbido e spezzettato; poi aggiungete i pomodorini pachino. Mescolate bene e lasciateli intiepidire.
    97_frittata di pasta_2
  3. 3.Affettate finemente la Mozzarella Santa Lucia.
    97_frittata di pasta_4
  4. 4.In una ciotola sbattete le uova insieme al parmigiano grattugiato, insaporite con sale e pepe e versatele sui vermicelli tiepidi, mescolando bene.
    97_frittata di pasta_5
  5. 5.Scaldate la metà dell'olio in una padella antiaderente (senza farlo friggere) e versatevi la metà del composto di uova e pasta. Distribuitevi le fettine di Mozzarella Santa Lucia e coprite il tutto con il resto della pasta (versate il tutto molto velocemente).
    97_frittata di pasta_6
  6. 6.Muovendo la padella sulla fiamma moderata, fate cuocere uniformemente la frittata da una parte quindi fatela scivolare su un coperchio. Appoggiatevi sopra la padella e, con un colpo deciso, capovolgete la frittata e terminate la cottura. Fatela raffreddare e servite la vostra frittata di pasta tiepida, ma sappiate che è ottima anche fredda.
    97_frittata di pasta_finale

Varianti:

Questa ricetta, nella versione al gusto pizza margherita (con sugo rosso e mozzarella) o in quella con cipolle bianche, provola e salsiccia, risulta molto appetitosa.

Nella variante alla parmigiana, invece, si utilizzano salame, pomodori secchi e peperoni.

Solitamente, questa portata viene cucinata con ingredienti gustosi che spesso abbiamo già in casa come cubetti di prosciutto o pancetta, olive, zucchine e pomodorini, magari piselli, carciofi, prosciutto crudo e cipolla dolce di Tropea, gamberetti fritti in olio d'oliva, puliti e arricchiti con un sugo profumato d'aglio e aromatizzato allo zafferano, provola affumicata o pecorino.

Se volete preparare una frittata di maccheroni, per amalgamare meglio gli ingredienti, potrete mescolarli con della besciamella.

Alle uova potrete inoltre aggiungere del pecorino e del pepe nero.

Se avete avanzi di riso potete realizzare la frittata anche con questo cereale.

Consigli:

Seguendo il vostro gusto, potrete scegliere voi i formati di pasta che preferite: dagli spaghetti ai bucatini, dalle fettuccine alle lasagnette.
Sicuramente è preferibile la pasta lunga, tuttavia potrete realizzare la frittata anche con quella corta: i maccheroni sono sempre perfetti.

Se durante la cottura vi accorgete di aver preparato poca pasta, sbattete velocemente un uovo e aggiungetelo in padella durante la cottura della frittata: in questo modo aumenterete la base di uova e renderete più spessa la frittata.

Fate cuocere la frittata a fuoco basso (meglio se con un coperchio) in modo da farla cuocere all’interno senza bruciare l’esterno.

Potrete servirla con dei bocconcini di burrata conditi con olio, origano e qualche fogliolina di basilico.


Curiosità:

La frittata di pasta è una ricetta molto golosa che nasce come ricetta del riciclo: parte dal presupposto di recuperare la pasta avanzata dal giorno prima tirandone fuori una portata nuova e gustosa.

È un piatto tipico della cucina meridionale, ottimo, per esempio, quello presentato dalla cucina napoletana. In ogni caso, lo si trova spesso nel Sud Italia ed è il re della tavola durante la pasquetta o i picnic al mare, molto gustoso e anche facile da preparare.

Il suo aspetto è molto invitante; la crosticina croccante, infatti, lascia intravedere gli ingredienti solitamente molto colorati che la compongono.

La pasta va condita con il burro, poi si aggiungono i vari ingredienti che la nostra fantasia ci suggerisce, infine si aggiungono le uova e dopo aver mescolato, si cuoce il tutto in padella.

Perfette per un pranzo fuori sono anche la frittata di zucchine, quella di ricotta o alle cipolle. Provatele tutte!


I vostri commenti alla ricetta: Frittata di pasta

Lascia un commento

Massimo 250 battute