Frittata di cipolle

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT0MPT20MPT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • 2 cipolle gialle
  • 6 uova
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • un filo d'olio extra vergine d'oliva
  • un mazzetto d'erba cipollina
  • un mazzetto di prezzemolo
  • un pizzico di noce moscata
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Quando nella vostra dispensa siete davvero a corto di ingredienti, vi basterà avere delle uova, delle cipolle e un po' di erbe e aromi per preparare un ottimo secondo piatto, come la frittata di cipolle.

Oltre a essere una preparazione molto gustosa e semplice, è anche velocissima da fare, quindi potete usarla come piatto di emergenza quando siete di fretta ma non volete rinunciare a una pausa pranzo soddisfacente.

Il passaggio cruciale nella preparazione di una frittata, che spaventa i cuochi meno esperti, è l'operazione di girarla a metà cottura, per cuocerla a puntino anche sull'altro lato. Tuttavia questo passaggio vi risulterà molto più facile se userete il Burro Santa Lucia per ungere la padella: in questo modo la vostra frittata scivolerà senza problemi e risulterà molto più morbida e gustosa.

La frittata di cipolle è un piatto versatile perché, tagliata in piccoli quadratini e servita fredda, può anche diventare uno sfizioso stuzzichino da offrire ai vostri amici durante un allegro aperitivo o un buffet in piedi.

Preparazione:

Per realizzare un'ottima frittata di cipolle, come primo passaggio dovete affettare le cipolle e metterle a cuocere in una grande padella antiaderente nell'olio caldo.

Una volta che le cipolle saranno un poco appassite, toglietele dal fuoco e lasciatele intiepidire.

Nel frattempo procuratevi una ciotola, sbattete al suo interno le uova e poi unite il formaggio grattugiato, l'erba cipollina e il prezzemolo tritati finemente, sale, pepe e un pizzico di noce moscata.

Per ultime aggiungete anche le cipolle e amalgamate bene il tutto.

A questo punto ungete la padella con un'abbondante noce di Burro Santa Lucia e versate al suo interno il contenuto della scodella.

Fate rapprendere la vostra frittata, muovendola un poco per essere sicuri che non si attacchi e poi fatela scorrere sul bordo della padella e giratela, aiutandovi con una forchetta. In alternativa, per girare la vostra frittata, ponete un piatto piano sulla superficie della padella, rovesciatela nel piatto e poi rimettetela in padella capovolta.

Lasciate che la vostra frittata di cipolle cuocia bene anche sull'altro lato e poi servitela, calda o fredda, come più la gradite.



Curiosità:

La frittata di cipolle è una preparazione che può diventare davvero sfiziosa se nel composto aggiungerete delle cipolle di Tropea tagliate sottilmente, delle zucchine grattugiate, un pizzico di sale e tanto parmigiano.

Questo è un piatto molto veloce da preparare e girare la frittata aiutandovi con un ampio coperchio, sarà il modo migliore per effettuare questa operazione riducendo al minimo la possibilità di errore.

I vostri commenti alla ricetta: Frittata di cipolle

Lascia un commento

Massimo 250 battute