Crêpes al salmone

Crêpes al salmone
Crêpes al salmone
Crêpes al salmone
Primi Piatti PT30M PT0M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
  • + 2 ore di riposo
Ingredienti:
  • 400 g di Certosa Galbani
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 4 uova
  • 100 g di farina
  • 500 ml di latte
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • 24 fette di salmone affumicato
  • sale
  • pepe
  • aneto fresco
  • olio extravergine di oliva

Galbani

Certosa 165g

Certosa è la vera crescenza dal sapore inconfondibile fatta con buon latte 100% lombardo e piemontese che vi farà assaporare il piacere genuino del buon cibo! Scopri le curiosità

presentazione:

Solitamente le ricette di pesce riguardano la preparazione di primi o secondi. Stavolta vi proponiamo un delizioso antipasto o un piatto unico da servire in porzioni abbondanti.

Le crêpes al salmone sono una vera delizia, semplici da preparare, gustose e raffinate allo stesso tempo. Una gioia per il palato e per gli occhi.

Il ripieno, cremoso e delicato, è il risultato dell'incontro tra il salmone affumicato e la Certosa Galbani, il tutto amalgamato da un po' di panna e insaporito da un pizzico di inconfondibile aneto.

Potete servire le crêpes al salmone anche fredde,
magari come antipasto o durante un aperitivo. Saranno pratici finger food da mangiare con le mani senza problemi. Oppure servitele calde, adagiate su un fondo di morbida besciamella, o assieme ad altri tipi di crêpes.

Esistono innumerevoli ricette di crêpes al salmone.

La ricetta che vi proponiamo oggi è quella fredda: rapida e semplice da preparare. Così non dovrete cucinare all'ultimo minuto.

 

La difficoltà facile ed il ripieno cremoso rendono questa preparazione adatta ad essere preparata anche in anticipo; la consistenza del ripieno cremoso ammorbidirà l'impasto grazie alla farcia alla Certosa.



Preparazione:

  • La preparazione della ricetta inizia dalla pastella delle crêpes al salmone. In una ciotola sbattete energicamente le uova, il latte, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e pepe.
  • Setacciate a parte la farina e aggiungetela a pioggia alle uova sbattute con il latte. Mescolate evitando di lasciare grumi.
  • L'impasto deve risultare liscio ed omogeneo.
  • Per ottenere un impasto liscio a regola d'arte utilizzate un mixer ad immersione se notate la presenza di grumi.
  • Prendete una padella, sciogliete una noce di Burro Santa Lucia e versate un paio di cucchiai di composto per le crêpes. Disponete circolarmente e fate cuocere da ambo i lati. Procedete in questo modo fino a quando l'impasto sarà terminato.
  • Per versare l'impasto in padella potete utilizzare un mestolo per la pastella oppure un cucchiaio da minestra abbastanza capiente; nel secondo caso otterrete dei cerchi dal diametro più piccolo.
  • Una volta preparate le crêpes lasciatele riposare coperte da un canovaccio da cucina.
  • Fate raffreddare le crêpes e intanto preparate la farcitura. Frullate insieme la Certosa, l'aneto, un pizzico di sale e un po' di pepe, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e la panna fresca. Ottenuta una crema ben amalgamata e soffice, usatela per farcire le crêpes.
  • Stendete le crêpes su una pirofila imburrata per facilitarvi nell'arrotolarlo.
  • Bastano un paio di cucchiai per ogni crepe, dopodiché adagiateci una fetta di salmone affumicato, arrotolatele e lasciatele in frigorifero per un paio d'ore.
  • Tagliate le crêpes al salmone a bocconcini, della forma e delle dimensioni che più vi piace, decorate con dell'aneto fresco e servite durante gli aperitivi o come antipasto.


Curiosità:

Le crêpes sono delle sottili cialde croccanti di forma circolare caratterizzate da un gusto neutro e delicato, perfetto per accogliere il sapore degli ingredienti con cui le farcite.

Sono molte le ricette per antipasti che prevedono il taglio di una sfoglia in rotolini: quella delle crêpes è certamente la più versatile.

Potete utilizzare dei filetti di salmone fresco da cuocere in padella o del salmone affumicato per realizzare delle ricette sfiziose con crêpes al salmone. In quest'ultimo caso, in fase di peso degli ingredienti, i g di salmone affumicato dovranno essere diminuiti rispetto ai g di salmone in filetti. Il motivo? Per equilibrare il suo sapore inconfondibile, legnoso e affumicato che donerà uno sprint alla vostra ricetta con il salmone.


La difficoltà di preparazione è davvero molto bassa poiché vi basta realizzare la pastella e in pochi minuti otterrete dei dischetti di pasta davvero golosi. Cercate di ottenere un impasto fluido e omogeneo, in questo modo eviterete la presenza di piccoli grumi di farina.

In tutte le ricette di pastelle e sfoglie bisogna porre attenzione alla superficie di cottura. Il segreto per una buona riuscita è quello di usare una padella antiaderente e di ungere con cura tutta la sua superficie prima di aggiungere la pastella preparata: il burro fuso, infatti, vi permetterà di non far attaccare le crêpes alla padella né di farle bruciare durante la loro cottura.

Per cuocere bene le vostre crêpes, aggiungete un mestolo di composto in padella e lasciatelo cuocere a fiamma media fin quando non vedrete i bordi staccarsi, quello sarà il momento giusto per girare la crespella e ultimare la cottura anche sull'altro lato.

Potete scegliere la dimensione delle vostre crêpes scegliendo la dimensione della padella con cui la preparerete: più piccolo sarà il padellino, più piccolo sarà il diametro delle vostre cialde.

Oltre che mangiarle fredde, come spiegato in questa ricetta, le crêpes sono buonissime anche se ripassate in forno.

Provate a farcirle con un gustoso ripieno di melanzane e robiola, chiudetele arrotolandole su se stesse fino a realizzare dei cannelloni che andrete successivamente a disporre uno accanto all'altro in una pirofila dopo averla unta con il burro.

Oppure potete scegliere di unire salmone e robiola in sostituzione alla Certosa! Avete sicuramente capito che le ricette con il salmone possono variare a seconda dei vostri gusti.

Potete condirle anche utilizzando della besciamella e del parmigiano: doneranno croccantezza a tutti quei piatti di pesce presentati nella forma di sformati e terrine.

Preparate la besciamella usando farina setacciata, burro, latte, noce moscata e sale e distribuitela sulla superficie delle vostre crespelle. Aggiungete anche del formaggio grattugiato e infornate il tutto a 200° per 15 minuti. I g di farina dipendono dalla quantità di latte: calcolate in proporzione la farina nelle quantità di 1/10 rispetto al latte (100 g di latte, 10 g di farina).

Con questa ricetta realizzerete un goloso primo piatto che catturerà il palato di tutti i vostri ospiti.


I vostri commenti alla ricetta: Crêpes al salmone

albi95
Buono non vedo l'ora di cimentarmi a farle

Lascia un commento

Massimo 250 battute