Crepes ricotta, spinaci e besciamella

Crepes ricotta, spinaci e besciamella
Primi Piatti
Primi PiattiPT0MPT30MPT30M
  • 6 persone
  • Media
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 250 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 8 uova
  • 3 bicchieri e mezzo di farina
  • 3 bicchieri di latte
  • sale
  • pepe
  • olio di semi di mais
  • un pacco di spinaci congelati
  • formaggio grattugiato

presentazione:

In cucina ci sono degli ingredienti che si sposano benissimo assieme e possono essere protagonisti di varie ricette, dagli antipasti ai primi, ai secondi. È questo il caso della ricotta e degli spinaci: cibi delicati che danno vita a piatti davvero gustosi, come le crêpes ricotta e spinaci.

La farcitura delle crêpes ricotta e spinaci è resa ancora più morbida dalla cottura preventiva degli spinaci con il Burro Santa Lucia. La Ricotta Santa Lucia fa il resto rendendo il tutto molto cremoso e saporito. Una volta chiuse le crêpes con il proprio ripieno, ci pensa la besciamella a rendere questo piatto anche leggermente croccante. In forno, infatti, la besciamella con cui avremo ricoperto le crêpes formerà uno strato gratinato molto gradevole al palato.

Preparazione:

Ecco il nostro facile procedimento per portare in tavola delle fantastiche crêpes ripiene ricotta e spinaci.

  1. 1.Iniziate dall'impasto delle crêpes. Prendete una ciotola grande, versatevi dentro 8 uova, 2 bicchieri e mezzo di farina, 2 bicchieri di latte, 1 pizzico di sale, 1 pizzico di pepe e frullate tutto col mixer fino a che il composto non risulta omogeneo.
  2. 2.Prendete una padellina antiaderente, versateci una goccia d’olio di semi di mais e versate un mestolo di impasto al centro. Fatelo scivolare sui bordi così da formare un cerchio. Dopo 1 minuto staccate con la paletta la crêpe e giratela. Cuocete per un altro minuto e disponetela in un piatto con sopra un tovagliolo di carta (separate tutte le crêpes con un tovagliolo). Eseguite lo stesso procedimento fino a quando non avrete finito l’impasto.
  3. 3.In una padella grande dai bordi alti versateci dentro gli spinaci congelati e, a fiamma media, fateli cuocere e togliete l'acqua in eccesso. Dopo circa 10 minuti aggiungete 100 grammi di Burro Santa Lucia a pezzetti. Amalgamatelo con gli spinaci, sempre a fiamma media. Quindi spegnete e lasciate freddare.
  4. 4.Passate alla besciamella con cui ricoprirete le crêpes. Versate 150 grammi di Burro Santa Lucia in un pentolino e fate sciogliere. Unite un po' per volta 1 bicchiere di farina, girando velocemente. Infine, aggiungete 2 bicchieri di latte e girate ancora, per circa 10 minuti, fino a ottenere una crema omogenea.
  5. 5.Versate la Ricotta Santa Lucia e il parmigiano grattugiato negli spinaci freddi, quindi con una forchetta schiacciate e amalgamate il composto. Prendete la prima crêpe, mettete al centro un cucchiaio di spinaci e Ricotta Santa Lucia, quindi richiudete sovrapponendo i due lembi laterali (come se fosse una giacca), prendete il lembo inferiore e poggiatelo al centro. Fate la stessa cosa anche con l'altro lembo fino a formare dei fagottini.
  6. 6.Foderate una pirofila con della carta argentata, mettete una base di besciamella, quindi disponete le crêpes ricotta e spinaci e ricopritele ognuna con un cucchiaino di besciamella. Quel che resta mettetela sui lati e sopra le crêpes, aggiungete una grattata di parmigiano e infornate a 100° per 10 minuti circa.

Varianti:

Le crespelle agli spinaci e ricotta sono un ottimo piatto per le feste o per quelle domeniche in famiglia in cui non si ha voglia della solita pasta al forno ma si desidera sorprendere gli ospiti con qualcosa di diverso. L'aspetto più appetitoso di questa pietanza sta tutto nella consistenza morbida della pastella, che abbinata a quella della ricotta e alla delicata besciamella regala bocconi che si sciolgono in bocca morso dopo morso.

Se però non riuscite a fare a meno della salsa di pomodoro, potete provare anche le crêpes ricotta e spinaci al sugo. Preparate in una pentola il ragù facendo soffriggere un trito di cipolla, sedano e carote con un cucchiaio d'olio, rosolatevi la carne macinata da sfumare col vino e poi unite la passata di pomodoro: regolate di sale e pepe e fate cuocere col coperchio a fiamma dolce per almeno un'ora. A quel punto, farcite le crêpes con il ripieno, ripiegatele e adagiatele in una pirofila con il fondo già sporco di salsa, ricopritele con il ragù, cospargetele col parmigiano grattugiato e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Saranno a dir poco gustose!

Potete servire le crêpes ricotta e spinaci come primo piatto o come secondo, magari farcendole con ingredienti diversi, per dare più scelta ai vostri ospiti. Ci sono infatti anche altri modi di preparare il ripieno per crêpes salate: sperimentatele con prosciutto cotto e carciofi, con ricotta, speck e funghi, con salmone affumicato e zucchine o con qualsiasi altro abbinamento vi suggerisca la fantasia.

Consigli:

Alcuni consigli possono risultare utili per personalizzare in modo facile e veloce questa ricetta. Nella besciamella, per esempio, potete aggiungere un pizzico di noce moscata regalando al composto una nota di sapore aromatica. Al posto della noce moscata, la besciamella può essere insaporita anche aromatizzando il latte con timo e alloro, pepe nero oppure della cipolla in polvere. Se invece non siete amanti di questa salsa e preferite non usarla affatto, sostituitela con delle fette sottili di mozzarella per regalare alle crêpes una consistenza altrettanto cremosa. Se volete scoprire altri consigli e suggerimenti preziosi su come fare la besciamella, non perdetevi la sezione dedicata.

Come in altre preparazioni, gli spinaci possono essere sostituiti da foglie di bietole. Per pulire al meglio questa verdura, così come gli spinaci nel caso li usiate freschi e non surgelati, potete riempire un contenitore con acqua e sciogliere al suo interno un cucchiaino di bicarbonato di sodio e un po' d'aceto. Lasciate in ammollo gli ortaggi per una decina di minuti, dopodiché risciacquateli per bene.

Quando andate ad amalgamare tutti gli ingredienti delle vostre crêpes, aiutatevi con una frusta affinché il composto risulti ben liscio e senza grumi. Volendo, potete prepararlo anche in anticipo: in questo caso vi suggeriamo di coprire la ciotola di impasto con un foglio di pellicola e di riporre in frigo a riposare fino al momento dell'utilizzo. Per un impasto senza uova utilizzate semplicemente 300 ml di latte, 130 g di farina, 80 ml di olio di semi e un pizzico di sale.

Le crêpes vanno cotte in un padellino dal diametro di circa 20 cm: ricordate di imburrare sempre il fondo (o almeno di ungerlo con un goccio d'olio) per evitare che si attacchino e fatele dorare per massimo un minuto da ogni lato. Infine, man mano che realizzate le crespelle, è bene separarle le une dalle altre alternandole con un foglio di carta assorbente che dovrà essere sistemato sulla superficie di ognuna. Ricordate sempre di portarle in tavola ben calde.


Curiosità:

Le crêpes con spinaci e ricotta possono essere ripiegate a forma di fagottino oppure in quattro parti come un portafogli, ma possono trasformarsi in un attimo anche in deliziosi cannelloni. I cannelloni ricotta e spinaci sono una variante delle crêpes davvero deliziosa, ideale per chi non vuole rinunciare al tipico piatto della domenica ma allo stesso tempo ricerca maggiore morbidezza dalla preparazione.

Un altro modo scenografico di servire le crespelle è quello di realizzare una torta di crêpes. In questo caso, dovete farcire ogni sfoglia di pasta con uno strato sottile di ripieno e un cucchiaio di besciamella, alternando le crespelle una sull'altra come a formare una torre. Una volta assemblato il tutto, ricoprite la superficie di parmigiano e riponete in forno per circa 40 minuti a 180° affinché la torta si compatti bene e acquisti una piacevole doratura. Per questa ricetta andranno benissimo le dosi di crêpes per 6 persone da noi consigliate; tuttavia, se preferite un risultato non eccessivamente alto, potete anche dividere le crespelle e il ripieno in due diverse torte di crêpes più basse.


I vostri commenti alla ricetta: Crepes ricotta, spinaci e besciamella

Lascia un commento

Massimo 250 battute