Conchiglioni ripieni ricotta e spinaci

Conchiglioni ripieni ricotta e spinaci
Conchiglioni ripieni ricotta e spinaci
Conchiglioni ripieni ricotta e spinaci
Primi PiattiPT20MPT20MPT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di pasta tipo conchiglioni
  • 500 g di spinaci già lessati
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe
  • besciamella
  • noce moscata
  • sugo di pomodoro a piacere
  • Burro Santa Lucia Galbani

Galbani

Ricotta

La ricotta Santa Lucia ispira la tua creatività in cucina grazie alla sua consistenza soffice e morbida che la rende l’ingrediente ideale per tanti piatti sia dolci che salati, sia a caldo che a freddo. Scopri le curiosità

presentazione:

Ricetta semplice ma non per questo banale, i conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci gratinati al forno sono un piatto ideale per i giorni di festa, buoni da gustare e belli da vedere.

I conchiglioni che vi presentiamo sono cucinati con il ripieno più conosciuto ed utilizzato nella nostra cucina: l’intramontabile binomio ricotta e spinaci, in cui utilizzeremo la Ricotta Santa Lucia che donerà al vostro piatto un gusto raffinato e ricco di sapore.
 

Preparazione:

Che cosa aspettate? Andate in cucina e seguite questi pochi passaggi per realizzare i vostri gustosi conchiglioni ricotta e spinaci.

  1. 1.Per la preparazione dei conchiglioni ricotta e spinaci preriscaldate il forno a 180° e cuocete la pasta al dente, visto che terminerà la cottura nel forno.
    cuocere la pasta al dente
  2. 2.Nel frattempo preparate il ripieno: prendete una ciotola ed unite agli spinaci la Ricotta Santa Lucia, le uova, la noce moscata, il parmigiano grattugiato. Aggiustate di sale e pepe e mescolate bene il tutto.
    preparare il ripieno dei conchiglioni
  3. 3.Munitevi adesso di una pirofila, cospargetevi uno strato di besciamella e sugo di pomodoro e riempite uno ad uno i conchiglioni con il ripieno di ricotta e spinaci. Posizionateli nella teglia, ricopriteli con ulteriore besciamella e sugo di pomodoro, cospargete in superficie del parmigiano grattugiato e una noce di burro Santa Lucia in modo da rendere i conchiglioni ricotta e spinaci ricchi e saporiti.
    riempire i conchiglioni e adagiarli in una pirofila
  4. 4.Infornate adesso i vostri conchiglioni ricotta e spinaci per 20 minuti fino a quando la superficie non si sarà gratinata e dorata. Consiglio: il sugo di pomodoro non è fondamentale, se preferite potete lasciarli bianchi.
    guarnire i conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci con pomodoro e besciamella

Varianti:

Tra le ricette di pasta ripiena al forno, le conchiglie ripiene sono senza dubbio un piatto originale e saporito, perfetto tanto per un menù di mare quanto per quello di terra. La farcia a base di ricotta e spinaci infatti rende la pietanza particolarmente versatile, con la possibilità di personalizzarla a piacimento.

Potete variare il ripieno vegetariano sostituendo gli spinaci con la zucca oppure abbinando alla ricotta delle gustose melanzane. In alternativa, potete creare una farcitura dal gusto più deciso utilizzando per la farcia anche la mozzarella tagliata a dadini.

Se al posto dei conchiglioni al forno vegetariani desiderate provare una versione di carne, aggiungete all'impasto della salsiccia sbriciolata e rosolata in paella oppure dello speck tagliato a listarelle (rosolate anch'esso per renderlo più croccante).

Se invece volete provare una variante di pesce, optate per il gustoso salmone affumicato o per del semplice tonno.

Anche i funghi si sposano molto bene con le conchiglie ripiene: lavateli con cura sotto l'acqua corrente, affettateli e cuoceteli per una decina di minuti in padella con aglio e olio, quindi amalgamateli alla besciamella e utilizzate il composto per insaporire il piatto di conchiglioni farciti.

Nel caso vogliate ottenere un risultato gratinato, una volta sistemata la pasta nella pirofila, cospargetela con una generosa manciata di pane grattugiato, così che in cottura regali al piatto una piacevole crosticina.



Consigli:

In questa pagina vi abbiamo mostrato la ricetta dei conchiglioni ripieni di ricotta e spinaci, conditi con una salsa a base di passata di pomodoro (che potrete insaporire con del basilico). Ecco i nostri consigli per una perfetta e veloce preparazione.

I conchiglioni vanno cotti in acqua per pochi minuti
, in modo tale che possano proseguire la loro cottura in forno. Riempiteli con un paio di cucchiai di ripieno, conditeli, cuoceteli in forno e serviteli ben caldi.


Un modo molto sfizioso di servire questo primo a base di pasta ripiena è trasformare il piatto in una torta di conchiglioni.

Le dosi degli ingredienti e il procedimento restano gli stessi della ricetta, l'unico accorgimento riguarda la forma della teglia. Lessate i conchiglioni in una pentola con acqua bollente salata per circa 10 minuti. Intanto preparate il ripieno come da ricetta.

Farciteli e disponeteli in una teglia rotonda una con un po' di olio extravergine d'oliva, versate la besciamella sulla loro superficie terminando con una spolverizzata di parmigiano e un pizzico di noce moscata. Infine infornate per 20 minuti a 190° e servite!

Tra gli ingredienti abbiamo parlato degli spinaci già lessati, ma potete usare anche gli spinaci surgelati o quelli freschi: cuoceteli in una padella con uno spicchio d'aglio e una noce di burro; in alternativa sbollentateli per pochi minuti in acqua salata, scolateli e sminuzzateli. In ogni caso, vi suggeriamo di farli raffreddare prima di amalgamarli all'impasto di ricotta.

L'aggiunta di besciamella regalerà al piatto una consistenza molto delicata, ma se volete gustare dei lumaconi ripieni senza lattosio seguite questo consiglio: mescolate in un pentolino qualche cucchiaio d'olio con la farina setacciata, quindi unite il latte vegetale caldo a filo e mescolate il tutto fino ad ottenere una crema abbastanza densa, da regolare con sale e pepe nero.

Potete usare il latte che preferite tra quello di riso, di mandorle o di soia, ma non dimenticate di impiegare anche la Ricotta Senza Lattosio Santa Lucia.

Per ottenere un sugo di pomodoro più gustoso, ricordate di tagliare finemente la cipolla e farla dorare per pochi minuti in un tegame con un filo d'olio. Potete insaporire il soffritto con carote e sedano prima di versare la passata di pomodoro. Lasciate cuocere il tutto a fuoco dolce per circa 30 minuti, aggiungendo un po' d'acqua se il sugo dovesse stringersi troppo.


Curiosità:

La pasta ripiena è un classico della cucina italiana da portare in tavola in molte occasioni speciali come il Natale.

Per prepararla potrete utilizzare conchiglioni, paccheri o lumaconi che possono essere riempiti con vari tipi di ripieni: a base di peperoni saltati in padella con olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale; salmone, e salse a base di formaggi come la provola.

Si tratta di un tipo di piatto molto diffuso nelle regioni centro-settentrionali dove si è soliti servire la pasta ripiena al forno durante i giorni di festa.

In Piemonte, ad esempio, si preparano i famosi agnolotti con una farcitura di carne arrosto, in Toscana invece si preparano i tortelli di patate mentre in Emilia Romagna ci sono i tortellini ripieni di prosciutto crudo.


I vostri commenti alla ricetta: Conchiglioni ripieni ricotta e spinaci

Lascia un commento

Massimo 250 battute