Santa LuciaPresenta

Anelletti al forno alla Palermitana

Ricetta creata da Utente Galbani Club
Anelletti al forno alla Palermitana
Prova con
Mozzarella la Leggera Santa Lucia
Mozzarella la Leggera Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani è anche leggero.
Vota
Media0
Media
6
120 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 350 g di pasta tipo anelletti
  2. 1 cipolla dorata
  3. 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  4. 200 g di carne trita di bovino adulto
  5. 200 g di carne trita di maiale
  6. ½ bicchiere di vino rosso
  7. 2 barattoli di polpa di pomodoro
  8. 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  9. 150 g di formaggio ragusano o pecorino pepato
  10. 100 g di Formaggio Zero Grassi Santa Lucia
  11. 1 Mozzarella Light Santa Lucia
  12. 3 uova sode
  13. 1/2cucchiaino di aceto balsamico
  14. 1 foglia di alloro (alloro)
  15. 150 g di salsiccia dolce
  16. 1/2 salame Galbanetto
  17. 100 g di parmigiano grattugiato
  18. 1 confezione di besciamella
  19. 30 g di pangrattato
  20. sale e pepe

Preparazione

In un tegame far soffriggere la cipolla tritata nell’olio caldo, poi unire la carne tritata mista e aggiungere un pizzico di sale e pepe. Mescolare bene, unire vino rosso e sfumare fino a completa evaporazione. Versare salsa e concentrato, ammalgamare e unire una foglia di alloro. Lasciare cuocere a fiamma moderata per 30 minuti circa. In un pentolino con mezzo litro d’acqua, mezzo cucchiaio di aceto e un pizzico di sale far bollire 3 uova. A parte far bollire l’acqua salata della pasta e cuocerla al dente. Preparare una teglia capiente antiaderente e accendere il forno a 180°. Aggiungere nella salsa tiepida la besciamella e mescolare bene. Nella teglia disporre a strati alternati salsa con besciamella e anelletti, spolverare di formaggio grattugiato e dadini di pecorino e tutti i formaggi e mozzarella, uova sode a fettine e salsiccia. Sull’ultimo strato solo un velo di salsa, formaggio grattugiato e pangrattato. Infornare per 30-40 minuti e passare al grill gli ultimi 10 minuti per far croccare la superficie. Quando tiepida servire e Buon Appetito!

Ti potrebbe interessare anche