Sformato di spinaci e ricotta

Secondi Piatti
Secondi PiattiPT0MPT35MPT35M
  • 4 persone
  • Facile
  • 35 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 noce di Burro Santa Lucia Galbani
  • sale q.b.
  • 170 g di spinaci surgelati
  • olio extravergine d'oliva q.b.

presentazione:

Morbido, gustoso e sorprendentemente semplice da preparare, lo sformato di spinaci e ricotta vi aiuterà a portare in tavola un piatto unico o un antipasto davvero succulento!

In pochi e veloci passaggi, darete vita a uno degli sformati più apprezzati da grandi e bambini*! L'abbinamento di ricotta e spinaci è un classico della nostra gastronomia: basta citare i famosi cannelloni farciti con questo ripieno, ma anche i ravioli di pasta all'uovo o ancora le torte salate. Perché allora non utilizzare questo accostamento perfetto anche per uno sformato dal sapore irresistibile?

Per questo vi proponiamo questa ricetta che prevede l'utilizzo della Ricotta Santa Lucia che conferirà un tocco in più alla vostra preparazione e metterà in risalto il sapore degli spinaci.

Ecco come realizzare con stile uno sformato di ricotta e spinaci impeccabile:

*sopra i 3 anni
 

Preparazione:

Per preparare lo sformato di spinaci e ricotta fate cuocere gli spinaci per 10 minuti in pochissima acqua, poi scolateli, strizzateli e saltateli in padella con un filo d'olio extravergine d'oliva.

Una volta pronti, versateli in una terrina assieme alla Ricotta Santa Lucia e mescolate con cura.

Trasferite il tutto in un mixer e aggiungete le uova, un pizzico di sale e il parmigiano grattugiato.

Frullate, poi imburrate con il Burro Santa Lucia una teglia da forno e versate al suo interno il composto ottenuto.

Infornate a 180° per 20 minuti.

Passato questo tempo, fate intiepidire e servite lo sformato di spinaci e ricotta.



Curiosità:

Per una torta salata dal gusto rustico, aggiungete i funghi al vostro ripieno di ricotta e spinaci. Pochi ingredienti per una ricetta facile da preparare, ideale come antipasto o come secondo tagliato a fette.

Iniziate dal ripieno: tagliate il porro e fatelo rosolare in padella con un filo d'olio. Aggiungete i funghi e gli spinaci e fateli cuocere per 10 minuti regolando di sale e pepe. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Intanto in una ciotola mescolate la ricotta con l'uovo, insaporite con una noce moscata e infine aggiungete il parmigiano grattugiato e il latte. Aggiungete anche il radicchio e i funghi e mescolate bene l'impasto.

Foderate la tortiera con un rotolo di pasta sfoglia bucherellando il fondo con una forchetta e versateci dentro il ripieno.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per 40-50 minuti e servite.


I vostri commenti alla ricetta: Sformato di spinaci e ricotta

Lascia un commento

Massimo 250 battute