Sformato di bietole

Sformato di bietole
Sformato di bietole
Sformato di bietole
Secondi PiattiPT60MPT0MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 700 g di bietole
  • 2 uova
  • 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1 spicchio d'aglio
  • 60 g di parmigiano grattugiato
  • pangrattato q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Lo sformato di bietole è un piatto versatile, facile da preparare e dal sapore molto stuzzicante.

Questo morbido tortino è realizzato con bietole lesse saltate in padella con olio, aglio e peperoncino, poi cotte in forno sotto una copertura sfiziosa e croccante di pangrattato.

Potete servirlo come gustoso piatto unico, ma anche come aperitivo freddo tagliato a dadini, oppure come merenda al sacco per un pic-nic all'aperto.

Venite a scoprire come portare in tavola uno squisito sformato di bietole, realizzato con un cuore filante di Mozzarella Santa Lucia.

Con una cottura minima avrete il vostro sformatino pronto da servire in tavola, da gustare con il cucchiaio se ancora caldo o come una tipica fetta di torta salata con forchetta, una volta raffreddato.
Una volta imparata la ricetta, potrete coniugarla con tante altre verdure, come i carciofi, il cavolo, le cipolle, i broccoli, la zucca e soprattutto le patate.



Preparazione:

  • Per preparare lo sformato di bietole, innanzitutto pulite le bietole eliminando le foglie più esterne, sciacquate le restanti e lessatele in una pentola con abbondante acqua bollente salata per 15 minuti.
  • Trascorso questo tempo, scolatele, tagliatele a pezzetti e saltatele in padella per 5 minuti con aglio, olio e peperoncino. Una volta pronte, scartate l'aglio e trasferite la verdura in una ciotola.
  • Aggiungete la Mozzarella Santa Lucia precedentemente tagliata a dadini, le uova sbattute e il parmigiano grattugiato. Si può aggiungere un po' di latte o di panna per rendere ulteriormente cremoso lo sformato. Regolate di sale, se necessario, e amalgamate tutti gli ingredienti.
  • Ungete d'olio una teglia e cospargetela di pangrattato, dopodiché versatevi dentro il composto preparato, livellando bene la superficie, e coprite con altro pangrattato.
  • Cuocete lo sformato di bietole in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti e lasciate intiepidire qualche minuto prima di servirlo. In alternativa, potete anche servirlo freddo!


Curiosità:

La bietola è una varietà di barbabietola adatta ad ogni stagione e molto versatile in cucina. La potete utilizzare per la preparazione di un antipasto o di piatti unici come la torta di bietole.
Per una versione più gustosa potete aggiungere prosciutto cotto o speck a cubetti al ripieno oppure potete sostituire la ricotta con del formaggio spalmabile.

Il trucco per realizzare un'indimenticabile crosta in superficie è utilizzare molto formaggio grattugiato e settare il forno sulla modalità grill per gli ultimi minuti di cottura dello sformato.

 

Seguite i nostri consigli per avere il miglior risultato con nessuna difficoltà!

  • Dopo aver lavato le bietole, lessatele in acqua salata per 10 minuti, dopodiché scolatele e tagliatele. In una ciotola versate le bietole, le uova, la ricotta, il sale e un pizzico di pepe e amalgamate bene.
  • Rivestite una tortiera con una parte di pasta sfoglia, farcite con il composto di bietole e ricotta e poi coprite con la pasta sfoglia rimasta. Spennellate con il tuorlo d'uovo sbattuto e lasciate cuocere in forno preriscaldato a 180 ° per 45 minuti.
  • Servite in piccole porzioni, accompagnate da alcuni cucchiai di ricotta.

La torta di bietole è ottima anche da accompagnare all’uovo sodo, a insalate miste con carote e salmone.

Potrete sbizzarrirvi nel creare sformatini monoporzione da inserire in stampini in alluminio: saranno un trucco sfizioso per stupire gli ospiti.

Se avete terminato la carta da forno ungete la teglia con dell’olio d'oliva o con una noce di burro. Così preserverete anche la forma del vostro piccolo e gustoso stuzzichino salato.


I vostri commenti alla ricetta: Sformato di bietole

Lascia un commento

Massimo 250 battute