Pasta alla ricotta

Pasta alla ricotta
Primi Piatti
Primi PiattiPT10MPT5MPT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di fusilli
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 10 pomodori ciliegini belli maturi
  • 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • 5 foglie di basilico spezzettate
  • pepe rosa q.b.
  • sale q.b.

DARSENA-VILLAGE

presentazione:

La ricetta che vi consigliamo di realizzare quest'oggi è una deliziosa pasta con ricotta di mucca, pietanza gustosa e facile da preparare, l'ideale per gli amanti di questo classico prodotto caseario.

Fra i primi piatti di pasta, questo è particolarmente gustoso e vi stupirà per il suo sapore delicato e morbido. Quale sarà il risultato? La Ricotta Santa Lucia, i pomodorini freschi, il basilico, l'olio extravergine d'oliva e una generosa spolverizzata di pepe rosa si uniranno in un connubio perfetto per dar vita ad una preparazione cremosa e straordinariamente delicata.

Preparazione:

Perfetta per chi non ha troppo tempo da dedicare ai fornelli o per fare la spesa al supermercato, la specialità gastronomica che vi consigliamo di preparare, la pasta con ricotta e pepe, è una ricetta con ricotta che impiegherà pochi ingredienti, quelli che non mancano mai nella dispensa di tutti. Sono prodotti che esaltandosi a vicenda danno il massimo rendimento in cucina e diventano speciali.

  1. 1.Per realizzare la pasta con ricotta dovete prima di tutto mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata bollente e continuate la preparazione secondo i minuti indicati nella confezione o, se la preferite così, cuocete la pasta al dente.
    cuocere la pasta
  2. 2.Intanto, dedicatevi a preparare il condimento. Lavate e tagliate in quattro i pomodorini ed eliminatene i semi.
    tagliare i pomodorini ed eliminare i semi
  3. 3.Dunque, mettetene 5 nella tazza di un frullatore, unite la Ricotta Santa Lucia e frullate per bene il tutto. Ecco pronto il sugo!
    unire la ricotta con i pomodorini
  4. 4.Ad operazione conclusa, trasferite il composto dentro una ciotola capiente e condite il preparato con le foglie di basilico spezzettate a mano e il pepe rosa.
    frullare con il mixer
  5. 5.A cottura raggiunta, scolate la pasta nella ciotola con la ricotta e i pomodorini frullati, aggiungete l'olio extravergine d'oliva e i pomodori avanzati.
    insaporire la crema di ricotta e pomodorini con il basilico fresco
  6. 6.Mescolate per bene e servite la vostra pasta con ricotta in porzioni abbondanti!
    servire la pasta alla ricotta ancora calda

Varianti:

La pasta con ricotta è uno dei più facili primi piatti di pasta che si possano realizzare, caratterizzata da un gusto semplice e delicato e da una preparazione veloce.

Ecco i nostri consigli: il pezzo forte di questa pasta è costituito dalla crema a base di ricotta fresca e pomodorini. A questi ingredienti, al momento di frullarli, potete aggiungere anche una manciata di parmigiano o pecorino grattugiato e un cucchiaio di olio, in modo da ottenere una salsa più omogenea. Per questo piatto di pasta con ricotta e pomodoro andranno benissimo sia i formati di pasta corti, come i rigatoni, sia quelli lunghi, come le tagliatelle o gli spaghetti. Ottima anche la pasta fresca. Se desiderate proporre qualcosa di simile durante il periodo estivo, vi suggeriamo di realizzare il piatto tipico a base di ricotta salata e pomodorini freschi. Se non li avete a disposizione, potete sostituirli con del tonno in scatola.

Al posto dei pomodorini potete anche usare le noci e creare un goloso piatto di pasta ricotta e noci con pepe nero, oppure potete sostituire la ricotta di latte vaccino con quella di pecora e i pomodorini con lo speck o la salsiccia. Per una versione a base di pesce quest’ultima può essere sostituita con dadini di gamberi e, per una ricetta di primo vegetariano, con la zucca precedentemente stufata con un filo d’olio in una padella antiaderente. Per chi non mangia carne, sono ottimi anche gli spinaci, le zucchine o i legumi come i ceci e i fagiolini.

C'è poi la versione completamente bianca. La pasta con la ricotta in bianco è un primo piatto semplice e cremoso che potete cucinare in occasione di cene improvvisate tra amici o semplicemente quando vi avanza della ricotta in frigo e non sapete proprio come impiegarla. Se desiderate variare questo piatto, altre varianti possibili prevedono di aggiungere dei funghi, da cuocere in padella e da amalgamare insieme alla pasta (potete anche sostituire i fusilli con le penne) e alla crema. Questa variante può inoltre trasformarsi in un tegame di pasta e ricotta al forno, una cottura che regalerà una consistenza compatta e una sfiziosa crosticina dorata ai maccheroni.

Consigli:

Cucinare la pasta con ricotta significa inserire tra le portate del menù una pietanza buonissima, delicata ma elegante. Si tratta di un piatto saporito che richiede una rapida preparazione ma anche dei piccoli trucchi.

Se deciderete di realizzare la versione bianca, ricordate che la ricotta va stemperata a dovere con un mestolo di acqua di cottura della pasta (nella quale potreste sciogliere anche una bustina di zafferano per un tocco di colore), un po' di parmigiano grattugiato e un pizzico di sale. Questo passaggio vi consentirà di utilizzare un condimento incredibilmente cremoso, che si legherà alla perfezione alla trama della pasta, specie la pasta fresca all'uovo che è più ruvida e porosa.


Curiosità:

La ricotta è un ingrediente molto utilizzato nella cucina della regione Sicilia e fa parte di gran parte dei suoi più popolari piatti tipici, sia dolci che salati. Tra questi c'è anche quello della pasta e ricotta alla siciliana.

Si tratta di un piatto estivo e velocissimo da preparare, molto simile a quello che vi abbiamo proposto quest'oggi, ma che il ricettario regionale arricchisce con verdure da saltare in padella (come melanzane o zucchine) oppure frutta secca (come noci o mandorle), in un pesto vegetariano molto goloso e profumato.


I vostri commenti alla ricetta: Pasta alla ricotta

Lascia un commento

Massimo 250 battute