certosaPresenta

Millefoglie salata

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Certosa la Leggera
Certosa la Leggera
Certosa la Leggera. La crescenza dal gusto fresco e leggero.
Vota
Media0

Presentazione

La Millefoglie è una preparazione fatta con la sfoglia, ma col tempo, nella cucina si è adottato il termine millefoglie per definire tutte quelle preparazioni che constano di più strati, intervallati da una crema o da un ripieno. Non sempre questi strati sono costituiti dalla pasta sfoglia, ma può trattarsi benissimo di altri ingredienti che combinati fra loro danno origine a piatti davvero unici.

Spesso questo effetto si ottiene utilizzando le patate: esse vengono dapprima insaporite con vari aromi e successivamente subiscono una prima cottura ad alte temperature nel forno, donando loro quella croccantezza tipica della millefoglie.

Facile
4
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 4 patate
  2. 200 g di Certosa Light Galbani
  3. 120 g di Prosciutto Cotto Galbacotto Fetta Golosa Galbani
  4. 1 mazzetto di rosmarino
  5. olio extra vergine d'oliva q.b.
  6. sale q.b.

Preparazione

In questa pagina troverete la ricetta per preparare un’interessante millefoglie salata fatta proprio con le patate: i suoi ingredienti vi stuzzicheranno piacevolmente il palato, e tra loro troverete la Certosa Light e il prosciutto cotto Prosciutto Cotto Fetta Golosa!
01
Per preparare la vostra millefoglie salata pelate le patate e tagliatele in quattro fettine sottili nel senso della lunghezza. Scaldate il forno a 200°. Lavate e asciugate il rosmarino, prelevate le foglie e tritatele finemente al coltello.
02
Disponete le fettine di patata su una teglia con carta da forno, condite con un filo d’olio extra vergine, un pizzico di sale e il rosmarino tritato. Cuocete in forno preriscaldato per 15 minuti, le patate devono risultare piuttosto croccanti.
03
Ottenete dalla Certosa Light circa dodici fettine sottili, dividete il Prosciutto Cotto Fetta Golosa in dodici parti più o meno della stessa dimensione delle patate. Componete le quattro millefoglie: alla base una fettina di patata croccante, quindi la Certosa Light e il prosciutto cotto; ripetete l'operazione per altri tre strati e concludete con la patata.
04
Passate la millefoglie di patate in forno preriscaldato a 180° per 3 minuti, giusto il tempo per far fondere leggermente la Certosa Light. Servite la vostre millefoglie salata ben calda.

Varianti

Come avete visto, il procedimento per portare in tavola un tortino di patate millefoglie è molto semplice: potete servirlo come antipasto per iniziare un pranzo delle feste, ma anche come contorno per i vostri secondi preferiti. Ma quanti modi ci sono per personalizzare questa ricetta?

Al posto del prosciutto cotto potete utilizzare delle fettine di speck, di pancetta, di prosciutto crudo o di mortadella, ma anche il salmone affumicato è ottimo per rendere la pietanza più raffinata. Per quanto riguarda i formaggi invece scegliete a piacere tra l'intramontabile mozzarella, la provola o la scamorza.

Come ripieno per la vostra millefoglie di patate potete impiegare anche delle verdure grigliate, come zucchine, melanzane o zucca, oppure del pesto alla genovese con olive e pomodori secchi sminuzzati.

Volendo, per aggiungere ancora più gusto, potreste guarnire ogni porzione con delle piccole dosi di salsa prima di servire: provate ad esempio con una crema al gorgonzola, preparata facendo sciogliere a fuoco basso il formaggio a cubetti in un pentolino con latte e erbe aromatiche (tipo rosmarino, prezzemolo o basilico).

Curiosità

La ricetta della millefoglie di patate è talmente sfiziosa che i bambini* saranno felici come una Pasqua quando la preparerete. Questa semplice ricetta potete prepararla, oltre che con le fette sottili di patate, anche con delle patate che avrete grattugiato e fatto scolare sotto a un peso per far perdere loro l’acqua.

Dopo averle asciugate molto bene, mescolate le patate con un pizzico di sale, (pepe solo se lo gradite) e un paio di cucchiai di parmigiano. Per cuocere le sfoglie, senza particolari difficoltà, formate dei cerchi su della carta forno: se vi aiutate con un coppa pasta saranno molto più belle da vedere. Stendete uno strato sottile e livellatelo aiutandovi con un cucchiaio.

Le piccole millefoglie di patate non vanno per forza infornate. Per cuocere le sfoglie in padella, scaldate molto bene la piastra e poi spostate sulla pentola il foglio di carta forno sopra il quale avete steso i vostri dischi di patate. In cottura potete aggiungere fettine di Galbanino, Galbacotto e sovrapporre gli strati di patate in modo molto agevole e veloce. Terminate spennellando la superficie con abbondante pomodoro condito con olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

*sopra i 3 anni