Le 10 migliori ricette di frittata

Le 10 migliori ricette di frittata

Simpatiche e gustose, le frittate non passeranno mai di moda! Ci permettono di creare secondi piatti e antipasti utilizzando quello che abbiamo già in frigo e quando si fa una scampagnata con la famiglia, o con gli amici, sono sempre presenti con diverse farciture.

Con la nostra selezione delle migliori 10 ricette di frittate, potrete portare in tavola rivisitazioni di un grande classico della nostra cucina. Preparazioni sfiziose e squisite, spiegate accuratamente, che verranno apprezzate da grandi e bambini*.
Seguite la nostra Top 10 e stupite i vostri ospiti portando in tavola una frittata...e che frittata!

* sopra i 3 anni

Le frittate sono dei grandi classici della nostra cucina, anche se in realtà quasi ogni paese ha la sua preparazione a base di uova, molto simile alla nostra.

Gli ingredienti per la preparazione di una frittata "semplice" sono davvero pochi: uova, sale, pepe e olio. Possono poi essere arricchite con patate, spinaci, prosciutto, formaggio, verdure e, nella versione più rustica e tradizionale, con cipolle. Le frittate sono anche un buon modo per riciclare degli avanzi: vi siete accorti di aver calcolato male le dosi della pasta? Non buttatela, ma tenetela da parte per una gustosa frittata.

A volte si ha qualche dubbio: ad esempio quante uova utilizzare? Sappiate che generalmente se ne contano due a persona. Per avere un buon risultato utilizzate uova a temperatura ambiente.

Ed ecco altri trucchetti per avere una frittata soffice: aggiungete la ricotta agli ingredienti, oppure montate a parte alcuni degli albumi.
Per avere una frittata alta e soffice, utilizzate una padella piccola.
Per la cottura in padella è indispensabile che la fiamma sia bassa.

Se l'idea di rigirarla in padella un po' vi spaventa, per paura di rovinare la vostra frittata durante la cottura, potete cuocerla in forno. La cottura in forno, infatti, è il modo migliore per garantirci anche una forma perfetta. Il procedimento è molto semplice: rivestite una teglia dai bordi alti con della carta da forno, inumidita e strizzata. Versate il composto e cuocete a 180° per una quindicina di minuti.

E allora, lasciate esplodere la vostra fantasia e portate in tavola delle frittate sempre diverse.
Possono essere mangiate tiepide e fredde, possono essere un ottimo secondo piatto, ma anche un antipasto ben apprezzato. Tagliatele in piccoli tocchetti, per un delizioso aperitivo finger food.
E voi avete già scelto la vostra ricetta preferita?