Sformatini di zucchine

Sformatini di zucchine
Sformatini di zucchine
Sformatini di zucchine
Primi PiattiPT40MPT15MPT55M
  • 4 persone
  • Media
  • 55 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di Galbanino Galbani
  • 3 zucchine
  • ½ cipolla
  • una noce di Burro Santa Lucia Galbani
  • 3 uova
  • un rametto di menta fresca

Galbani

Galbanino l'originale

di Galbanino ti puoi sempre fidare perché il suo filo mette tutti d'accordo: gli ingredienti nelle tue ricette e i tuoi ospiti a tavola! Galbanino, l'unico, l'Originale. Scopri le curiosità

presentazione:

Un delicatissimo sformato delizierà la vostra cucina con un profumo irresistibile. La ricetta che vi suggeriamo di realizzare quest'oggi è quella dello sformato di zucchine, una preparazione che oltre a risultare molto saporita rientra tra quelle pietanze che, se accompagnate da una ricca e fresca insalata mista, sono in grado di risolvere in maniera sfiziosa e originale il problema del pranzo o della cena.

Una portata dal gusto leggero, in cui le zucchine, insaporite dal Burro Santa Lucia, incontreranno il gusto del Galbanino e daranno vita a una pietanza fresca, che soddisferà in pieno il vostro palato e che potrete consumare tranquillamente sia fredda che tiepida. Un tortino di zucchine sfizioso per una pietanza dal gusto speciale.

Quella che porterete in tavola sarà una torta salata cremosa, da non confondere con le torte salate a base di pasta sfoglia. Una portata che diventerà ben presto uno dei pezzi forti del vostro ricettario personale. Si tratta di una ricetta che non richiede particolari difficoltà nella sua realizzazione e grazie alla quale farete un figurone con i vostri ospiti. Facendo delle piccole porzioni, potrete proporre lo sformato di zucchine come gustoso antipasto. Indossate il grembiule e create il vostro sformato seguendo la nostra sfiziosa ricetta.



Preparazione:

  • Per realizzare lo sformato di zucchine dovete prima di tutto lavare e mondare le zucchine. Una volta lavate, asciugatele con carta assorbente. Quindi, tagliatele a rondelle e fatele stufare in padella con poco Burro Santa Lucia insieme alla cipolla precedentemente mondata e tritata.
  • A cottura raggiunta, passate il tutto nel mixer unendo 3 uova, 200 g di Galbanino ridotto a cubetti e un rametto di menta fresca. Versate il composto così ottenuto in stampini individuali precedentemente imburrati (o spennellati con un paio di cucchiai d'olio) e cosparsi di pangrattato (se preferite potete mettere il tutto in un unico stampo o teglia unica). Controllate sempre che l’impasto risulti omogeneo e non presenti grumi o anomalie. Unite anche un pizzico di sale. Copriteli con qualche fettina di Galbanino.
  • Concludete il vostro sformato di zucchine cuocendolo in forno (a 180°) a bagnomaria per 40 minuti circa.

 Una volta cotti, toglieteli dagli stampi e presentateli in tavola con una dadolata di pomodorini.



Curiosità:

Gli sformati sono un'idea gastronomica semplice, deliziosa e invitante, ma soprattutto sono una pietanza che catturerà in modo facile il palato dei vostri bambini*.
Esiste una quantità innumerevole di sformati, tutti realizzati con diversi ingredienti. Si partirà sempre da una base di besciamella, che sarà arricchita dalla presenza del parmigiano o di un altro formaggio preferibilmente grattugiato. Poi il tutto verrà condito dalle verdure. Tra queste, i funghi, i porri, le melanzane e il binomio patate e zucchine risultano molto quotati. Volendo, potete impiegare anche i salumi e altri ingredienti. Tra i classici sformati, magari adagiati all’interno di una pirofila capiente, potete creare uno sformato di patate e prosciutto cotto, al quale potrete aggiungere della filante Mozzarella Santa Lucia, da spolverare alla fine con del saporito pecorino, ottenendo una crosta in superficie croccante e sfiziosa.

Potete realizzare questa pietanza anche senza glutine, impiegando per esempio la farina di riso in luogo della classica farina di grano. Gli altri ingredienti rimangono gli stessi: burro, latte e sale sono le costanti. Se richiesto, o se lo gradite, potete aggiungere anche pepe o noce moscata o entrambi.

Non solo besciamella, la base infatti può essere realizzata anche con altre salse: con ricotta, con uova o con formaggi cremosi e non. Insomma, le idee e le ricette per cuocere e portare in tavola un tortino delizioso e fragrante non mancano!

Se amate preparare dei prodotti per i più piccoli potete pensare a realizzare i vostri sformatini in pirottini in alluminio dalle forme diverse: dinosauri, cuori o stelle sono i più gettonati.

Più lo stampino sarà particolare e maggiore sarà l’apprezzamento dei vostri bambini*. Potrete abbinare gli sformatini a polpette o a contorni di verdure come le zucchine a rondelle, peperoni alla griglia o dadini di patate.

La bellezza degli sformati è che in base alla tipologia di cottura potrete decidere se mangiarli con forchetta o cucchiaio: non appena sfornati, avranno una pasta più morbida, perfetta da gustare con un cucchiaio; se invece lo sformato si sarà raffreddato potrete utilizzare la forchetta. Qualsiasi posata utilizzerete il gusto unico dello sformato regalerà gioie al vostro palato.

*sopra i 3 anni


I vostri commenti alla ricetta: Sformatini di zucchine

frvl
Io l'ho già fatto diverse volte e specialmente nella bella stagione viene buono, è delicato e accompagnato da un po' di pomodori semplicemente conditi con un buon olio extravergine è fantastico.
mariannina
LE PROVERO' DI SICURO , HA UN ASPETTO INVITANTE.

Lascia un commento

Massimo 250 battute