Sformato di melanzane al Galbanino

Contorni
ContorniPT30MPT50MPT80M
  • 2 persone
  • Facile
  • 80 minuti
Ingredienti:
  • 2 melanzane
  • 1 Galbanino Galbani
  • 200 g di pomodoro a pezzettoni
  • 100 g di olive nere
  • olio q.b
  • sale q.b
  • origano q.b.

presentazione:

Lo sformato di melanzane è una preparazione gustosa, ottima sia calda che fredda.

Le melanzane, protagoniste del piatto, possono essere precedentemente grigliate o fritte, in base ai gusti di ciascuno.

Allo stesso modo anche il condimento può essere dei più vari, dal semplice formaggio filante al prosciutto cotto, dal pomodoro alle patate. Sperimentate la combinazione di ingredienti che più vi piace.

Nel frattempo, provate la nostra ricetta dello sformato di melanzane. Una versione particolare, realizzata con un unico strato di melanzane, capace di conquistare tutti per la sua croccantezza e l'aggiunta di Galbanino filante!

Preparazione:

Per preparare lo sformato di melanzane pelate le melanzane, tagliatele a fette e mettetele in un colapasta, cospargendole di sale. Lasciatele riposare una mezz'ora, in modo che perdano acqua.

Trascorso questo tempo, sciacquatele e grigliatele in una bistecchiera.
Una volta pronte, ponetele su di una teglia e cospargetele con pomodoro, pezzettini di Galbanino, olive, origano, sale e olio q.b.

Mettete le melanzane in forno e fate cuocere per circa 15 minuti. Potete togliere dal forno quando il Galbanino risulterà ben fuso.
Disponete in un piatto da portata e gustate il vostro sformato di melanzane. Buon appetito!

Curiosità:

Lo sformato di melanzane è un piatto veloce e dal gusto ricco, che potrete presentare sia sotto forma di piatto unico, che in raffinate monoporzioni, ideali per portare in tavola dei piccoli antipasti.

Ecco i nostri consigli per la preparazione: innanzitutto, è importante tagliare le melanzane molto sottili, in modo tale che possano poi ben amalgamarsi con gli altri ingredienti. Dopo averle sottoposte alla salatura, potrete grigliarle in padella o disporle su una teglia foderata di carta forno e cuocerle a 200° per circa 10 minuti. Nel frattempo, fate rosolare in padella uno spicchio d’aglio con un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva, versate della salsa di pomodoro, condite con sale, pepe e qualche foglia di basilico e portatela a cottura.

Cospargete degli stampi monoporzione con uno strato di pangrattato, ponete le melanzane facendole ben aderire alle pareti e al fondo. All'interno versate un cucchiaio di salsa di pomodoro e il Galbanino a dadini. Ricoprite con del parmigiano grattugiato e un composto a base di olio e pangrattato. Cuocete in forno per 20 minuti a 200° ed ecco pronti i vostri sformatini di melanzane.

Con il medesimo procedimento, potrete portare in tavola anche degli sformatini di zucchine. Un bis di antipasti davvero unico e gustoso per sorprendere i vostri ospiti con un pizzico di creatività.

I vostri commenti alla ricetta: Sformato di melanzane al Galbanino

Lascia un commento

Massimo 250 battute