Strudel salato con mozzarella, cipolla e radicchio rosso di Treviso

Strudel salato con mozzarella, cipolla e radicchio rosso di Treviso
AntipastiPT30MPT20MPT50M
  • 4 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 1 rotolo di pasta brisée rotonda
  • 1 Mozzarella Cucina Santa Lucia
  • 2radicchi rossi di Treviso
  • cipolle bianche
  • scalogni
  • 2porri
  • 20 g di burro Santa Lucia
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale e pepe

Inventatene un'altra

presentazione:

Lo strudel salato è un piatto semplice da realizzare, veloce ma anche molto gustoso ed è un'ottima alternativa alla semplice torta salata.

Un guscio friabile di pasta brisée che racchiude un ripieno filante a base di Mozzarella Cucina Santa Lucia Galbani, cipolla e radicchio rosso: ottimo salva-cena per ospiti inaspettati, ma anche un piatto perfetto per tutta la famiglia quando non si ha voglia di stare troppo tempo ai fornelli.

Potete, inoltre, preparare lo strudel salato in anticipo e servirlo ancora tiepido oppure potete tagliarlo a cubetti e gustarlo freddo come delizioso aperitivo a buffet.


Vediamo allora insieme come realizzare questo gustoso strudel salato con mozzarella, cipolla e radicchio!



Preparazione:

  • Mondate le cipolle, gli scalogni e i porri, quindi tagliateli finemente e metteteli a stufare in una casseruola con il burro, sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per 15 minuti a fuoco basso.
  • Nel frattempo lavate, asciugate e tagliate finemente il radicchio rosso e tagliate a cubetti la Mozzarella Cucina Santa Lucia.
  • In una teglia da forno rettangolare stendete la pasta brisée, e cospargetevi sopra i cubetti di mozzarella, poi coprite la superficie con le cipolle stufate e con abbondante radicchio rosso condito con sale e pepe.
  • Arrotolate lo strudel e infornate a 220º per circa 15 minuti. Servite caldo.


Curiosità:

Sfizioso e facile da preparare, lo strudel salato è l'alternativa perfetta quando avete voglia di preparare simpatici stuzzichini o un piatto unico diverso dal solito.

Vi basta un rotolo di pasta sfoglia o di pasta brisée già pronti e tanta fantasia ed ecco per voi tante idee varianti per realizzare uno strudel salato diverso per ogni occasione.

Una prima versione che potrete realizzare seguendo la nostra ricetta consiste nel sostituire la mozzarella con della scamorza e arricchire il ripieno a base di radicchio e cipolla con della frutta secca croccante, come ad esempio noci e pinoli tostati oppure anacardi tritati.

Se amate il contrasto di sapori provate lo strudel salato con pere, asiago e noci, aggiungendo un cucchiaio di Ricotta Santa Lucia Galbani per amalgamare bene la farcia.

Una variante al pesce è invece quella a base di salmone e ricotta, da aromatizzare a piacere aggiungendo, ad esempio, aneto e semi di papavero.


I vostri commenti alla ricetta: Strudel salato con mozzarella, cipolla e radicchio rosso di Treviso

Lascia un commento

Massimo 250 battute