Melanzane in padella

Melanzane in padella
ContorniPT15MPT0MPT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 2 melanzane
  • 1 confezione da 125 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
  • origano
  • 150 ml di passata di pomodoro

Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Le melanzane in padella sono un contorno sfizioso e veloce, ideale per quelle serate in cui non si ha tanta voglia di cucinare, ma si desidera mangiare qualcosa di sfizioso e appetitoso.

Per ottenere questo risultato, il gusto delle melanzane a cubetti, saltate in padella, verrà arricchito dalla Mozzarella Santa Lucia a cubetti, che renderà il piatto filante e saporito.

Le vostre melanzane in padella saranno inoltre arricchite dalle spezie e da una profumata salsa di pomodoro che renderà il piatto ancora più allegro e colorato grazie al bianco della mozzarella e al rosso del pomodoro.



Preparazione:

Questo piatto è un ottimo contorno per piatti sia di carne che di pesce e può essere consumato sia caldo e fumante, sia freddo, durante un pasto estivo. Non vi resta che allacciarvi il grembiule e mettervi al lavoro!



  1. 1.Preparate le vostre melanzane in padella lavando quest'ultime e privandole delle due estremità.
    melanzane in padella_1
  2. 2.Tagliatele a cubetti piccoli e cuocetele in padella con un filo di olio extravergine d'oliva.
    melanzane in padella_2
  3. 3.Dopo 10 minuti versate la passata di pomodoro, quindi aggiungete sale, pepe e origano e mescolate bene il tutto.
    melanzane in padella_3
  4. 4.Tagliate la Mozzarella Santa Lucia a dadini.
    melanzane in padella_4
  5. 5.Terminata la cottura, spegnete il fuoco e aggiungete la Mozzarella Santa Lucia.
    melanzane in padella_5
  6. 6.Quindi coprite con un coperchio in modo da far sciogliere la mozzarella. Servite le vostre melanzane in padella ben calde.
    melanzane in padella_6

Varianti:

Questo contorno di melanzane vi permetterà di portare in tavola una pietanza semplice e golosa, che potrete personalizzare in mille modi cambiando o aggiungendo qua e là nuovi ingredienti.

Al posto della mozzarella potete usare anche delle fette di scamorza o di provola affumicata, oppure potete provare la versione con pomodorini freschi in sostituzione della salsa già passata. Se invece non vi va di aggiungere sughi di alcun genere, una volta cotte in padella insaporitele semplicemente con un intingolo a base di olio, succo di limone, aceto balsamico e prezzemolo tritato.

Volendo, potreste abbinare i tocchetti di melanzane in padella ad altri ortaggi ugualmente ridotti a dadini, come le patate o le zucchine: scegliete le porzioni in base ai vostri gusti, quindi saltate le verdure in padella con un po' d'olio e un trito di cipolle (a piacere potreste aggiungere anche un tocco di peperoncino).

Se non vi va di cucinare le melanzane in umido in padella, provate la ricetta delle melanzane a cubetti al forno. Ecco il procedimento: sciacquate le melanzane, spuntatele e tagliatele a tocchetti; tritate finemente una manciata di aromi (come rosmarino, timo e origano) e metteteli in una ciotola insieme ad alcuni cucchiai di pangrattato e formaggio grattugiato; rotolate i cubetti di melanzane nel composto aromatizzato e poi disponeteli su una teglia foderata di carta da forno; irrorate con un filo d'olio e infine cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.



Consigli:

Per un sugo più corposo e saporito, fate rosolare le melanzane insieme a uno spicchio d'aglio schiacciato, quindi aggiungete la passata di pomodoro e una manciata di capperi e olive; fate cuocere a fuoco basso per 20-30 minuti fino a quando le melanzane non risulteranno tenere e infine profumate con delle foglie di basilico fresco.

Se invece non volete rinunciare alla frittura, procedete in questo modo: tagliate le melanzane a cubetti, mettetele in uno scolapasta e cospargetele di sale, quindi copritele con un peso e lasciatele spurgare per un'oretta affinché perdano la loro acqua; trascorso il tempo necessario, sciacquatele velocemente sotto l'acqua corrente e poi friggetele in una pentola di olio di semi ben caldo; prelevatele con l'aiuto di una schiumarola e adagiatele su un foglio di carta assorbente per eliminare l'eccesso di unto.


Curiosità:

La melanzana è un ortaggio gustoso e versatile che può essere cotto in molti modi: al forno, alla piastra o in padella, come propone la ricetta tipica della cucina campana e napoletana delle melanzane a funghetto.

Per preparare alla perfezione questo piatto servono pochi consigli: innanzitutto, le melanzane (una volta pulite e lavate) vanno tagliate in piccoli tocchetti.

Poi avete due scelte: le potete cuocere assieme ad una salsa di pomodori e basilico per aggiungere una nota di sapore in più, oppure friggerle in padella, facendole cuocere in un soffritto di olio e cipolla, arricchito con prezzemolo o rosmarino. Come unico accorgimento, è bene cuocerle a fuoco medio e mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per evitare che si attacchino.


I vostri commenti alla ricetta: Melanzane in padella

Lascia un commento

Massimo 250 battute