GalbaninoPresenta

Polpette di melanzane

Ricetta creata da Galbani
Polpette di melanzane
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Le polpette di melanzane al forno sono un piatto davvero semplice e veloce da realizzare e che potrete servire come antipasto per i pranzi e le cene, in famiglia o con amici, ma anche per degli aperitivi a buffet, come finger food da offrire in un vassoio. Potrete inserirle tra le ricette estive da preparare quando avete poco tempo ma sapete di avere ospiti, grazie alla facilità del procedimento con cui cucinarle.

Si tratta di una ricetta golosa e facile da realizzare, grazie alla scelta accurata degli ingredienti, che si fondono completandosi in un composto morbido e in grado di dare vita a un impasto dal gusto fantastico.

Tra questi vi è il Galbanino, un formaggio più che ideale per preparare degli ottimi piatti caldi. Nella ricetta potrete grattugiarlo e unirlo all'impasto delle polpette, dopo aver cotto le melanzane e averle passate al frullatore. Ricordate di mette in precedenza il Galbanino in freezer per almeno 20 minuti, in modo che la sua pasta diventi ben compatta. Il suo gusto delicato arricchirà la preparazione e la renderà irresistibile.

In questa ricetta vi proponiamo delle polpette al forno, ma come potrete scoprire tra le varianti, è possibile anche friggerle grazie alla panatura con il pangrattato. Inoltre è possibile aggiungere anche altri ingredienti a questa ricetta base per arricchirla di sapori come quello del prosciutto o dei formaggi. Potrete apprendere anche dei consigli utili con cui eseguire al meglio la ricetta e portare in tavola un piatto davvero delizioso.

Ecco quindi tutto il procedimento in soli quattro passaggi semplici e veloci: buon appetito.

Facile
6
180 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 2 melanzane
  2. 100 g di Galbanino
  3. 1 uovo
  4. 100 g di pane grattugiato
  5. 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  6. 1 pomodoro secco
  7. 1 spicchio d'aglio
  8. sale
  9. pepe
  10. pane grattugiato
  11. olio extravergine d'oliva

Preparazione

Ecco come preparare le famose quanto saporite polpette di melanzane; un modo davvero alternativo di cucinare quest'ortaggio!

01

Per la preparazione delle polpette di melanzane prima di tutto lavate, mondate e tagliate a cubetti le melanzane, quindi salatele e lasciatele riposare alcune ore di modo che perdano il liquido amarognolo che le caratterizza.

tagliare le melanzane a dadini
02

Trascorso il tempo indicato ponete in cottura le melanzane in olio bollente, facendole rosolare a fiamma media per qualche minuto in modo che si ammorbidiscano.

cuocere le melanzane in padella
03

Una volta rosolate per bene mettetele nelmixer e tritatele insieme all'aglio e al pomodoro secco, a un pizzico di sale e a uno di pepe. Ottenuto un composto omogeneo trasferitelo in una capiente terrina, quindi unitevi il pane grattugiato, l'uovo e il Galbanino grattugiato. Per poter grattugiare il Galbanino è necessario tenerlo prima in freezer per 20 minuti.

composto con melanzane
04

A questo punto amalgamate il tutto e date forma a delle palline usando l'impasto ottenuto. A operazione terminata, passate le polpette di melanzane che avete realizzato in precedenza nel pangrattato, adagiatele dunque in una teglia e infornatele in forno preriscaldato a 200° finché non risulteranno belle dorate.

polpette di melanzane

Varianti

Se volete renderle ancora più saporite, aggiungete agli ingredienti le olive tritate. Il sapore intenso delle olive nere renderà questo piatto ancora più gustoso! Queste gustose polpettine di melanzane sono uno sfizioso modo alternativo per mangiare e far mangiare le verdure. La possibilità di mangiare le verdure in questo modo sfizioso renderà divertente provare tante versioni!

Provate a sostituire le melanzane con delle zucchine. Cuocetele preventivamente in padella con dell’olio e insaporitele con una pianta profumatissima, la menta. Poi mixate le verdure cotte insieme agli ingredienti della ricetta descritta precedentemente. Se vi accorgete che l’impasto è troppo morbido, aggiungete del pangrattato al composto; se invece il composto vi sembra troppo duro, usate del latte per ammorbidirlo.

L'altra variante che vi proponiamo abbina le melanzane alle patate: in questo caso sbollentate le patate sbucciate in una pentola di acqua salata bollente, quindi schiacciatele con una forchetta e impastate il tutto con le melanzane fino a creare tante palline, nascondendo al loro interno un cuore filante a base di Galbanino. Saranno perfette per un buffet o per accompagnare con secondo a base di pollo.

Se volete provare un altro metodo di cottura per le melanzane, tagliatele a dadini, lasciando la buccia, e posizionatele in una teglia con poco olio. Fatele cuocere a temperatura alta e poi frullatele per preparare la base per le polpette.

Le deliziose polpettine che vi consigliamo di realizzare nella vostra cucina sono una vera e propria prelibatezza, e nella versione che vi presentiamo quest'oggi devono essere cucinate al forno, ma volendo si possono cuocere anche fritte, in una padella capace con abbondante olio di semi d'arachidi o, se preferite, con olio d'oliva. A cottura raggiunta, prelevatele e sistematele su carta assorbente in modo che possano perdere l'unto in eccesso. Potete servire le vostre polpette di melanzane croccanti in modo stuzzicante, adagiate a piramide su un bel letto di insalata o anche infilzate in uno spiedino.

La cottura al forno è garanzia di un gusto più leggero, mentre la frittura dona più croccantezza. Se volete cimentarvi in un altro tipo di cottura, ripassate le vostre polpettine nella farina e poi lasciatele cuocere in padella sfumandole con il vino bianco. Basterà mezzo bicchiere di vino per creare un saporito sugo formatosi grazie all’infarinatura.

Se, invece, preferite comunque la cottura in forno, potete provare unavariante con la ricotta. Per due melanzane, come da ricetta, usate 200 g di ricotta da aggiungere all’impasto di melanzana tritata, uovo e pangrattato. Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola e poi formate le classiche palline da cuocere al forno. Un risultato sfizioso per una portata che potete servire accompagnata da diverse salse a piacere.

Suggerimenti

Vi consigliamo di provare a realizzare la medesima ricetta sostituendo le melanzane con una quantità uguale di legumi previamente lessati.

Scegliete 300 g di ceci precotti e metteteli in un mixer insieme a un uovo, una cipolla, uno spicchio d’aglio e del prezzemolo. Poi aggiungete 200 g di ricotta e pane raffermo ammollato nel latte. Usate del pangrattato e qualche noce tritata per addensare la consistenza e poi create le polpettine. Foderate una teglia con della carta forno e lasciate cuocere per 20 minuti a 200 gradi.

Per dare un tocco più grintoso al vostro piatto, ci sono degli ingredienti piccoli e semplici che possono fare la differenza, ossia leerbe aromatichee lespezie: insaporite le polpette con delle erbe aromatiche, ad esempio l’origano o il timo, oppure con delle spezie, come la noce moscata. Se poi decidete di usare delle spezie piccanti come il pepe o il peperoncino, non esagerate con le dosi: basterà solo un pizzico per tutto l'impasto.

Inoltre, se volete dare un gusto leggermente più corposo a questa preparazione, aggiungete basilico e, a scelta, parmigiano o pecorino.

Quest'accorgimento sarà utile per non rendere la polpa passata nel mixer troppo asciutta. Infine fate la prova consistenza prelevando un po' d'impasto e forgiandolo con le mani.

Le polpette di melanzane sono un piatto molto sfizioso che piacerà a tutti. Del resto, chi non ama le polpette? Molte regioni hanno le loro versioni personalizzate con baccalà o funghi.

Le polpette di melanzane non sono solo un piatto squisito, ma anche una pietanza piuttosto versatile, che si trasforma da secondo dal gusto leggero a contorno sfizioso, fino ad arrivare a essere il principe dei finger food. Queste deliziose polpettine di melanzane sono infatti uno sfizioso finger food perfette da gustare come aperitivo o antipasto.

Da nord a sud il successo di questa gustosa preparazione è sempre grande!

Curiosità

Le polpettine di melanzane sono un piatto tipico della Sicilia, terra in cui le melanzane sono l’ingrediente principale di tante ricette golose.

Durante la stagione estiva non mancano, sulla tavola, deliziosi primi piatti come la pasta alla siciliana realizzata con melanzane fritte, passata di pomodori e mozzarella. Per non parlare delle tante altre ricette in cui questo ortaggio spicca!

Il più famoso che vede le melanzane protagoniste è forse la parmigiana di melanzane, dove delle grandi fette fritte o grigliate vengono abbinate a ingredienti golosi, come pomodoro, parmigiano e mozzarella.

Non tutte le melanzane però sono uguali: ne esistono di diversi tipi che si adattano di volta in volta a preparazioni specifiche. Per esempio la melanzana ovale nera è la più diffusa nei reparti ortofrutticoli e sulle nostre tavole. Si caratterizza proprio per la forma e il colore, e per una polpa carnosa che è perfetta per realizzare la famosa parmigiana, ma anche come condimento a una pasta insieme del pecorino grattugiato e basilico.

La melanzana lunga violetta invece è perfetta per la realizzazione di ricette come quella delle polpette di melanzane al forno, grazie alla sua polpa gustosa e alla scarsità di spine che la caratterizzano. Il suo colore è più chiaro rispetto a quella ovale nera e la sua forma solitamente è più allungata.

Ma tornando alle polpette, che siano di melanzane, di legumi o di altre verdure come i carciofi o la zucca, sono sempre garanzia di successo! Questi bocconcini sfiziosi sono irresistibili e una volta provate una tira l'altra.

Provatele anche con altri ingredienti non vegetali, come la carne macinata, i formaggi filanti come la scamorza affumicata o il tonno. Potete aggiungere anche del riso all'impasto per un risultato più goloso. Date un’occhiata alle nostre ricette e lasciatevi ispirare.

Quelli che otterrete saranno piatti deliziosi.

Prova anche

Scopri di più