Crostata con mascarpone e marmellata

Crostata con mascarpone e marmellata
DessertPT50MPT0MPT50M
  • 6 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di farina
  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 200 g di zucchero
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 300 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 250 g di marmellata di mirtilli
  • zucchero a velo q.b.

Inventatene un'altra

presentazione:

La crostata è il classico dolce casalingo che con il suo profumo e il suo gusto delicato fa sempre pensare alla nonna e ai ricordi d'infanzia. Oggi ve la vogliamo proporre in una veste nuova, dove accanto alla tradizionale farcia a base di marmellata troverete un morbido strato di Crema al Mascarpone Santa Lucia.

Attorno c'è il tipico scrigno di pasta frolla, aromatizzata al limone per l'occasione, ma è all'interno che si compie la magia, con un ripieno dalla consistenza soffice, gustosa e irresistibile.



Preparazione:

Avete già l'acquolina in bocca? Allora seguite passo passo la nostra ricetta e imparate a preparare una golosa crostata con mascarpone e marmellata.

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione.



  1. 1.Per realizzare la crostata con mascarpone e marmellata, mescolate il Burro Santa Lucia freddo tagliato a dadini con la farina, quindi aggiungete le uova, lo zucchero e la scorza di limone. Impastate tutti gli ingredienti e, una volta ottenuto un panetto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per mezz'ora a riposare.
  2. 2.Trascorso il tempo necessario, dividete in due parti l'impasto, una parte più grande dell'altra, quindi stendete la frolla maggiore su un piano di lavoro infarinato e create una sfoglia di circa mezzo centimetro. Adagiatela in uno stampo foderato di carta forno e bucherellatene il fondo.
  3. 3.In una ciotola, lavorate con una forchetta il mascarpone, dopodiché versatelo nella tortiera, livellando bene la superficie, e copritelo con la marmellata di mirtilli. Con la pasta avanzata, formate delle strisce e disponetele in modo da creare una griglia di copertura.
  4. 4.Cuocete la crostata con mascarpone e marmellata in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, quindi fatela raffreddare e cospargetela di zucchero a velo prima di servire.

Varianti:

La nostra crostata con marmellata di mirtilli è una preparazione perfetta per la prima colazione o per la merenda pomeridiana, ma anche per un dessert di fine pasto a conclusione di un pranzo o di una cena in compagnia. Si tratta di una ricetta facile da mettere in pratica e molto golosa, che vede la combinazione di un friabile guscio di pasta frolla con un ripieno cremoso a base di formaggio e marmellata dolce.

L'aggiunta dello strato di mascarpone è il nostro segreto per rendere davvero speciale la tipica crostata ripiena di marmellata, trasformando il tipico dolce della nonna in una delizia ripiena che si scioglie in bocca ad ogni morso.

Le varianti di questa crostata morbida sono tantissime e dipendono molto dal gusto delle marmellate utilizzate: nel nostro caso abbiamo scelto quella di mirtilli, ma potete optare per la confettura che più vi piace o anche per della frutta fresca a pezzetti, ripassata in padella con un po' di burro e zucchero per pochi minuti di cottura.

La crostata con il mascarpone è un dolce che si adatta a qualunque stagione e che accontenta sempre il palato di tutti i commensali. Per rendere il ripieno più corposo, lavorate il formaggio con un po' di zucchero a velo, un cucchiaio di farina e un paio di tuorli d'uovo.



Consigli:

Per la preparazione dellapasta frolla, vi suggeriamo di lavorare gli ingredienti molto velocemente con le mani, per poi avvolgere il composto nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo almeno mezz'ora. Trascorso questo tempo, sporcate una spianatoia con un velo di farina e stendete l'impasto con un matterello, cercando di ottenere una sfoglia omogenea e non troppo spessa.

Una volta sistemata all'interno della tortiera (rigorosamente imburrata e infarinata o almeno foderata di carta da forno), non dimenticate di bucherellare il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta; solo a quel punto potrete versarvi sopra la crema per il ripieno. A proposito di crema, per delle fette davvero soffici il trucco è lavorare il formaggio con uno sbattitore elettrico.

Se volete ottenere una crostata al mascarpone dal colorito particolarmente dorato, spennellate le strisce di pasta utilizzate per la griglia con un tuorlo e poi procedete con la cottura: in ogni caso il nostro consiglio è quello di preriscaldare il forno alla temperatura indicata prima di infornare il dolce.


Curiosità:

Per una crostata dal ripieno ancora più goloso, provate la crostata con mascarpone e cioccolato. Preparare questo ripieno è davvero semplice. Dopo aver setacciato la ricotta, mettete lo zucchero, i tuorli e la fecola di patate e lavorate il tutto con le fruste. Aggiungete anche il mascarpone e infine mettete le gocce di cioccolato. Sistemate la pasta frolla su una tortiera del diametro di 22 cm e versate la crema all'interno.

Un'altra variante da sperimentare è la pasta frolla al cacao, molto morbida e ottima da gustare a colazione con un bicchiere di latte. Ecco come procedere: dopo aver setacciato la farina e lo zucchero, aggiungete il cacao, il burro, le uova e un pizzico di sale e impastate energicamente. Avvolgete quindi il panetto nella pellicola e mettetelo in frigo per alcune ore fino a che non si rassoda.


I vostri commenti alla ricetta: Crostata con mascarpone e marmellata

Lascia un commento

Massimo 250 battute