Crostata con farina integrale e marmellata

strip_casa_miaCrostata con farina integrale e marmellata
Crostata con farina integrale e marmellata
Crostata con farina integrale e marmellata
DessertPT60MPT0MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 300 g di farina integrale
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 4 g di lievito per dolci
  • 250 g di marmellata

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

La crostata con farina integrale è ideale per portare in tavola un dolce goloso e adatto ai gusti di tutti, grandi e piccini*. Questa si ispira alla classica ricetta della crostata che tutti conosciamo, l’unica differenza sta nell'impasto della pasta frolla in cui andremo a utilizzare la farina integrale insieme al Burro Santa Lucia. Questo impasto, dopo aver riposato in frigo per una mezz’ora, verrà steso per costituire la base della nostra crostata.

*sopra i 3 anni



Preparazione:

La crostata integrale con marmellata è l’ideale per tutta la famiglia, con la sua fragranza e morbidezza sarà il dolce perfetto per una colazione golosa e piena di energia oppure per una merenda speciale, magari con una calda tazza di tè. Ecco il procedimento passo per passo.



  1. 1.Iniziate la preparazione della crostata con farina integrale e marmellata dalla pasta frolla. In una ciotola amalgamate la farina setacciata con il lievito allo zucchero e al Burro Santa Lucia a tocchetti. Aggiungete la buccia di limone e le uova. Lavorate l'impasto fino a ottenere un panetto omogeneo.
  2. 2.Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti. Una volta pronta, stendete la pasta frolla con un mattarello. Imburrate e infarinate uno stampo del diametro di 24 centimetri. Poneteci la pasta frolla e ritagliate i bordi.
  3. 3.Bucherellate la base. Versate la marmellata e livellatela. Con la pasta frolla avanzata formate delle striscioline per decorare la crostata.
  4. 4.Cuocete la vostra crostata di farina integrale con marmellata in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti.

Varianti:

La crostata di marmellata con farina integrale è una buonissima preparazione di pasticceria che riempirà la vostra cucina di un profumo a dir poco irresistibile: si tratta di una torta che unisce la consistenza friabile dello scrigno di pasta frolla con farina integrale a quella morbida del ripieno alla frutta, in un mix di sapori perfetto per ogni stagione.

Per farcirla, potrete utilizzare la marmellata del gusto che preferite, acquistata al supermercato o preparata in casa con le vostre mani: sono ottime le marmellate al gusto ciliegia, fragola, lamponi e mirtilli. Se volete gustare un'altra golosa versione di questa torta, potete usare una deliziosa confettura di albicocca, magari aggiungendo anche una manciata di mandorle a lamelle.

Se volete dare una maggiore consistenza alla vostra crostata integrale alla marmellata, il consiglio è quello di stendere in superficie anche uno strato di crema alla ricotta: amalgamate in una ciotola 250 g di ricotta con un uovo e 100 g di zucchero e spalmate il composto sulla marmellata prima di coprire con le strisce di pasta o con un'intera copertura alla frolla.



Consigli:

Per la preparazione della pasta frolla integrale, utilizzate una delle ottime farine integrali disponibili in commercio e impastatela con il lievito, lo zucchero e il burro a tocchetti. A questo punto aggiungete le uova e la buccia di limone, impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo, modellatelo dandogli la forma di una palla e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti avvolto nella pellicola.

Foderate una teglia con della carta forno imburrata, stendete la pasta con il mattarello su un piano di lavoro leggermente infarinato fino a formare un disco e adagiatelo al suo interno facendolo aderire al fondo, creando un po' di bordo con la pasta in eccesso e bucherellando la base con i rebbi di una forchetta. Vi suggeriamo di utilizzare una tortiera specifica per crostate, con un diametro di circa 22 cm.

A questo punto non vi resta che stendere la marmellata su tutta la superficie della crostata senza lasciare buchi e spolverizzarla con un po' di zucchero di canna. Se vi avanza della pasta realizzate delle strisce e date vita a una griglia; se volete ottenere un risultato particolarmente dorato, spennellate la frolla con un paio di tuorli sbattuti. Fatela cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, quindi sfornatela e lasciatela raffreddare prima di servirla.


Curiosità:

Ci sono tanti dolci con la farina integrale con cui potete mettere alla prova le vostre capacità culinarie: se avete apprezzato la nostra crostata integrale di marmellata sperimentate anche l'alternativa mignon. Il procedimento per la realizzazione della pasta frolla è identico a quello che vi abbiamo mostrato, ma invece di dar vita ad un'unica crostata al forno dovrete ricavare tanti piccoli dischi per formare delle crostatine di marmellata.

Stendete la pasta con un mattarello e formate una sfoglia dallo spessore di meno di mezzo centimetro, quindi utilizzate un coppapasta o un bicchiere per ritagliare dei cerchi: sistemate le porzioni all'interno degli stampi per crostatine, bucherellate il fondo e farciteli con la quantità di marmellata che preferite. Trasferite in forno caldo ventilato a 180° per circa 20-25 minuti di cottura e lasciate raffreddare completamente queste delizie prima di servirle a colazione e merenda.


I vostri commenti alla ricetta: Crostata con farina integrale e marmellata

Lascia un commento

Massimo 250 battute