Le 10 migliori ricette con tartufo

Le 10 migliori ricette con tartufo
Tra i doni più preziosi che ci regala la natura, il più raffinato e particolare è il tartufo. Sperimentate questo ingrediente particolare, mettendovi alla prova con le nostre 10 migliori ricette con tartufo: vedrete che ogni vostro piatto risulterà molto più aromatico e gustoso.

In deliziosi antipasti come carpacci e crostini, nelle salse usate per condire ricercati primi piatti a base di pasta, per accompagnare un buon filetto di carne o anche per aromatizzare altri ingredienti come burro e olio: il tartufo regalerà ai vostri piatti un sapore e un profumo del tutto particolari, per una cena da ricordare.
Crostini al tartufo e formaggio 14 0 4

Crostini al tartufo e formaggio

6 persone Facile 25 minuti
Per realizzare i crostini al tartufo, per prima cosa tagliate il Galbanino a dadini, raccoglietelo in una ciotola e copritelo di latte, lasciandolo riposare per qualche ora. Trascorso questo tempo, sgocciolatelo e trasferitelo in una casseruola piccola. Mettete quest'ultima sul fuoco a fiamma media e fatelo fondere, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Una volta tolta dal fuoco, legate la fonduta con il tuorlo d'uovo, amalgamando delicatamente. Distribuite le bruschette nei piatti, copritele con la fonduta bollente e completate con una grattugiata di tartufo. I... Leggi tutto >>
Filetto al tartufo 6 0 2

Filetto al tartufo

4 persone Facile 40 minuti
Per realizzare il filetto al tartufo dovete prima di tutto prendere una casseruola e scaldare al suo interno il Burro Santa Lucia. Appena questo inizierà a sfrigolare aggiungete i medaglioni di carne incartati con il prosciutto cotto Fetta Reale Galbacotto. Salate e pepate leggermente il tutto e fate rosolare il vitello da entrambi i lati. Una volta che la carne risulterà ben rosolata, aggiungete il vino bianco. A questo punto, adagiate sulla pietanza il Galbanino in Fette. Poi mettete il coperchio e fate cuocere il preparato per 10 minuti. Infine, unite una dose... Leggi tutto >>
Ravioli al tartufo 21 3 18

Ravioli al tartufo

4 persone Facile 30 minuti
Per preparare i ravioli al tartufo mettete una pentola colma di acqua salata a bollire. In una padella fate fondere il Burro Santa Lucia e aggiungete il primo tartufo tritato molto fine. Dopo qualche minuto aggiungete anche metà del secondo tartufo (l'altra metà vi servirà per le decorazioni). Versate nella padella la panna e il sale. Lasciate cuocere per 5 minuti. Fate cuocere i ravioli per 3 minuti, scolateli e versateli nella padella con la crema al tartufo. Fateli saltare a fiamma viva per farli mantecare per bene. Adagiate i ravioli al tartufo su un piatto da... Leggi tutto >>
Petto di pollo al tartufo 24 1 8

Petto di pollo al tartufo

4 persone Media 80 minuti
Per realizzare il petto di pollo al tartufo, per prima cosa prendete il petto di pollo e praticate un taglio dall'alto verso il basso, così da ottenere una fetta grossa e bella aperta. Battetela con un batticarne, salate e pepate. Spazzolate con cura il tartufo nero. Dopo averlo lavato ed asciugato, grattugiatelo finemente e mettetene metà in una ciotola, dopodiché aggiungete il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia e lavorate con un cucchiaio finché gli ingredienti non saranno del tutto amalgamati. Pelate la patata e tagliatela a fettine sottili. Mettete... Leggi tutto >>
Tagliatelle al tartufo 13 0 4

Tagliatelle al tartufo

4 persone Facile 30 minuti
Il tartufo è un alimento pregiato e ricercato, nonché molto costoso. In questa pagina lo troverete come ingrediente principale nella preparazione di gustosissime tagliatelle al tartufo. Piatto facile e veloce, prevede pochi ingredienti tra i quali il delizioso Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia! Leggi tutto >>
Risotto al tartufo 9 0 1

Risotto al tartufo

4 persone Difficile 70 minuti
Per realizzare il risotto al tartufo dovete prima di tutto pulire bene le quaglie. Quindi conditele con sale e pepe. Dopodiché, avvolgetele nelle fette di lardo, legatele e fatele dorare in 60 g di Burro Santa Lucia. Quando saranno belle dorate passatele al forno e portatele a cottura. A questo punto, fate imbiondire la cipolla, precedentemente mondata e tritata, nel rimanente burro. Una volta che la cipolla sarà imbiondita, uniteci il riso. Aggiustate con sale. Dunque bagnate il tutto con 1 l di brodo circa, badando a incorporare un mestolo di brodo ogni volta che... Leggi tutto >>
Gnocchi con pesto di erbette, colatura di alici e tartufo 13 0 5

Gnocchi con pesto di erbette, colatura di alici e tartufo

4 persone Facile 30 minuti
Iniziate a preparare i vostri gnocchi con pesto di erbette, colatura di alici e tartufo cuocendo le erbette in padella aggiungendo solo una tazzina di acqua. Una volta cotte, frullatele coi pinoli, il formaggio grattugiato e l'olio. Quando il composto sarà diventato omogeneo, aggiungete la Certosa e frullate. In una padella fate soffriggere lo scalogno e aggiungete il pesto per farlo insaporire. Intanto cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata. Quando saranno venuti a galla, scolateli con una schiumarola e tuffateli nel pesto. Aggiungete la colatura di alici e il tartufo... Leggi tutto >>
Pizza con tartufo 0 0 0

Pizza con tartufo

4 persone Facile 50 minuti
Per preparare la pizza con tartufo, lavorate la pasta di pane su una spianatoia cosparsa di farina, poi stendetela su una teglia coperta da carta forno.Ungete la pasta con olio extravergine d'oliva, rosmarino e sale grosso.Tagliate a fette grosse la Mozzarella Santa Lucia e adagiatele sulla pasta.Cospargete il tutto con il parmigiano e infornate in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.A cottura raggiunta, prendete la pizza e cospargetela con scaglie di tartufo.La vostra pizza con tartufo è pronta adesso per essere servita. Leggi tutto >>
Burro al tartufo 1 0 0

Burro al tartufo

1 Persona Facile 35 minuti
Per realizzare il burro al tartufo dovete prima di tutto prendere una ciotola capiente. Mettete al suo interno il Burro Santa Lucia e fatelo ammorbidire lavorandolo con l'ausilio di una forchetta fino a renderlo spumoso. Pulite il tartufo e grattugiatelo sulla spuma di burro. Una volta grattugiato, impastate per bene i due ingredienti. Rivestite con un foglio di pellicola trasparente un contenitore per alimenti. Versate il composto riformando il panetto. Ad operazione conclusa, mettete il vostro burro al tartufo in freezer e lasciatelo fino a quando non sarà diventato bello... Leggi tutto >>
Polenta al tartufo 4 0 2

Polenta al tartufo

4 persone Facile 75 minuti
Iniziate la preparazione della polenta al tartufo portando ad ebollizione l'acqua e salatela. Versate la farina a pioggia e cuocete, mescolando continuamente, per 40 minuti. Nel frattempo tagliate il tartufo a scaglie e il Galbanino a cubetti piccoli. Una volta cotta, versate un primo strato di polenta in una teglia imburrata. Ricoprite con il tartufo, il Galbanino e qualche fiocco di Burro Santa Lucia. Proseguite nella composizione degli strati fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando con uno strato di polenta e Galbanino. Cuocete in forno a 180° per 20 minuti,... Leggi tutto >>
Il tartufo appartiene alla categoria dei funghi, la cui parte commestibile cresce sotto terra, spesso tra le radici di lecci, salici e querce.

Grazie all'ingegno, l'uomo ha imparato a rintracciare questo pregiato ingrediente, sfruttando il fiuto degli animali: dapprima i trovatori di tartufi erano i maiali, poi si è preferito utilizzare i cani e oggi sono nate delle vere e proprie scuole di addestramento per cani da tartufo.

Poiché si sviluppa solo in particolari condizioni ambientali, il tartufo sul mercato ha dei prezzi elevati, per cui in cucina viene usato in piccole dosi: ridotto in scaglie, grattugiato o sotto forma di aroma, viene utilizzato per accompagnare deliziosi piatti, conferendo loro un gusto intenso ed avvolgente.

La distinzione principale viene fatta tra il tartufo nero, più comune e meno costoso, e il tartufo bianco, più raro, tra i quali spicca il pregiato tartufo bianco d'Alba; l'Italia può vantare una grande presenza di tartufi, per cui molte ricette della nostra tradizione culinaria risultano arricchite dalla sua presenza.

Oltre che per preparare sfiziosi crostini, il tartufo nero estivo può dare quel tocco di eleganza a molti primi piatti: da una raffinata crema di funghi, a un sofisticato risotto, l'aromatizzazione al tartufo vi aiuterà ad aprire una cena importante con stile ed eleganza.

Oltre a grattugiarlo su un bel piatto di tajarin ai funghi, ossia i tagliolini tipici di Piemonte e Molise, assieme al parmigiano, può anche essere inserito nel ripieno dei ravioli per regalare un'esplosione di sapore ad ogni boccone.

Tra gli altri piatti che potete realizzare con il tartufo, oltre a degli aromatici gnocchi di patate o alla polenta ai funghi, c'è la fonduta: abbinato ai formaggi, all'uovo o anche in forma di olio aromatizzato per i crostini, il tartufo renderà questa classica preparazione ancora più gustosa, per una cena conviviale ricca di gusto.