Le 10 migliori ricette Pugliesi

Le 10 migliori ricette Pugliesi
Dal territorio posto nell'angolo Sud Est della nostra penisola, provengono delle portate golose e saporite, che vi proponiamo tra le 10 migliori ricette pugliesi.

La cucina pugliese si basa su prodotti semplici come impasti, pomodori e verdure, che vengono lavorati con maestria per creare dei piatti squisiti, perfetti per tutte le occasioni.

Provate anche voi a realizzare un menù che renda omaggio alla cucina regionale e ai sapori della Puglia, cimentandovi con gli antipasti come i panzerotti e la focaccia barese, con i primi come le orecchiette e la pasta ai broccoli e sperimentando anche i dolci come le tipiche cartellate.
Focaccia barese

Focaccia barese

persone minuti
Per realizzare la focaccia barese iniziate schiacciando la patata lessa e unendola alle due farine setacciate all'interno di un'ampia ciotola. Sciogliete poi il lievito e lo zucchero in 100 ml d'acqua e versateli nella ciotola, iniziando ad impastare energicamente. Aggiungete il sale fino e poi sciogliete metà del Burro Santa Lucia ed incorporate anche quello al vostro impasto, continuando a lavorarlo e aggiungendo acqua tiepida, fino a che non sarà diventato liscio ed elastico. Ottenuto un impasto morbido, coprite la ciotola con un panno umido e poi mettetela a riposare in... Leggi tutto >>
Orecchiette alla pugliese

Orecchiette alla pugliese

persone minuti
Per preparare le orecchiette alla pugliese, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e fatela bollire. Intanto lavate le cime di rapa e pulitele levando le foglie più rovinate e le parti del gambo troppo dure. A questo punto, salate l’acqua bollente e fatevi cuocere le cime di rapa per 5 minuti. Scolatele e strizzatele bene. Tenete da parte l’acqua di cottura dove cuocerete le orecchiette. Intanto, in una padella larga, fate scaldare dell’olio extravergine d’oliva e mettete a soffriggere i filetti di acciuga con i due spicchi... Leggi tutto >>
Tiella di riso patate e cozze

Tiella di riso patate e cozze

persone minuti
Per realizzare il riso patate e cozze dovete prima di tutto pulire le cozze tenendole sotto il getto dell’acqua corrente e spazzolandole contemporaneamente con uno spazzolino, così da eliminare la barba dal loro guscio. Quindi, con un coltellino aprite le valve scartando la parte vuota. Eseguite quest'operazione sopra un piatto, in modo da raccogliere il liquido contenuto dentro i molluschi. A operazione conclusa, pelate le patate e tagliatele a fette di 3 millimetri. Dopodiché, spuntate e lavate le zucchine, affettatele come avete fatto con le patate e, una... Leggi tutto >>
Focaccia pugliese

Focaccia pugliese

persone minuti
Per preparare la focaccia pugliese dovete prima di tutto lavare e far bollire le patate. Una volta pronte, pelatele e schiacciatele dentro una ciotola. Dopodiché versate su una spianatoia la farina e la semola, praticate un buco al centro di queste e aggiungete le patate schiacciate, il lievito madre, lo zucchero e un po' d'acqua. Amalgamate il tutto e in ultimo unite l'olio extravergine d'oliva. Continuate a impastare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. A operazione terminata oliate il piano di lavoro e sistemate l’impasto rigirandolo per... Leggi tutto >>
Panzerotti al pomodoro

Panzerotti al pomodoro

persone minuti
Ecco come preparare i panzerotti al pomodoro. Prima di tutto sciogliete il lievito con poca acqua tiepida. Setacciate la farina sulla spianatoia, fate la fontana e versate al centro il lievito diluito, due cucchiai d'olio, il sale e, poco alla volta, acqua tiepida quanto basta per ottenere una pasta piuttosto morbida. Impastate energicamente per 10 minuti, quindi raccogliete l'impasto a palla, sistematelo in una ciotola, copritelo con un canovaccio piegato in quattro e mettetelo a lievitare in un luogo tiepido fino a quando sarà raddoppiato di volume. Adesso occupatevi della... Leggi tutto >>
Panzerotti al forno

Panzerotti al forno

persone minuti
Per poter realizzare i panzerotti al forno, iniziate con il cospargere di farina il vostro piano di lavoro e poi disponetene 150 g a fontana. Al centro della farina mettete il Burro Santa Lucia ammorbidito e tagliato a pezzi. Aggiungete un pizzico di sale ed iniziate a lavorare il composto con un po' di acqua, per facilitare il lavoro. Avvolgete l'impasto ottenuto nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare per 30 minuti. Intanto dedicatevi al ripieno: tagliate a dadini la Mozzarella Santa Lucia e a listarelle il prosciutto cotto Galbacotto. Infine, sbattete l'uovo in una ciotola... Leggi tutto >>
Purè di fave

Purè di fave

persone minuti
Per preparare il purè di fave, per prima cosa mettete in ammollo le fave in una ciotola con abbondante acqua fredda per circa 10-12 ore. Dopodiché scolatele e risciacquatele. Mettetele in una pentola d'acqua con uno spicchio d'aglio e lasciatele cuocere per un paio d'ore. Trascorso questo tempo, durante il quale le fave si saranno sfaldate, salate e aggiungete un filo d'olio. Riducete il composto in purea con l'aiuto di un mixer a immersione. Tagliate il pane casereccio in fette dello spessore di circa 1 centimetro e tostatele in forno preriscaldato a 180°: basteranno... Leggi tutto >>
Pasta con le cime di rapa

Pasta con le cime di rapa

persone minuti
Per preparare questa pasta innanzitutto pulite le cime di rapa, togliendo le parti sciupate e conservando le parti più tenere. Prelevate le cimette, pulite il gambo e tagliate la parte più tenera, lavate con cura e ponete il tutto in una pentola piuttosto capiente e piena di acqua. Salate leggermente e appena spicca il bollore, versate la pasta portando il tutto a cottura. Tritate finemente l’aglio, poi prendete una padella molto capiente e versate 5 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, aggiungete l’aglio e i filetti di acciuga e mescolate fin... Leggi tutto >>
Orecchiette al forno

Orecchiette al forno

persone minuti
Il piatto che servirete in tavola si presenterà fin dal primo boccone come una vera e propria delizia. Questo grazie alla versatilità del formato di pasta tipico della gastronomia pugliese, adatto ad accogliere ed esaltare qualsiasi tipo di condimento. Leggi tutto >>
Panzerotti pugliesiA cura di: pumetta

Panzerotti pugliesi

persone minuti
Iniziate a preparare i vostri panzerotti pugliesi ponendo su una spianatoia la farina a fontana. Nel buco al centro versate il lievito di birra sciolto in poca acqua tiepida, il sale e l'olio extra vergine d'oliva. Mescolate il tutto aggiungendo man mano acqua tiepida fino ad ottenere un impasto elastico. Con l'impasto formate un lungo serpentello di pasta, tagliatelo in parti uguali e formate delle palline. Stendete ciascuna pallina con il mattarello infarinato fino ad ottenere un disco di circa 10 cm. Stendete su una metà dei dischi il ripieno scelto. Ripiegate l'altra... Leggi tutto >>
La Puglia, dal foggiano al Salento, è una regione che presenta una variegata tradizione culinaria, con ricette tipiche a base di pesce, verdure e impasti, rese ancora più gustose dal sapore forte e deciso delle materie prime utilizzate.

Tra le preparazioni tipiche, un suo vanto sono gli impasti, come quello utilizzato per la focaccia di Bari, fatta lievitare a lungo e guarnita in modo gustoso: per esempio con olio extravergine d'oliva e pomodorini freschi oppure con le patate o con rosmarino e sale grosso.

Un'altra preparazione da forno molto semplice che allo stesso modo della tipica focaccia pugliese può rientrare nella categoria dello street food locale, sono i panzerotti: partendo dall'impasto della pizza, dovete ripiegare la pasta su sé stessa a formare una mezzaluna, ottenendo un goloso calzone ripieno, perfetto per essere condito con salse sfiziose, formaggio, salumi e verdure.

Se amate fare la pasta a mano, dovete per forza cimentarvi con la preparazione delle orecchiette, che prevede una buona manualità per riuscire a ripiegare la pasta alla perfezione, a formare un piccolo orecchio. Una volta pronte, le vostre orecchiette possono essere condite con le cime di rapa, seguendo la tradizione, oppure a vostro gusto, per esempio con uno sfizioso sugo con pomodoro, bufala e olive o anche puntando sul gusto forte della locale ricotta di capra.

Dato che la maggior parte del territorio pugliese si affaccia sul mare, se volete preparare una cena a tema, dovete mettervi alla prova con dei secondi di pesce, magari una saporita zuppa di pesce o anche un'orata alla pugliese, guarnita a regola d'arte con patate, origano e prezzemolo.

Per concludere con successo, potete provare la golosità semplice delle ricette tipiche come le zeppole, le intorchiate o le cartellate, ancora più gustose se impregnate di miele o di vincotto appena tiepido.