Santa LuciaPresenta

Pasta con le cime di rapa

Ricetta creata da Galbani
Pasta con le cime di rapa
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

In un ideale viaggio gastronomico in Italia, vi potete imbattere in un'infinità di ricette tipiche, con gusto e profumi unici, caratteristici delle varie zone del Belpaese.

La pasta con le cime di rapa è una ricetta sfiziosa di un piatto tipico della tradizione pugliese.
Infatti, si usano le orecchiette pugliesi, che in dialetto sono dette “recchitelle”, o gli strascinati.

Ogni zona della regione ha una ricetta particolare per la preparazione di questo piatto: c’è chi aggiunge i broccoli e chi invece il sugo di pomodoro.

Perché questo piatto risulti veramente eccellente, occorre cuocere pasta e verdura assieme; solo così il sapore sarà quello tipico ed originale.

Per la riuscita di questo piatto l’ideale sarebbe preparare in casa le orecchiette, ma si possono utilizzare anche quelle già pronte.
L’importante è che la superficie sia ruvida così da raccogliere perfettamente il condimento e che la cottura sia al dente.
La pasta fresca con le cime di rapa è un piatto molto aromatico che ricorda i profumi della terra e della tradizione: con l’aglio, le acciughe e il piccante del peperoncino, risulta semplice ma racchiude in sé un gusto davvero unico.

Noi aggiungeremo un tocco in più con le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia.
Vediamo quindi la ricetta per preparare una deliziosa pasta con le cime di rapa ricca di sapore e gusto.



Facile
4
45 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 kg di cime di rapa
  2. 8 filetti d’acciuga sotto’olio
  3. 1 spicchio d’aglio
  4. olio extra vergine d’oliva
  5. sale
  6. peperoncino
  7. 350 g di orecchiette
  8. 150 g di Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia

Preparazione

  • Per preparare questa pasta innanzitutto pulite le cime di rapa, togliendo le parti sciupate e conservando le parti più tenere.
  • Prelevate le cimette, pulite il gambo, privandolo delle foglie esterne, e tagliate la parte più tenera, lavate con cura e ponete il tutto in una pentola piuttosto capiente e piena di acqua. Salate leggermente e appena spicca il bollore, versate la pasta portando il tutto a cottura.
  • Tritate finemente l’aglio, poi prendete una padella molto capiente e versate 5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, aggiungete l’aglio e i filetti di acciuga e mescolate fin quando non si saranno sciolti.
  • Scolate la pasta e le cime, aggiungete il tutto in padella e mescolate bene per qualche minuto, appena avranno preso sapore, togliete dal fuoco e aggiungete le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia, mescolate bene per far amalgamare i sapori.
  • Servite la vostra pasta con le cime di rapa e acciughe ben calda.

Curiosità

Le orecchiette con le cime di rapa sono una delle ricette più note della tradizione culinaria della Puglia.

Nato come piatto povero della tradizione contadina, la ricetta delle orecchiette con le cime di rapa conserva antichi gesti, che ancora oggi si ripetono in molte case pugliesi nella preparazione di ogni singola orecchietta.

Come spesso accade, anche per questo primo piatto esiste più di una sfiziosa versione alternativa, come le orecchiette con le cime di rapa e la salsiccia: un primo piatto molto gustoso, ideale per i pranzi in famiglia durante le festività.

Se non avete a disposizione le orecchiette pugliesi o altro formato di pasta fresca corta, ma volete comunque ripercorrere questo itinerario di gusto mediterraneo, potete preparare glispaghetti con le alici e le cime di rapa, che prendono spunto proprio da questa ricetta tipica.

Questo sfizioso primo piatto si prepara iniziando con un soffritto con uno spicchio di aglio, peperoncino e alici, cui vengono poi aggiunti gli spaghetti con le cime di rapa.

Aggiungete, se necessario, un po' di acqua salata di cottura per non fare asciugare troppo il condimento.

A parte, viene tostato il pangrattato tostato che poi verrà aggiunto alla fine su ogni porzione di pasta.

Scopri di più