Le 10 migliori ricette lombarde

Le 10 migliori ricette lombarde
La cucina del nord Italia regala delle portate gustose e raffinate come quelle raccolte in questa sezione, dedicata alle 10 migliori ricette lombarde.

Dai primi piatti colorati e saporiti come il classico risotto alla milanese, ai secondi prelibati come l'ossobuco con la polenta, la tradizione culinaria lombarda è fatta di ricette piene di gusto, che caratterizzano le singole città: da Milano, a Mantova a tutta la Valtellina.

Anche per quanto riguarda i dessert, una torta tipica della Lombardia, facile da fare e gustosa da portare in tavola, è la sbrisolona, da mangiare inzuppata nel liquore e spezzandola rigorosamente con le mani.
Cassoeula

Cassoeula

persone minuti
Per realizzare la cassoeula dovete prima di tutto far bollire, in una pentola con acqua bollente e per 1 ora circa, i piedini di maiale tagliati a metà, le cotenne, le orecchie e il codino. In una casseruola capace, a fuoco lento mettete il Burro Santa Lucia e fate soffriggere la cipolla affettata. Una volta dorata, aggiungeteci le costine di maiale, i piedini, le orecchie, il codino e le cotenne tagliate a piccole strisce. Cuocete il tutto facendo rosolare le carni a fuoco vivace. Uniteci il sedano e le carote. Dopodiché, versateci anche il vino bianco. Una volta... Leggi tutto >>
Ossobuco alla milanese

Ossobuco alla milanese

persone minuti
Per preparare l’ossobuco alla milanese dovete incidere la pellicola esterna degli ossibuchi e una parte dei tessuti connettivi interni per evitare che si arriccino in cottura. Sciacquateli sotto acqua corrente fredda, asciugateli ed infarinateli. Mondate e tritate finemente la cipolla, versatela in una pentola con il Burro Santa Lucia e fatela appassire a fuoco dolcissimo per circa 10 minuti mescolando spesso. Mettete gli ossibuchi nella pentola, alzate il fuoco e lasciateli dorare bene da ogni lato, facendo in modo che la cipolla non diventi troppo tostata: per evitare che si... Leggi tutto >>
Pizzoccheri alla valtellinese

Pizzoccheri alla valtellinese

persone minuti
Il piatto che servirete sulla vostra tavola è un primo appetitoso, una preparazione dai sapori sapientemente combinati; una vera leccornia! Ecco come cucinare i pizzoccheri alla valtellinese. Leggi tutto >>
Polenta taragna

Polenta taragna

persone minuti
Per realizzare la polenta taragna dovete prima di tutto far bollire l'acqua in un paiolo capiente. Quindi salatela. Una volta che l'acqua raggiungerà l'ebollizione, versate al suo interno la farina facendone cadere poca per volta. Dunque, mescolatela all'acqua aiutandovi con il tarai, o, in assenza di questo, con l'ausilio di una frusta (questo eviterà la formazione dei grumi). Una volta che il composto inizierà a diventare abbastanza consistente, giratelo con l'aiuto di un cucchiaio di legno di modo da miscelare bene il tutto. Mescolate il composto fino a... Leggi tutto >>
Riso al salto

Riso al salto

persone minuti
Per realizzare il riso al salto dovete prima di tutto prendere un piatto piano e ungerlo con il burro. Una volta unto, dividete il riso in 4 parti uguali. Prendete ogni porzione e formatene un disco sottile (per fare ciò dovrete schiacciare la porzione con l'ausilio del dorso di un cucchiaio). A questo punto, prendete una padella capace: metteteci al centro un cucchiaio di Burro Santa Lucia. Quando il burro sarà fuso trasferite il disco di riso all'interno della padella, aiutandovi con una paletta e fatelo friggere a fuoco moderato per 5 minuti circa. Trascorso il... Leggi tutto >>
Gnocchi al gorgonzola

Gnocchi al gorgonzola

persone minuti
La nostra sfiziosa ricetta degli gnocchi al gorgonzola vede una preparazione abbastanza semplice e alla portata di tutti; basta seguire passo passo le nostre indicazioni. Leggi tutto >>
Brasato

Brasato

persone minuti
Per realizzare il brasato dovete prima di tutto far scaldare in un tegame il Burro Santa Lucia insieme all'olio extravergine d'oliva. Una volta che burro e olio saranno diventati caldi, adagiateci la carne salata e pepata. Quindi fatela colorire a fuoco vivace da ogni parte. Dopodiché aggiungete il timo, il basilico, la salvia e il rosmarino precedentemente lavati e tritati. Ora fate insaporire il tutto. A questo punto bagnate la preparazione con il vino bianco, mettete il coperchio alla pentola e fate cucinare il tutto. Dopo 10 minuti aggiungete anche la salsa di pomodoro... Leggi tutto >>
Torta sbrisolona

Torta sbrisolona

persone minuti
Allora? Che cosa aspettate a entrare in cucina e mettervi all'opera? La sbrisolona vi sta aspettando e vi darà grandi soddisfazioni! Leggi tutto >>
Risotto alla milanese

Risotto alla milanese

persone minuti
Per realizzare il risotto alla milanese sciogliete 50 g di Burro Santa Lucia in una pentola capiente. Unite il midollo e la cipolla affettata sottilmente e fate rosolare il tutto dolcemente. Una volta che il composto risulterà rosolato, unite anche il riso; con l'ausilio di un cucchiaio di legno mescolate continuamente la preparazione di modo che insaporisca per bene. Trascorsi 3-4 minuti, unite anche il sugo di arrosto. Mescolate ancora e aggiungete il brodo caldo (non più di un mestolo alla volta). Aspettate che ogni mestolo di brodo venga assorbito prima di aggiungere il... Leggi tutto >>
Ossibuchi con polenta

Ossibuchi con polenta

persone minuti
Per preparare gli ossibuchi con polenta, per prima cosa tagliate con le forbici alcuni punti del bordo della carne, affinché non si arricci durante la cottura, quindi infarinate ogni fetta. Fate soffriggere in padella la cipolla finemente tritata con qualche cucchiaio di olio, quindi unite gli ossibuchi e lasciate dorare da entrambi i lati a fiamma media. Sfumate con il vino bianco, aggiungete il brodo, la carota e il sedano tritati. Mescolate il tutto e lasciate cuocere per 30 minuti col coperchio a fiamma bassa. Nel frattempo, portate ad ebollizione 1 litro d'acqua, aggiungete un... Leggi tutto >>
La Lombardia è caratterizzata da diversi tipi di paesaggi, dai valichi alpini alle fertili pianure del fondovalle, che favoriscono la produzione di ottimi vini e di prodotti caseari come latte e formaggi, nonché di tagli di carne prelibati.

Facendo un percorso tra i sapori di questa regione, scoprirete che le sue città hanno ciascuna il suo prodotto prediletto, collegato ad una ricetta caratteristica che anche voi potrete provare a realizzare a casa con l'aiuto dei nostri consigli.

Per quanto riguarda i primi, dovete assolutamente provare a preparare il risotto alla milanese: il suo colore giallo vivo è garantito dall'aggiunta dello zafferano che va sciolto nel brodo che utilizzerete per la cottura del riso.

Se invece amate la pasta fresca, una portata tipica della Valtellina (la cui preparazione risulta semplice e veloce) sono i pizzoccheri: somiglianti a delle spesse tagliatelle, vengono realizzati utilizzando la farina di grano saraceno che conferisce la caratteristica colorazione scura. Possono inoltre essere conditi con diversi tipi di sughi, anche se la tradizione li vorrebbe accompagnati da un condimento a base di verza, patate, formaggio valtellinese, burro, aglio e salvia.

Un altro primo o piatto unico tipico del territorio, famoso non solo a livello regionale, è la cassoeula, realizzata cuocendo la verza con gli scarti del maiale, colorando appena il tutto con un po' di salsa di pomodoro.

Passando ai secondi piatti, in questa regione viene fatta una cottura particolare della carne o del pesce, detta cottura alla milanese, che prevede di passarli nell'uovo sbattuto, di panarli nel pangrattato e infine di cuocerli in padella nell'olio caldo o in forno.

Se volete terminare con i dolci, potete provare a realizzare la famosa sbrisolona mantovana o i brassadè, dei dolcetti ad anello tipici della cucina pavese, che alle sagre vengono venduti legati assieme in una sorta di collana.