Pizza con bicarbonato

Pizza con bicarbonato
Pizza con bicarbonato
Pizza con bicarbonato
Piatto Unico PT20M PT0M PT20M
  • 4 persone
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
Per l'impasto:
  • 400 g di farina 00
  • 200 ml di acqua
  • 5 g di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Per farcire:
  • 4 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 350 g di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • origano q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.


Galbani

Mozzarella Santa Lucia

Gusto di latte avvolgente e una consistenza morbida e succosa rendono protagonista Mozzarella S.Lucia in tutti i tuoi piatti, ma anche per assaporarla così com'è. Scopri le curiosità

presentazione:

Preparare la pizza senza lievito. Sembra impossibile, no? Invece si può fare, con il bicarbonato!

Adatta per le persone che non amano il lievito, la pizza preparata con il bicarbonato è anche un'ottima soluzione per chi ha proprio voglia di una buona pizza ma ha finito il lievito, o per chi ha poco tempo.

In pochissimo tempo, infatti, potrete realizzare una gustosissima pizza da condire con quello che più vi piace. Digeribile, soffice al centro e con i bordi croccanti, la pizza con il bicarbonato è davvero alla portata di tutti. Potete condirla a vostro piacere, liberando la vostra fantasia. Non vi resta che provarla!



Preparazione:

Non c'è niente di più facile che preparare l'impasto per la pizza senza lievito ma con il bicarbonato! La ricetta per l'impasto è davvero molto semplice: avrete bisogno solo di farina e bicarbonato, un pizzico di sale e olio extravergine d'oliva. Seguite il procedimento per capire come fare la pizza senza lievito:



  1. 1. Per cominciare, realizzate una fontanella sulla spianatoia con la farina di tipo "00" setacciata, il bicarbonato e il sale, versateci dentro l'olio extravergine di oliva e, poca alla volta, l'acqua.
  2. 2. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e compatto, quindi infarinate la spianatoia e stendetelo, poi trasferitelo sulla placca rivestita di carta da forno.
  3. 3. Preriscaldate il forno a circa 200°, tagliate la Mozzarella Santa Lucia a cubetti e, dopo aver versato cinque cucchiai si salsa di pomodoro sull'impasto e averla allargata con un cucchiaio, distribuite la mozzarella sulla pizza. Finite di condire con un po' di origano e un filo d'olio e infornate la vostra pizza per 15 minuti circa, o comunque fino a che non sarà cotta.
  4. 4. Fate attenzione a non farla cuocere troppo, perché gli impasti realizzati con il bicarbonato al posto del lievito tendono a diventare più croccanti.

Varianti:

Sono veramente tantissime le varianti che potete realizzare con questo tipo di impasto senza lievito: qualsiasi ingrediente vi venga in mente potete utilizzarlo per condire le vostre pizze.

Noi vi abbiamo proposto, nella nostra ricetta, la pizza napoletana per eccellenza, condita con la passata di pomodoro, la Mozzarella Santa Lucia e l'origano.

Se siete nella bella stagione, potete realizzare una versione che richiami i sapori e i colori dell'estate: la pizza con pomodorini. Lasciando la base della vostra pizza bianca, aggiungete la mozzarella, i pomodorini e, a vostra scelta, la rucola o le foglioline di basilico. Potete anche aggiungere scaglie di formaggio parmigiano.

Sfiziosissima e originale è la pizza con ricotta: l'aggiunta del prosciutto, cotto o crudo, a questo tipo di formaggio dal sapore delicatissimo creerà un connubio perfetto.

Vi suggeriamo anche l'abbinamento di patate e salsiccia, un mix perfetto, da guarnire poi con rametti di rosmarino: assolutamente da provare!

Che dire poi delle tipiche pizze conosciute in tutto il mondo, come la pizza diavola, la pizza ai quattro formaggi, la pizza quattro stagioni? Potrete realizzarle tutte, a seconda dei vostri gusti.

Il vantaggio della pizza senza lievito è che essendo pronta in tempi brevissimi vi permette di preparare l'impasto anche poco prima di doverlo infornare; può essere un'ottima soluzione, quindi, se avete degli invitati a cena dell'ultimo minuto.

Adatta a tutti i tipi di condimenti, la pizza con bicarbonato riuscirà a stupire tutti, anche i più scettici.



Consigli:

Questo tipo di impasto per la pizza, realizzato con il bicarbonato al posto del lievito, vi farà risparmiare sui tempi di preparazione.

Una volta che avrete finito di impastare farina, acqua, bicarbonato e sale, otterrete un composto soffice che non dovrete lasciare riposare, come avviene normalmente per l'impasto realizzato con il lievito.

Senza dover aspettare i tempi di lievitazione, quindi, dopo la lavorazione dell'impasto, potrete passare direttamente al condimento della vostra pizza. Prendete il vostro panetto fatto in casa, stendetelo sul piano di lavoro, con l'aiuto anche del matterello, e condite a vostro piacere.

L'impasto senza lievito ha il vantaggio di rendere la pizza estremamente digeribile, con una base croccante, adatta a tutti i tipi di condimenti.

Inoltre, il bicarbonato è adatto anche per correggere l'acidità del pomodoro, quindi è possibile utilizzarlo in alternativa al consueto cucchiaino di zucchero.

Potete utilizzare il bicarbonato anche nelle preparazione di focacce e realizzare una focaccia senza lievito, ugualmente saporita; oppure potete utilizzare il bicarbonato anche per ricette dolci, ad esempio per preparare degli squisiti biscotti senza lievito.


Curiosità:

L'utilizzo del bicarbonato risale fino all'antichità: già gli Egizi usavano il natron, un tipo di minerale che conteneva una piccola quantità di bicarbonato. È dal natron che deriva il natrium dei Romani, da cui poi è derivata la sigla Na, con cui si indica chimicamente il sodio.

Oltre ad essere molto importante per il nostro organismo, il bicarbonato viene utilizzato sia come rimedio per alcuni disturbi, sia per le pulizie della casa, sia anche per la cura del corpo.

Già le nonne lo utilizzavano per combattere l'acidità di stomaco e, infatti, viene ancora oggi utilizzato per risolvere problemi legati alla cattiva digestione. Viene utilizzato in cucina, non solo per preparare impasti, come quello che vi abbiamo mostrato nella ricetta e per numerose ricette senza lievito, ma anche per pulire frutta e verdura.

Abbinato al succo di limone o anche all'aceto, ha proprietà sgrassanti e riduce anche gli odori e sembra essere anche un ottimo anticalcare. Viene utilizzato anche per l'igiene personale e per la cura del corpo. Insomma, il bicarbonato in casa non deve mancare mai!


I vostri commenti alla ricetta: Pizza con bicarbonato

Lascia un commento

Massimo 250 battute