Pasta con pomodorini

Pasta con pomodorini
Primi Piatti
Primi PiattiPT20MPT10MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 350 g di penne rigate
  • 150 g di Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia
  • 500 g di pomodorini pachino
  • 100 g di olive taggiasche
  • qualche foglia di basilico
  • 1 cipollotto bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

presentazione:

La pasta con pomodorini è un primo piatto molto gustoso e facile da preparare. È una ricetta che si presta ad essere gustata sia in inverno, preparando un condimento caldo e fumante, ma anche in estate, diventando una golosa pasta da assaporare fredda con l’aggiunta di olive taggiasche e prezzemolo.

In questa pagina troverete la ricetta per preparare una deliziosa pasta con pomodorini, semplice e adatta anche a chi non ha molto tempo da passare in cucina ma non vuole rinunciare al gusto. Tra gli ingredienti troverete il basilico, le olive taggiasche e le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia.

Preparazione:

Con un gustoso piatto di penne con pomodorini metterete d'accordo tutta la famiglia. Ecco come prepararlo.

  1. 1.Per preparare la pasta con pomodorini prendete il cipollotto, mondatelo e tagliatelo a rondelline sottili; ungete con 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva una padella e fate soffriggere il cipollotto.
  2. 2.Lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli a metà ed uniteli al cipollotto, aggiustate di sale e pepe e fate cuocere 5 minuti. Lavate e asciugate il basilico e aggiungetelo ai pomodorini; fate cuocere altri 5 minuti.
  3. 3.Cuocete in abbondante acqua salata le penne rigate seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione. Unite ai pomodorini le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia e le olive taggiasche, e cuocete per 1 minuto. Scolate la pasta e versatela nel sugo mescolando bene. Servite la vostra pasta con pomodorini ben calda.

Varianti:

La pasta coi pomodorini si può preparare scegliendo la qualità di pomodoro che più ci piace, dai pachino, dolci e succosi, ai San Marzano, che creano una crema di pomodoro che avvolge totalmente la pasta. Per quanto riguarda la tipologia di pasta, noi vi consigliamo le pennette, ma potrete adoperare altri formati di pasta corta (pure integrale, se preferite) come gli gnocchi o le mezze penne, o anche gli spaghetti.

Si può impreziosire la ricetta con ingredienti diversi, come ad esempio le acciughine sott’olio, i capperi, i piselli o, perché no, delle golose melanzane fritte e terminare il piatto con l’aggiunta di mozzarella per un tocco di freschezza in più. Oppure potete provare il sugo con pomodorini e pancetta: scegliete quale vi ispira di più tra quella dolce, affumicata o piccante, rosolatene i dadini in padella con mezza cipolla tritata e un cucchiaio di olio extravergine d'oliva e poi unite i pomodori, vedrete che profumo!

Per una versione di mare, invece, sperimentate la pasta ai pomodorini e vongole: in una pentola capiente lasciate aprire a fiamma viva le vongole precedentemente spurgate con un filo d'olio e uno spicchio d'aglio, quindi scolatele e filtrate il liquido di cottura; nella stessa pentola unite i pomodorini tagliati a metà (meglio quelli di varietà ciliegino) e cuoceteli per 10 minuti circa con un cucchiaio di olio; aggiungete anche le vongole sgusciate e proseguite la cottura per un quarto d'ora, bagnando di tanto in tanto con il sughetto messo da parte; infine, cuocete la pasta, scolatela al dente e unitela al condimento, mescolate il tutto con un ciuffo di prezzemolo tritato e servite.

Anche la pasta con pomodoro e tonno è molto gustosa ed è un piatto perfetto per un menu di mare estivo: per prepararla vi basterà seguire passo passo le nostre indicazioni, aggiungendo a metà cottura del sugo due semplici scatolette di tonno. Il risultato è garantito!

Consigli:

Non serve essere grandi chef per portare in tavola una goloso piatto di pasta e pomodorini, ma vogliamo darvi lo stesso un paio di consigli per un risultato da leccarsi i baffi.

Dal momento che il sugo non necessita di tempi troppo lunghi per la cottura, preparatelo contemporaneamente alla pasta: in questo modo, se dovesse asciugarsi troppo, potete diluirlo con mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta.

Al posto delle ciliegine di mozzarella, potete insaporire il vostro piatto anche con del semplice parmigiano grattugiato. Se preferite il gusto delle erbe aromatiche, provate ad aggiungere al condimento un pizzico di timo, alloro, salvia oppure maggiorana.


Curiosità:

La pasta con pomodorini è una ricetta classica della cucina italiana che potrete portare in tavola sia calda che fredda, a seconda della stagione. Un primo piatto veloce e saporito in cui potrete utilizzare sia i pomodorini ciliegini che del pomodoro fresco se gradite un gusto più sugoso e avvolgente.

In questa pagina ve ne abbiamo mostrato la versione calda, tuttavia, coi medesimi ingredienti, potrete portare in tavola anche una golosa insalata di pasta fredda, adatta soprattutto alla calura estiva. Ecco i nostri consigli per prepararla senza difficoltà. In questo caso, la pasta verrà cotta al dente e mescolata in una grande ciotola insieme agli altri ingredienti a crudo: pomodorini a spicchi, foglie di basilico fresco, le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia e della cipolla cruda.

Se volete, potrete arricchire il piatto con delle zucchine croccanti, saltate in padella con uno spicchio d’aglio. Un filo di olio extravergine d’oliva e del peperoncino andranno a completare il piatto.


I vostri commenti alla ricetta: Pasta con pomodorini

jack1935
e' semplice ma buona

Lascia un commento

Massimo 250 battute