Pasta al pesto di zucchine

Pasta al pesto di zucchine
Preparazioni Base
Preparazioni BasePT15MPT10MPT25M
  • 4 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di zucchine
  • 30 g di pinoli
  • 10 g di mandorle a lamelle
  • 10 g di basilico
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 30 g di Ricotta Santa Lucia
  • sale q.b.
  • 400 g di fusilli

Preparazione di base perfetta con:

DARSENA-VILLAGE

presentazione:

Sono tante le ricette che hanno come base le zucchine, ma noi vogliamo invitarvi a realizzare la preparazione di un ottimo condimento: il pesto di zucchine. Quest'ultimo è una salsa alternativa rispetto al più tradizionale pesto alla genovese, conosciuto come il re di tutte le salse.

In aggiunta, la nostra ricetta prevede una personalizzazione assai speciale: la sostituzione del parmigiano grattugiato (alcuni usano metà parmigiano e metà pecorino misurandoli in cucchiai) con la Ricotta Santa Lucia. La scelta di questo formaggio conferisce quel tocco di gusto in più, che renderà il vostro pesto ancora più appetitoso!

Preparazione:

Il condimento in questione è veloce e semplice da realizzare. Appetitoso e dal profumo delizioso, questo pesto si sposa benissimo con i primi piatti.

  1. 1.Per realizzare il pesto di zucchine dovete prima di tutto lavare e mondare i vostri ortaggi, dopodiché, con l’aiuto di una grattugia procedete a sminuzzarli.
    sminuzzare le zucchine con la grattugia
  2. 2.Ora riponete le zucchine grattugiate in un colino. Dunque scolatele leggermente di modo che perdano il liquido in eccesso.
    lasciar scolare le zucchine in un colino
  3. 3.Mentre le zucchine sono a riposo nel colino, mettete nel mixer le foglie di basilico lavate e asciugate precedentemente, le mandorle, i pinoli, l'olio extravergine d'oliva e la Ricotta Santa Lucia.
    preparare i pinoli, il basilico, le mandorle, l'olio e la ricotta
  4. 4.A questo punto frullate gli ingredienti, quindi aggiungete un altro po' d'olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale. Regolate a seconda dei vostri gusti (attenti a non far diventare bollente la macchina). A operazione conclusa, aggiungete al composto le zucchine ormai asciutte. Aggiustate ancora d’olio e frullate. Terminato l'ultimo giro di mixer il vostro pesto di zucchine è pronto.
    mettere nel mixer tutti gli ingredienti
  5. 5.Intanto cuocete i fusilli in una pentola con acqua salata e quando saranno cotti quasi del tutto scolateli per condirli con il pesto di zucchine su fuoco bassissimo, in modo che i due ingredienti si amalgamino, senza seccarsi e terminando la cottura.
    saltare in padella la pasta al pesto di zucchine
  6. 6.La pasta con pesto di zucchine è ora pronta per essere servita.
    servire la pasta ben calda

Varianti:

Il pesto con zucchine è un condimento cremoso e saporito, perfetto per arricchire le pietanze dei vostri menù. Inoltre, con l'arrivo della bella stagione, questa crema a base di zucchina può essere un modo alternativo e delicato per preparare e far mangiare un piatto a base di verdure di stagione anche a coloro che non amano questi prodotti della terra.

Si tratta di una preparazione molto gustosa, ideale per accompagnare primi piatti di pasta o riso, ma anche secondi di carne o pesce. Il pesto di zucchine è una salsa perfetta anche per condire dei deliziosi crostini. Per prepararlo dovrete solo verificare se avete in cucina gli ingredienti necessari: zucchine, pinoli, mandorle, olio extravergine d'oliva, sale e basilico.

Il procedimento che vi abbiamo mostrato non è l'unico che potete utilizzare: potete infatti aggiungere a piacere altri sfiziosi ingredienti, per portare in tavola ogni giorno un pesto sempre diverso.

Alla pasta pesto e zucchine potete unire dei gamberi sgusciati e saltati in padella, dei bocconcini di salmone fresco appena scottato oppure dei semplici filetti di salmone affumicato. Un'altra variante invece vede la presenza della pancetta o dello speck tagliato a dadini.

Invece di usare le zucchine crude, potete anche prima tagliarle a rondelle e cuocerle in un tegame con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio, per poi frullarle: portatele a cottura aggiungendo un mestolo di brodo nel quale avrete fatto sciogliere una bustina di zafferano e vedrete che sapore!

Al posto del basilico, invece, provate a utilizzare della rucola e un po' di scorza grattugiata di limone, che regaleranno al condimento un profumo davvero squisito. Poi, assieme alle mandorle e ai pinoli (o al loro posto) potete impiegare anche delle noci o dei pistacchi tritati.

Consigli:

Ed ora i nostri consigli: se vi piace il sapore dell'aglio potete aggiungerne mezzo spicchio agli ingredienti del mixer; per una migliore presentazione del piatto mettete qualche grano di pepe e una fogliolina di menta al centro della portata.

Una volta realizzata la crema di zucchine, potete personalizzarla ulteriormente realizzando diversi sughi: amalgamatela alla pasta e aggiungete anche delle patate lesse a dadini, dei pomodorini freschi tagliati a metà oppure dei peperoni tagliati alla julienne.

Un suggerimento: se vi avanza il pesto di zucchine ricordate che potete utilizzarlo anche come base per adagiarci filetti di carne o di pesce.


Curiosità:

Le zucchine si trovano sul mercato tutto l'anno; le migliori in cucina sono quelle di color verde chiaro, ben sode e con la buccia tesa. In questo caso, dopo l'acquisto staccate subito le infiorescenze e utilizzatele nel giro di poche ore. Mettete invece le zucchine che non userete dentro sacchetti di carta che riporrete in frigorifero (questi ortaggi si mantengono bene per 4-5 giorni).

Ci sono molte idee e modi per cucinare le zucchine, scoprile nella nostra sezione di approfondimento.


I vostri commenti alla ricetta: Pasta al pesto di zucchine

Lascia un commento

Massimo 250 battute