Insalata di Ceci

Insalata di Ceci
ContorniPT0MPT30MPT30M
  • 6 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di ceci lessi
  • 1 pomodoro
  • 1 cipolla rossa
  • 150 g di olive di Gaeta
  • 1 peperone verde
  • 2 spicchi d'aglio
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 50 g di Galbacotto Fetta Gustosa Galbani
  • prezzemolo q.b.
  • origano q.b.
  • basilico q.b.
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe nero

Galbani

Fetta Gustosa

Prosciutto Cotto dall'aroma delicato ed equilibrato. Uso versatile per preparazioni a caldo, anche ad alte temperature. Scopri le curiosità

presentazione:

In questa ricetta vedremo come preparare un piatto semplice, ma di gran gusto: l'insalata di ceci.

L'insalata di ceci è un piatto dal gusto fresco e delicato, ideale da portare in tavola durante le calde serate estive. Si tratta di una ricetta veloce da realizzare e che si presta ad essere preparata con tante verdure diverse.

La nostra ricetta è arricchita da una julienne di Galbacotto Fetta Gustosa, un prosciutto cotto speziato che darà alla vostra pietanza un sapore davvero speciale.
 

Preparazione:

Andiamo in cucina e vediamo insieme quali ingredienti servono per preparare questa insalata di ceci, una ricetta già di suo golosa, ma che potrete personalizzare sostituendo i legumi con degli ottimi cereali (ad esempio il farro)!

  1. 1.Per preparare l'insalata di ceci scolate prima di tutto i legumi lessati in precedenza; a questo punto dovrete togliere la pellicina ai ceci.
    scolare i ceci precedentemente lessati
  2. 2.Lavate, mondate e affettate sottilmente la cipolla, dopodiché snocciolate e tritate grossolanamente le olive, poi lavate, pelate e tagliate a dadini il pomodoro.
    tagliare i pomodori e la cipolla
  3. 3.A operazione conclusa, tagliate a julienne il prosciutto cotto Galbacotto Fetta Gustosa, poi il peperone verde.
    A questo punto prendete un'insalatiera, metteteci i ceci, la julienne di prosciutto, quella di peperoni, gli anelli di cipolla, le olive tritate e i dadi di pomodoro, quindi prendete una ciotola e mischiate dentro anche l'origano, il prezzemolo e il basilico tritati.
    unire in una ciotola i pomodori, i ceci, i peperoni e il prosciutto cotto
  4. 4.Aggiungete il succo di limone, l'aceto, 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva ed emulsionate il tutto. Dunque unite anche l'aglio tritato, il sale e il pepe nero; miscelate nuovamente tutti gli ingredienti.
    Una volta che tutto sarà ben amalgamato versate il composto nella vostra insalata. Mescolate bene il tutto e servite la vostra insalata di ceci.
    aggiungere all'insalta di ceci il succo di limone, l'olio e l'aceto

Varianti:

Serviti come ceci in insalata, questi legumi possono essere accompagnati da pomodorini (vanno bene anche i pomodori a fette), patate, qualche oliva o, semplicemente, rucola e funghi sottolio. Possono essere accompagnati da ottime salse (ad esempio una salsa fredda a base di uova e tonno in scatola) o, ancora, si servono come guarnizione di verdure cotte oppure con la pasta e in zuppe.

Dopo averla preparata e assemblata, vi consigliamo di lasciarla riposare qualche minuto a temperatura ambiente ma se preferite servirla più fredda, lasciatela raffreddare in frigorifero alcuni minuti prima di servirla.

L’insalata di ceci fredda presentata in questa pagina è una preparazione fresca che si presta a moltissime variazioni. Basta cambiare pochi ingredienti e il gioco è fatto!

Potete preparare l'insalata di ceci in versione marinara aggiungendo, ad esempio, i gamberi e il salmone per renderla più sfiziosa e gustosa.

Se invece preferite una variante vegetariana, condite i ceci con zucchine, asparagi, melanzane tagliando tutte le verdure a cubetti e dando un tocco di colore aggiungendo del mais.

Una variante di questo piatto è sicuramente la sua versione calda, ossia preparata con tutti ingredienti cotti. L'insalata di ceci preparata in questo modo è l'ideale per la stagione più fredda quando vogliamo assaporare qualcosa di caldo e gustoso.


Le ricette per l’insalata con ceci sono tantissime! Provate questa versione usando i ceci bolliti e i funghi. Usate 30 g di funghi secchi, fatti ammollare in una ciotolina con dell’acqua tiepida e cotti in padella con uno spicchio d’aglio. Cuocete, poi, 2-3 patate tagliate finemente, in una padella con dell’olio, aggiungendo l’acqua in cui avete ammollato i funghi. Poi, unite i ceci e i funghi e dello speck a dadini. Lasciate in cottura per 10 minuti e servite l’insalata tiepida condita con un filo di olio extravergine di oliva.

Potete davvero personalizzare come volete la vostra insalata di ceci e pomodori. Addirittura sostituendo l’ingrediente principale con un altro legume (ad esempio i fagioli cannellini) o con i cereali come grano e farro. Così come potete scegliere, per le mille versioni di questa ricetta, ingredienti più particolari per condire l’insalata.

Scegliete i pomodori secchi, il tonno fresco e le olive nere; oppure osate con un abbinamento squisito: baccalà e ceci.


Per il condimento, infine, sbizzarritevi
. Oltre l’olio e l’aceto, usate anche le spezie, come cumino e rosmarino.



Consigli:

Colorata, fresca e appetitosa, questa preparazione si può consumare come contorno o come piatto unico.

Le ricette per un’insalata di ceci, (sia estiva, sia calda) sono tante e facili da preparare. Sono perfette, condite con ingredienti sfiziosi e diversificati, per servire dei gustosi antipasti durante una cena tra amici.

Condite la vostra insalata con pezzetti di feta, un formaggio tipico greco, a pasta semidura ma friabile, bianchissimo e leggermente salato. In questo modo potete evitare di aggiungere quel pizzico di sale previsto dalla ricetta iniziale e dare un tocco diverso e dal gusto più leggero alla vostra insalata.

Se volete risparmiare tempo, per un pranzo veloce e improvvisato, potete usare i ceci precotti, sono ugualmente buonissimi ma hanno il vantaggio di non dover essere cotti per tanti minuti sul fuoco. Inoltre, sono pratici: potete evitare di pulire il cece perché in questi precotti non va eliminata la pellicina esterna.

Se comunque preferite usare i ceci secchi ma volete una cottura veloce, usate la pentola a pressione dopo averli comunque lasciati in ammollo, per fargli incorporare acqua.


Curiosità:

Per questa insalata di ceci abbiamo utilizzato la varietà di cipolle rosse, in particolare le cipolle di Tropea: uno dei bulbi più conosciuti al mondo, insostituibile in cucina e delizioso al palato.

Ma sapevate che di questa specialità calabrese esistono diverse varietà? Oltre alla cipolla rossa con bulbo rotondo, c'è quella ovale, dal gusto forte (meglio regolarsi con le dosi!), e quella a mezza campana, più agrodolce.

Il cece è una pianta erbacea di cui si impiegano solamente i semi (due all'interno di un piccolo baccello). Conosciuto in India e in Egitto fin dall'antichità, è ampiamente coltivato in tutto il bacino mediterraneo. Oggi lo troviamo diffuso soprattutto nell'Italia centromeridionale.

Questi legumi vengono venduti secchi e si cucinano dopo esser stati previamente messi in ammollo in acqua.

I ceci secchi si consumano bolliti e conditi con olio extravergine d'oliva, ma possono anche essere ridotti in crema e conditi con prezzemolo, aglio e succo di limone per arricchire crostini di pane o rettangoli di pasta da pizza. Frullati, sono anche un'ottima base per preparare delle gustose polpette.

I ceci si possono mangiare anche come frutta secca qualora vengano abbrustoliti. Si trovano comunemente nei supermercati, ma ancor di più nei mercati “all’aperto” o alle sagre, insieme a noci, nocciole e arachidi. Sono una sfiziosa delizia salata tutta da sgranocchiare.

Provate le nostre altre ricette di insalatone, ne rimarrete sicuramente colpiti.


I vostri commenti alla ricetta: Insalata di Ceci

Lascia un commento

Massimo 250 battute