Salumi Galbani Libero ServizioPresenta

Ceci in padella

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

I ceci sono uno tra i legumi più utilizzati in cucina per la preparazione di primi, secondi o contorni. Lessi, cotti al vapore o stufati, possono essere cucinati nei modi più svariati. I piatti che li vedono protagonisti sono tra i più diversi e spaziano dalla pasta coi ceci, agli hamburger, alle zuppe.

Sono tantissime le regioni italiane che annoverano tra le loro le specialità dei piatti a base di ceci: la farinata ligure, le panelle palermitane, la cecina toscana, la pasta e ceci romana sono solo alcuni dei molti piatti in cui il cece è l’ingrediente principale. In questa pagina abbiamo scelto di mostravi la ricetta dei ceci in padella, una preparazione in cui gusto e semplicità si fondono in un unico piatto.

Una preparazione semplice e veloce che farà apprezzare i legumi a tutta la famiglia.

Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare i ceci in scatola, in modo tale da poterli impiegare subito. Se, invece, avete a disposizione solo quelli freschi, lasciateli in ammollo per una notte prima di cucinarli.

I nostri ceci in padella verranno conditi con il Burro Santa Lucia e con Prosciutto Crudo Galbacrudo, per conferire una nota di croccantezza al piatto. Serviteli come piatto principale accanto a della verdura o come gustoso contorno di piatti a base di carne o pesce. In alternativa, potete portarli a tavola anche come antipasto. Provateli!


Facile
4
20 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 400 g di ceci in scatola
  2. 1/2 cipolla
  3. 50 g di Prosciutto Crudo Galbacrudo Galbani
  4. 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  5. 1/2 bicchiere di vino bianco
  6. salvia tritata q.b.
  7. sale q.b.

Preparazione

  • Iniziate la preparazione dei ceci in padella facendo sciogliere in una casseruola il Burro Santa Lucia. Fatelo scaldare, dopodiché mondate la cipolla, tagliatela prima a fettine e poi a pezzetti e fatela rosolare nel burro. Aggiungete anche il Prosciutto Crudo Galbacrudo a striscioline e sfumate con il vino bianco.
  • Una volta che questo si sarà asciugato, sciacquate i ceci e versateli nella casseruola. Mescolate il tutto e condite con il sale e con la salvia tritata. Una volta cotti, servite i ceci in padella caldi.

Curiosità

Per insaporire ancora di più i vostri ceci in padella spolverizzateli con un mix di paprica dolce e peperoncino. Potete anche aggiungere delle erbe aromatiche (ad esempio rosmarino o timo) a seconda dei vostri gusti. In questo modo otterrete un profumo e un sapore ancora più deliziosi.

Un ottimo modo per gustare i ceci in padella è all’interno di in un’insalata a base di pomodorini, cipolla di Tropea e olive taggiasche. Vi basterà unire i ceci in padella, i pomodorini tagliati a metà, la cipolla affettata e le olive in una ciotola e la vostra cena sarà pronta.

Lo sapevate che il cognome del famoso poeta latino Cicerone deriva proprio dai ceci? Un suo antenato, infatti, aveva una protuberanza sul naso a forma di cece, da qui il cognome Cicerone.

Quella dei ceci è stata una delle prime colture ad essere addomesticate. Ed è anche uno dei cibi più antichi: sono state trovate tracce di ceci in Turchia risalenti a 5000 anni fa. Esistono tantissime varietà di questo legume: tra le più particolari troviamo il cece rosso di Orco Feligno, il cece pergentino, il Cece rosso di Cassano e il cece nero della Murgia Carsica. I ceci sono uno dei legumi più apprezzati probabilmente anche grazie alla loro versatilità: gustosi e leggeri, si sposano benissimo con carne, pesce, formaggi e verdure.

Se questa ricetta vi ha fatto venire l’acquolina in bocca, provate anche la nostra ricetta dell’hummus fatto in casa!