Come usare la farina di nocciole

Come usare la farina di nocciole

La farina di nocciole è un ingrediente base molto speciale, usato per realizzare ricette sfiziose e piene di gusto, sia dolci che salate.

Una delle qualità più pregiate di questa farina è quella prodotta con le nocciole del Piemonte, dalla caratteristica forma tondeggiante. Questa varietà di nocciole, detta la Tonda Gentile delle Langhe, prende il nome dalla zona del Basso Piemonte in cui viene prodotta.

La farina di nocciole si può comprare al supermercato, ma potete anche realizzarla in casa, seguendo alcuni semplici accorgimenti che vi sveleremo in questa sezione!

La farina di nocciole è un’ottima alleata in cucina, versatile e utile in tantissime preparazioni: dessert, dolci al cucchiaio, torte, pasta frolla, biscotti e crostate. Potrete anche preparare delle gustosissime creme per farcire i vostri dolci.

Ma adesso veniamo al dunque: fatevi contagiare dalle tantissime idee che vi proporremo oggi!

Come preparare la farina di nocciole in casa

Come preparare la farina di nocciole in casa

Preparare la farina di nocciole in casa è molto semplice. Seguite i nostri consigli.

Per prima cosa, decidete se la farina di nocciole serve per realizzare un menu dolce o un menu salato.

La farina di nocciole rientra, infatti, tra i tipi di farina più versatili che potete utilizzare nella vostra cucina.

Seguite passo passo il procedimento per realizzarla, l'ingrediente principale che dovete avere nella vostra dispensa sono le nocciole sgusciate:

  1. lavate e spellate 100 g di nocciole e poi mettetele nel tritatutto o nel robot da cucina. Se volete potete aggiungere al composto anche le mandorle;
  2. aggiungete anche 2 cucchiai di zucchero se la farina di nocciole vi serve come base per dolci. Se invece vi serve a realizzare ricette salate aggiungete 2 cucchiai di pangrattato.
  3. tritate bene con l’aiuto del tritatutto o con il robot da cucina, fino ad ottenere un composto senza grumi, molto fino e soffice.
  4. riponete la farina di nocciole così preparata in un barattolino di latta o di vetro, e usatela per realizzare golosi menu!

Grazie a questa preparazione, ottenuta semplicemente dall'insieme di mandorle e nocciole private del guscio e pelate, avrete un nuovo ingrediente per rendere unici i vostri piatti preferiti.

Se invece non avete tempo per seguire il procedimento, ma volete comunque provare a realizzare nuove ricette con questo versatile ingrediente, acquistate la farina di nocciole tostate già imbustata al supermercato, ottenuta dalla loro macinatura, e continuate a leggere i seguenti paragrafi per sapere come utilizzarla in cucina.

Dalle ricette salate, come pane e pizza, a quelle dolci, come creme spalmabili e torta di nocciole, i modi di usarla sono davvero tanti. Vedrete che ora che l'avete scoperta non potrete fare più a meno di questa farina.

Pane con farina di nocciole

Pane con farina di nocciole

Ricreate atmosfere calde e fragranti: portate in tavola il pane con farina di nocciole, dal sapore sfizioso e fragrante.

Perfetto da proporre con il formaggio, con una noce di burro caldo o con la marmellata, questo tipo di pane con farina di nocciole farà sciogliere i cuori e conquisterà tutti i palati, dagli adulti ai bambini*.

Servitelo a merenda, su un vassoio colorato, magari ripieno di morbida crema o servitelo con un bel bicchiere di succo alla frutta, ad esempio di mele o di pere. Serve solo un po' di pazienza, ma la bontà dei panini con farina di nocciole sprigionerà allegria e metterà d’accordo proprio tutti!

Come si prepara? Ecco dosi e procedimento per il preimpasto, ovvero la biga, da preparare alcune ore prima per permettere una soffice e lenta lievitazione:

  • 2 l di acqua;
  • 300 g di farina 00;
  • 10 g di lievito;
  • sale q.b.

Se sentite già il profumo del pane e degli aromi della farina di nocciola, seguite i nostri consigli per la preparazione:

  1. mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate bene, poi coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare per almeno 12 ore;
  2. terminata la lievitazione, procuratevi gli ingredienti per la preparazione dell’impasto: 100 g di farina di nocciole; 100 g di farina 00 oppure, se preferite, di farina integrale; 80 g di nocciole tritate; ½ panetto di lievito; acquab.
  3. mettete tutto nel robot da cucina, unendo anche la biga, ricordandovi di versare l’acqua e il sale mano a mano e le nocciole tritate per ultime;
  4. ottenuto questo secondo impasto, mettetelo nuovamente a lievitare per almeno 5 ore, conservato e coperto con la pellicola trasparente;
  5. nel frattempo disponete tutto il materiale che vi servirà per realizzare la copertura. Per prepararla, vi servono 2 uova e la granella di nocciole.
  6. sbattete le uova in una terrina e la granella di nocciole in un’altra terrina;
  7. prendete una teglia e ricopritene la superficie con la carta forno;
  8. passate le 5 ore, prendete l’impasto, amalgamatelo bene e realizzate delle barrette di circa 100 g l’una;
  9. dopodiché per prima cosa immergetele nell'uovo e poi passatele nella granella di nocciole;
  10. disponetele su una teglia e lasciate lievitare per la terza volta, stavolta per 3 ore.
  11. trascorso questo tempo, mettete la teglia in forno e fate cuocere per 20 minuti con forno a temperatura di 180° circa.

Sfornate e servite le barrette di pane ancora calde e scopritene tutta la fragrante magia!

I panini con farina di nocciola sono buonissimi da proporre anche come antipasto finger food. Si accompagnano, ad esempio, a contorni di verdure saltate e pepate, a salse cocktail o in agrodolce.

La loro giocosa versatilità renderà i panini di farina di nocciole un elemento immancabile nella vostra cucina, ideale in qualsiasi occasione.

*sopra i 3 anni

Crema pasticcera con farina di nocciole

Crema pasticcera con farina di nocciole

L’arrivo del dessert sulle tavole è sempre un momento atteso, carico di aspettativa e magia.

Per un dolce dall’effetto garantito, preparate la crema pasticcera con la farina di nocciole: la sua bontà vi stupirà! Potrete usarla per realizzare ripieni e farciture sorprendenti, dal pandoro alle crêpes, dal Pan di Spagna alla cheesecake.

Potrete guarnirla con la panna o decorarla con nocciole tostate, oppure potrete gustarla semplice, al cucchiaio.

La granella di nocciola, ottima per decorare sia le ricette salate sia i dolcetti e i gelati che vorrete preparare, può essere acquistata o fatta in casa con l'utilizzo di un tritatutto. Per i vostri dolci potete anche tostare la granellain forno, saranno così belli che sembreranno acquistati in pasticceria.

La versione artigianale è molto facile da preparare e si sposa benissimo con le abitudini culinarie di ogni famiglia. Può essere offerta a colazione a grandi e bambini* che ne andranno matti, oppure si può mangiare come dessert. Qualsiasi sia il vostro stile di vita, iniziate e chiudete la giornata con questa meravigliosa crema pasticcera: è una vera e propria delizia!

Le dosi che vi proponiamo sono pensate per 4 persone.

Seguite i nostri consigli e iniziamo a preparare questa buonissima crema alle nocciole, non vi serviranno elettrodomestici come frullatore o mixer, ma semplicemente una frusta:

  1. realizzatela unendo albumi e tuorli di 2 uova e 250 g di zucchero di canna, mescolando fino a ottenere un composto soffice;
  2. unite 60 g di farina 00 e 100 g di farina di nocciole al composto, aggiungete 1 l di latte e 2 bustine di vanillina e mescolate avendo cura che non restino grumi;
  3. mettete il composto in un pentolino e accendete il fuoco, fate bollire continuando a mescolare;
  4. portate a cottura fino a quando la crema non raggiungerà la densità che desiderate;
  5. non appena pronta, decorate con 1 spolverizzata di cacao o di zucchero a velo o con 1 manciata di noci tostate.

Se volete servirla fredda, lasciatela 2 ore in frigorifero oppure mettetela in una ciotola di acciaio o di plastica colorata e portate in tavola.

La crema con farina di nocciole è ottima anche per merenda: se volete fare felici i vostri amici e la vostra famiglia, servitela come goloso spuntino a sorpresa insieme al caffè o al tè!

*sopra i 3 anni

Torta con yogurt e farina di nocciole

Torta con yogurt e farina di nocciole

Pronti per realizzare un piatto unico e sorprendente? La torta con yogurt e farina di nocciole è una ricetta originale dall'effetto scenico garantito, buona da mangiare e bella da vedere. Preparatevi a portare in tavola una vera e propria esperienza sensoriale dall'incredibile intensità aromatica!

Un’ottima alternativa da gustare a colazione, ideale per accompagnare il caffè e dare la giusta carica di bontà: realizzare la torta allo yogurt con farina di nocciole e con una guarnizione di cioccolato fondente è semplicissimo.

Ecco come fare:

  1. mettete in una ciotola 125 g di yogurt alla nocciola;
  2. prendete 3 uova e montate gli albumi a neve dopo averli separati dai tuorli, aggiungendo ½ cucchiaino di sale;
  3. montate poi anche i tuorli con 200 g di farina 00 e 100 g di farina di nocciole, 150 g di zucchero e ½ panetto di lievito;
  4. aggiungete al composto lo yogurt, un goccio di latte e le mandorle tritate che, in alternativa, potete sostituire con le nocciole tritate o con frutta secca a vostra scelta;
  5. aggiungete al composto gli albumi montati precedentemente, amalgamate con energia e disponete in uno stampo per torte da poter infornare;
  6. lasciate cuocere nel forno per 30 minuti abbondanti;
  7. nel frattempo, preparate la guarnizione con il cioccolato fondente, il latte, le mandorle e le noci tritate;
  8. fate sciogliere 150 g di cioccolato fondente in un pentolino a bagnomaria e aggiungete anche 70 ml di latte per amalgamare il composto e 50 g di frutta secca tritata;
  9. non appena la torta sarà pronta, versate la glassa da voi realizzata. Riponete in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

I muffin con farina di nocciole sono una variante sfiziosa da provare anche ripieni di gelato al cocco o alla vaniglia.

Ottimi per accompagnare merende golose o da portare in tavola in occasione di feste e compleanni, i muffin con farina di nocciole sono una piacevole scoperta, molto semplice da realizzare.

Per prepararli:

  1. prendete una terrina e versate 2 uova sbattute e 100 g di zucchero;
  2. mescolate bene con l’aiuto di una frusta da cucina;
  3. una volta ottenuto un morbido composto, aggiungete 1 filo d’olio extravergine d'oliva e 40 ml di latte;
  4. versate poi 150 g di farina 00 e 40 g di farina di nocciole;
  5. amalgamate il tutto ben bene: dovrete ottenere un composto morbido;
  6. infine, sempre continuando a mescolare, aggiungete ½ panetto di lievito per dolci;
  7. aggiungete all’impasto la granella di nocciola o le mandorle tritate e, dopo aver amalgamato il tutto, versate il composto negli stampi per i muffin;
  8. mettete in forno e lasciate cuocere per circa 30 minuti a 120°.

Prima di sfornare, per assicurarvi che siano pronti, inserite uno stuzzicadenti nei muffin: se rimarrà asciutto vuol dire che i muffin sono pronti! Lasciate raffreddare poi servite.

I muffin con farina di nocciole hanno un gusto tostato e potete anche realizzarli ripieni, con un gelato o con una morbida crema alle nocciole.

Cosa aspettate? Utilizzate la polvere della farina di nocciole per realizzare la vostra prossima ricetta, il risultato è garantito!