Le 10 migliori ricette con il radicchio

Le 10 migliori ricette con il radicchio
Tra le 10 migliori ricette con il radicchio troverete dei piatti gustosi e facili da preparare, che arricchiranno il vostro menù di gusto e colore.

Il radicchio in cucina ha molti usi, perché può essere consumato crudo in insalata oppure cotto, sia per realizzare squisite preparazioni da forno, sia per preparare ottimi secondi e contorni da cuocere in padella, sia per condire i primi piatti, grazie alla creazione di gustose salse e sughi.

Ne esistono molte varietà, ma quella più famosa e gustosa è il radicchio di treviso, che con le sue foglie dal colore rosso e violaceo risulta inconfondibile.
Risotto al radicchio

Risotto al radicchio

persone minuti
Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione. Per realizzare il risotto al radicchio fate prima di tutto scaldare l'olio extravergine d'oliva in una casseruola o in una pentola. È importante che l'olio sia ben caldo. Una volta caldo, fate soffriggere al suo interno la cipolla lavata, mondata e tagliata a dadini. Dopo qualche minuto insaporite la cipolla con alcune foglioline di timo. Quindi... Leggi tutto >>
Radicchio al forno

Radicchio al forno

persone minuti
In questa pagina prepariamo un gustosissimo radicchio al forno, una ricetta semplice, veloce e dal gusto leggero, preparata con Mozzarella Cucina Santa Lucia e Prosciutto Cotto Galbacotto. Leggi tutto >>
Scaloppine al radicchio

Scaloppine al radicchio

persone minuti
Per preparare le scaloppine al radicchio, per prima cosa sfogliate il radicchio e, dopo averlo lavato e asciugato, tagliatelo a striscioline. Battete le scaloppine di vitello con un batticarne e passatele nella farina, avendo cura di eliminarne l'eccesso. In una padella antiaderente, rosolate su entrambi i lati le scaloppine con un filo d'olio, dopodiché toglietele dal fuoco e tenetele da parte in caldo. Tagliate le fettine di pancetta a quadretti e cuocetele qualche minuto nella stessa padella senza farle abbrustolire, quindi aggiungete il radicchio. Dopo 3-4 minuti,... Leggi tutto >>
Omelette al radicchio

Omelette al radicchio

persone minuti
Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.Iniziate a preparare la vostra omelette al radicchio pulendo quest'ultimo: scartate il gambo e le foglie esterne, quindi sfogliatelo, lavatelo e tagliatelo grossolanamente. Sciogliete il Burro Santa Lucia in un tegame. Aggiungete il radicchio, salate e pepate e... Leggi tutto >>
Penne al radicchio

Penne al radicchio

persone minuti
Iniziate la preparazione delle pennette al radicchio privando quest'ultimo delle foglie esterne e dei gambi. Lavatelo, sgocciolatelo e tagliatelo a pezzetti piccoli. Scaldate l'olio in padella e fatevi appassire la cipolla tagliata finemente. Unite anche il prosciutto crudo Galbacrudo tagliato a pezzetti e fatelo rosolare per 10 minuti. Quando la cipolla comincia a prendere colore, aggiungete il radicchio, salate e coprite. Cuocete il tutto per 10 minuti (se a fine cottura fosse necessario, fate asciugare il composto a fiamma vivace). Nel frattempo cuocete la pasta al... Leggi tutto >>
Orzotto al radicchio

Orzotto al radicchio

persone minuti
Per preparare l'orzotto al radicchio, pulite e lavate il radicchio rosso e tagliatelo a striscioline. Prendete una padella e fate un soffritto con lo scalogno tritato finemente e 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Sciacquate per bene l'orzo perlato e aggiungetelo al soffritto facendolo tostare per qualche minuto, poi aggiungete il vino bianco e fate evaporare a fiamma alta. Aggiungete il radicchio nella padella, salando quanto basta il tutto. Aggiungete del brodo vegetale per favorire la cottura dell'orzotto al radicchio e abbassate la fiamma facendo cuocere con coperchio per circa... Leggi tutto >>
Risotto al radicchio e Gorgonzola DOP

Risotto al radicchio e Gorgonzola DOP

persone minuti
Se siete curiosi di sapere di più sull'elegante risotto con il radicchio, venite a scoprire questa golosa ricetta perfetta per la stagione autunnale. Leggi tutto >>
Lasagne al radicchio

Lasagne al radicchio

persone minuti
Per realizzare le lasagne al radicchio dovete prima di tutto procedere con la lessatura delle sfoglie di lasagna: mettete sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua; salate e portate ad ebollizione; cuocete al massimo tre sfoglie alla volta di modo da evitare che si attacchino. Dunque, aspettate un minuto o due prima di scolarle. Una volta scolate, stendetele ad asciugare sopra un canovaccio pulito. Proseguite in questo modo fino ad esaurimento della pasta. Ad operazione conclusa, mondate e lavate il radicchio. Suddividetelo in foglie e tagliatelo finemente, passandolo in... Leggi tutto >>
Sformato di radicchio

Sformato di radicchio

persone minuti
Per realizzare lo sformato di radicchio, innanzitutto pulite con cura il radicchio e tagliatelo a listarelle. Tritate finemente la cipolla e tagliate a dadini il Galbanino. Fate soffriggere la cipolla in una padella con un filo d'olio, unite il radicchio e mezzo bicchiere d'acqua e cuocete per una decina di minuti, mescolando spesso. Trasferite il radicchio in una ciotola e lavoratelo con parmigiano grattugiato, un uovo e il Galbanino a cubetti. Regolate di sale, pepe e noce moscata. Ungete d'olio 4 stampini, dividetevi il composto e cospargete col pangrattato. Cuocete lo sformato di... Leggi tutto >>
Vellutata di radicchio

Vellutata di radicchio

persone minuti
Iniziate la preparazione della vellutata di radicchio lavando le foglie e tagliandole a pezzetti. Poi, lavate le patate, pelatele e riducetele a cubetti. Tagliate anche il porro a fettine e fatele rosolare in una pentola insieme al Burro Santa Lucia. Aggiungete anche le patate e il radicchio, mescolate per qualche minuto, quindi sfumate con il vino bianco. Allungate con il brodo vegetale, coprite e cuocete per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo, riducete in crema il composto con l'aiuto di un frullatore a immersione o di un passaverdure. Versate nuovamente la vellutata in pentola per... Leggi tutto >>
Il radicchio è una delle varietà ortive derivate dalla cicoria selvatica. Si tratta di un ortaggio caratterizzato da foglie larghe solcate da ampie nervature, che si contraddistingue per il suo sapore lievemente amaro, indicato per realizzare insalate saporite e condimenti dalle note agrodolci.

Oggi vengono coltivate molte varietà di radicchio, che differiscono tra loro per la forma e il colore delle foglie e anche per le note di gusto: il più famoso è il radicchio rosso trevigiano, ma altrettanto noti sono il radicchio di Chioggia e il radicchio variegato di Castelfranco.

Una volta pulito e affettato, il radicchio può essere gustato crudo in insalata, condito con olio, sale e aceto e abbinato ad altri ingredienti come pomodori, olive e tocchetti di formaggio.

In alternativa potete decidere di cuocerlo, per realizzare molte portate diverse, dagli antipasti, ai primi, ai secondi e contorni. Un antipasto semplice e veloce da fare è il radicchio al forno: non dovete fare altro che lavare e asciugare le foglie, disporle su una leccarda da forno unta di olio e affidare la cottura al forno, fino a farlo diventare uno snack croccante.

In alternativa, potete tritarlo in un mixer assieme all'olio e a un formaggio cremoso per ottenere una salsa al radicchio delicata, perfetta per essere spalmata sui crostini.

Tra i primi piatti caldi, potete utilizzarlo per preparare il risotto al radicchio, un classico della gastronomia del nord Italia, dove viene abbinato ad altri ingredienti gustosi: tra i più quotati ci sono il gorgonzola e l'Emmental, la salsiccia e lo speck, le noci e i funghi.

Allo stesso modo, potete scottarlo in padella o in acqua bollente e inserirlo nel ripieno di torte salate e sformati, o utilizzare le sue foglie per avvolgere delle fettine di carne ripiene e preparare degli sfiziosi involtini da saltare in padella.