GalbaninoPresenta

Scaloppine al radicchio

Ricetta creata da Galbani
Scaloppine al radicchio
Prova con
Galbanino l'originale
Galbanino l'originale
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Con le scaloppine al radicchio scoprirete un secondo piatto insolito e dal gusto sorprendente.

Il radicchio è una verdura molto particolare, caratterizzata da croccanti foglie di colore rosso intenso, dal sapore amarognolo ma delicato.

Una verdura ricca di sostanze antiossidanti e povera di calorie.

Si sposa perfettamente con la carne rossa, nel nostro caso quella di vitello, e con la sapidità delle gustose fette di pancetta che abbiamo deciso di aggiungere al piatto per un risultato ancora più profumato.

Volete aggiungere una nota dolce a questo secondo piatto? Impanate la carne con la farina di castagne!

Siete pronti per realizzare delle fantastiche scaloppine al radicchio? Ecco la nostra facile ricetta:
 

Facile
4
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 4 grandi scaloppine di vitello
  2. 250 g di radicchio rosso
  3. 100 g di pancetta
  4. 1 bicchiere di vino rosso
  5. farina q.b.
  6. olio extravergine d'oliva q.b.
  7. sale e pepe q.b.
  8. Galbanino l'Originale Galbani q.b.

Preparazione

Per preparare le scaloppine al radicchio, per prima cosa sfogliate il radicchio e, dopo averlo lavato e asciugato, tagliatelo a striscioline.

Battete le scaloppine di vitello con un batticarne e passatele nella farina, avendo cura di eliminarne l'eccesso.

In una padella antiaderente, rosolate su entrambi i lati le scaloppine con un filo d'olio, dopodiché toglietele dal fuoco e tenetele da parte in caldo.

Tagliate le fettine di pancetta a quadretti e cuocetele qualche minuto nella stessa padella senza farle abbrustolire, quindi aggiungete il radicchio.

Dopo 3-4 minuti, quando quest'ultimo sarà appassito, mettete di nuovo le scaloppine in padella, sfumate col vino rosso e aggiustate di sale e pepe.

Basteranno altri 5 minuti a fiamma media e le vostre scaloppine al radicchio saranno pronte per essere servite. Perché non rendere filante e ancora più gustoso il risultato? Provate a stendere una fettina sottile di Galbanino sulle vostre scaloppine qualche minuto prima di toglierle dal fuoco. Il loro sapore vi sorprenderà!

Cademartori

Scopri di più