Le 10 migliori ricette con baccalà

Le 10 migliori ricette con baccalà

Un ingrediente sapido e gustoso, il baccalà può essere usato con successo in molti piatti gustosi come quelli che vi proponiamo tra le nostre 10 migliori ricette con baccalà.

Questo pesce viene utilizzato in molte ricette della cucina popolare del Nord Europa, spesso alternato allo stoccafisso, e permette di preparare piatti diversi e molto saporiti, nonché rivisitazioni di piatti classici come le lasagne o una versione salata del tiramisù.

Oltre che come ingrediente di gustosi primi piatti, per arricchire sughi e salse o accompagnare altre preparazioni, il baccalà è molto impiegato nei secondi per cucinare sfiziose polpette e deliziosi sformati.

Il baccalà è un tipo di merluzzo che viene pescato nel mare del Nord e poi sottoposto ad una salagione per garantirne la conservazione per lunghi periodi; per questo, prima di essere cucinato, deve essere messo a lungo in ammollo nell'acqua fredda in modo da eliminare il sale in eccesso e permettere una cottura ottimale. 

Il baccalà può essere cucinato in molti modi gustosi, soprattutto per preparare primi e secondi piatti da intenditori: cotto in forno con le patate, saltato in padella in bianco o nel sugo, ridotto in polpette e fritto, donerà ad ogni piatto il suo caratteristico sapore. 

Tra i primi piatti, oltreché per arricchire un sugo di pesce per condire la pasta, il baccalà può essere utilizzato per preparare una zuppa sapida e corposa o anche una gustosa vellutata, magari abbinata a verdure e legumi come i ceci o le cipolle. 

Se volete sperimentare un piatto regionale molto gustoso, potete provare una ricetta della cucina vicentina, dove il baccalà o lo stoccafisso (merluzzo conservato tramite essiccazione), vengono cotti con la cipolla e il latte e poi serviti insieme alla polenta. 

Un'altra preparazione molto semplice, viene proposta dalla cucina napoletana che, dopo aver infiorato e fritto i pezzetti di baccalà, li cuoce nella salsa di pomodoro insieme alle olive e ai capperi per rendere tutto più gustoso. 

Anche il Nord Italia propone una versione particolare di questo piatto, ossia il baccalà mantecato alla veneziana che viene messo in ammollo nel latte e poi insaporito con un intingolo a base di prezzemolo, olio e limone. 

Oltre alla cottura in padella o in tegame, il baccalà è ottimo anche cotto in forno, per esempio per preparare dei gustosi piatti stratificati come il classico baccalà con le patate o delle lasagne ripiene, perfette per una cena importante magari in occasione delle festività.