Pimientos ripieni di baccalà e Bel Paese

Pimientos ripieni di baccalà e Bel Paese
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT0MPT45MPT45M
  • 4 persone
  • Difficile
  • 45 minuti
Ingredienti:
  • 12 pimientos sott'olio e senza pelle (peperoncini dolci)
  • 200g di baccalà
  • 100g di Bel Paese Forma
  • 1 cipolla bianca
  • 300g di pomodori ramati
  • basilico
  • 1 peperoncino piccante
  • 50g di farina
  • sale e pepe q.b.
  • olio d’oliva
  • 1 tazza di latte intero
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione:

Pulite il baccalà. Imbiondite la cipolla in una padella con dell’olio, aggiungete la farina e, quando l’intingolo avrà iniziato a fare le bolle, mettete anche il latte. Una volta che il sughetto avrà preso la giusta consistenza, aggiungete il baccalà e lasciatelo cuocere. Quando il sugo col baccalà sarà pronto, col pesce quasi sciolto, lasciatelo raffreddare. Mettete dell’altra cipolla a soffriggere in padella con l’olio, aggiungete poco peperoncino e i pomodori tagliati in due; verso la fine della cottura spolverate con lo zucchero per caramellizzare. Aggiungete nella padella con i pomodori caramellizzati del basilico e 4 pimientos in pezzi grossi. Ricoprite infine il sugo con un po’ di farina; quando il composto avrà delle bollicine sul fondo è pronto per essere frullato. Tagliate il Bel Paese Forma in cubetti. Prendete gli altri 8 pimientos avendo cura di non romperli e riempiteli con la farcitura di baccalà e cubetti di Bel Paese Forma. Una volta che i pimientos saranno ripieni, metteteli in una terrina, ricopriteli con il sugo di pomodori e pimientos e con qualche cubetto di Bel Paese Forma. Mettete tutto in forno a 180 gradi per 5 minuti.

I vostri commenti alla ricetta: Pimientos ripieni di baccalà e Bel Paese

Lascia un commento

Massimo 250 battute