Spaghetti di riso con verdure

Spaghetti di riso con verdure
Primi PiattiPT30MPT0MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 360 g di spaghetti di riso
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 150 g di Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 1 radice di zenzero fresco (circa 3 cm)
  • 1 scalogno
  • 1 peperoncino
  • olio extravergine d'oliva
  • salsa di soia q.b.

Galbani

Ciliegie

Con tutto il gusto ed il sapore unico della mozzarella preparata con solo latte 100% italiano, le Ciliegie S.Lucia sono ottime per accompagnare le tue insalatone, primi piatti, secondi, ma anche così come sono. Effetto Ciliegie: una tira l'altra! Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Gli spaghetti di riso con verdure sono una ricetta semplice e veloce da preparare; la loro particolarità sono le verdure croccanti e saporite ricche di spezie come lo zenzero, che dona freschezza, e il peperoncino, che dà carattere alla preparazione.

Il tocco orientale è dato dalla soia che dà un sapore delizioso a questo piatto. Si tratta di una variante di un altro primo molto gustoso e tra i più apprezzati della cucina cinese: i noodles alle verdure a base di spaghetti, salsa di soia e verdure.

Qui trovate la ricetta per preparare gli spaghetti di riso alle verdure; tra gli ingredienti anche le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia.
 

Preparazione:

Gli spaghetti di riso con verdure sono un piatto che ricorda sapori esotici e lontani. Portateli sulla vostra tavola seguendo le facili istruzioni che vi stiamo per mostrare.



  1. 1.Per preparare gli spaghetti di riso con verdure lavate ed asciugate i peperoni, privateli del picciolo e divideteli a metà nel senso della lunghezza, privateli dei semi e dei filamenti interni poi divideteli a metà nel senso della larghezza e tagliateli a listarelle sottili.
  2. 2.Lavate ed asciugate anche le zucchine, spuntatele e tagliatele a metà nel senso della lunghezza poi ancora a metà ricavando dei bastoncini sottili. Pelate le carote e tagliatele a listarelle sottili.
  3. 3.Prendete un wok, ungetelo con 3 cucchiai d’olio e mettetelo a scaldare, poi mondate lo scalogno e tritatelo finemente e fatelo soffriggere.
  4. 4.Aggiungete le verdure e fatele saltare per qualche minuto; nel frattempo sbucciate la radice di zenzero e tritatela, quindi aggiungetela alle verdure, poi spezzettate il peperoncino ed aggiungete anch’esso.
  5. 5.Cuocete in abbondante acqua leggermente salata gli spaghetti di riso seguendo i tempi indicati sulla confezione. Appena giunti a cottura, scolateli ed aggiungeteli alle verdure, aggiungete 3 cucchiai di soia e mescolate bene con cura, poi spegnete il fuoco e aggiungete le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia. Amalgamate bene il tutto. Servite i vostri spaghetti di riso alle verdure ben caldi.

Varianti:

La nostra ricetta con spaghetti di riso è un delizioso omaggio alla cucina orientale, un piatto semplice e gustoso che può essere consumato da tutta la famiglia. Realizzare gli spaghettini di riso alle verdure è davvero facilissimo e potete personalizzare il procedimento di volta in volta con ingredienti sempre diversi.

Questo primo piatto viene accompagnato spesso anche da un cucchiaio di salsa piccante a base di peperoncino, da aggiungere a piacimento in base ai vostri gusti che si sposa benissimo con il gusto agrodolce del condimento.

I tagliolini di riso, infatti, si possono preparare con le sole verdure, oppure con l’aggiunta di ingredienti gustosi come la carne, magari sotto forma di polpettine o pancetta a cubetti o striscioline.

Se siete amanti delle specialità cinesi, non perdetevi la versione con pezzetti di pollo e mandorle: fate tostare le mandorle pelate in padella, unite una carota tagliata a dadini, un trito di cipolle, la carne tagliata a bocconcini e infarinata e un po' d'olio; fate rosolare il tutto, poi aggiungete la salsa di soia e 2 cucchiai di acqua e proseguite la cottura finché la carne non avrà assorbito tutti i succhi; a quel punto cuocete la pasta di riso, scolatela e saltatela in padella col condimento.

Potete sperimentare la pasta di riso con verdure anche in una sfiziosa versione col pesce, aggiungendo alla julienne di verdure una manciata di gamberi o gamberetti. In questo caso il nostro consiglio è quello di sostituire lo scalogno con uno spicchio d'aglio o del cipollotto, che ha una consistenza e un aroma più delicato; se poi desiderate un tocco più ricco, provate ad aggiungere agli ingredienti anche un uovo strapazzato.

Se invece amate l'abbinamento con la carne, potete provare la versione degli spaghetti di riso con verdure aggiungendo al condimento anche alcune dosi di manzo oppure delle fette di maiale o di pollo tagliate a striscioline.

Per quanto riguarda le verdure, avete carta bianca nella scelta: potete aggiungere i funghi, i piselli, le zucchine, il cavolo cappuccio e tanto altro ancora. C'è anche la sfiziosa versione con l'aggiunta di anacardi, germogli di soia o cubetti di tofu: quale che sia la vostra preferita, non dimenticate di servire ogni porzione con una manciata coriandolo tritato o di semi di sesamo in superficie, che regaleranno alla ricetta un irresistibile profumo.



Consigli:

Per la perfetta riuscita dei vermicelli di riso con verdure, ecco alcuni pratici consigli.

Innanzitutto, parliamo del recipiente in cui cuocere le verdure: noi vi abbiamo suggerito di utilizzare il wok, che ha una forma svasata e mantiene meglio il calore, ma sua assenza potete usare tranquillamente una padella. L'unico accorgimento è quello di sceglierla ampia e con i bordi alti, per poter contenere comodamente tutti gli ingredienti.

Cuocete la pasta di riso in abbondante acqua bollente, ma non esagerate con il sale, poiché la salsa di soia ha già un elevato livello di sapidità.

Potete decidere di utilizzare gli spaghetti di riso freschi oppure quelli già pronti che si trovano in commercio. Solo in quest'ultimo caso, ricordate di immergere la pasta nell'acqua bollente o di cuocerli al vapore prima di incorporarli al condimento di verdure.

Per regalare al piatto una nota piccante, noi abbiamo utilizzato zenzero e peperoncino, ma se non li avete a disposizione va bene anche una generosa macinata di pepe.

Se invece volete dare un tocco croccante ai vostri spaghetti di riso con verdure potete arricchire il condimento con una manciata di anacardi, mandorle o semi di sesamo da unire agli ingredienti nella padella antiaderente mescolando a fiamma spenta al termine della cottura.

Per quanto riguarda la scelta della verdura vi consigliamo di scegliere sempre ortaggi come peperoni e piselli che restano abbastanza compatti durante la cottura.


Curiosità:

Gli spaghetti di riso saltati con verdure sono un piatto saporito e ricco di gusto, che ricorda le preparazioni della tradizione asiatica dove sono presenti queste pietanze arricchite con aromi, spezie ed altri ingredienti dal sapore accattivante.

Si tratta di un piatto vegetariano tipico della tradizione gastronomica cinese, che ben si adatta anche all'alimentazione di chi preferisce prodotti senza glutine.

Per entrare appieno nello spirito gastronomico orientale, potete preparare questo piatto con i famosi noodles di riso, simili ai nostri vermicelli, che potete reperire tranquillamente in tutti i grandi supermercati. E non dimenticate di consumare il tutto con le tipiche bacchette!


I vostri commenti alla ricetta: Spaghetti di riso con verdure

Lascia un commento

Massimo 250 battute