Polpette di patate con cuore di Galbacotto e Bel Paese

Polpette di patate con cuore di Galbacotto e Bel Paese
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT20MPT40MPT60M
  • 8-10
  • Facile
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di patate a pasta gialla
  • 150 g di prosciutto cotto Galbani Galbacotto Fetta Golosa
  • 100 g di Bel Paese
  • 2 uova
  • 200 g di pangrattato
  • olio extravergine d'oliva per friggere
  • sale
  • pepe
  • parmigiano grattugiato se necessario

presentazione:

Un secondo piatto molto gustoso, un antipasto assai sfizioso e un finger food dal gusto irresistibile. Stiamo parlando delle polpette di patate, ovvero della ricetta che oggi diverrà la protagonista indiscussa di questo spazio culinario.

Come nelle classiche crocchette in patate, anche in questo piatto un involucro di patate racchiude un cuore morbido, saporito e filante fatto con il gustoso Bel Paese Galbani e col prosciutto cotto Galbacotto Fetta Golosa.

Preparazione:

Se siete curiosi di scoprire di più su come fare a portare in tavola queste simpatiche polpette di patate e prosciutto, non vi resta che leggere le seguenti istruzioni.

  1. 1.Per realizzare le polpette di patate, dovrete prima di tutto lavare le patate, quindi mettetele a bollire. Fatele lessare immergendole in una grossa pentola con acqua un po' salata. Una volta che le patate saranno cotte, scolatele e lasciatele raffreddare, dopodiché procedete a eliminarne la buccia e a schiacciarle con lo schiacciapatate o con l'ausilio di una forchetta, fino a ottenere una soffice purea.
  2. 2.A operazione conclusa, mettete le patate schiacciate in una terrina o ciotola capiente, aggiungete le uova, un pizzico di sale e uno di pepe. Mescolate e impastate il tutto fino a ottenere un composto ben amalgamato. Se l’impasto dovesse risultare troppo lento, aggiungetevi del parmigiano grattugiato o un paio di cucchiai di un formaggio a vostra scelta.
  3. 3.A questo punto, con le mani bagnate d’acqua fredda iniziate a preparare le vostre polpette. Quindi inserite al centro di ogni polpetta, facendo pressione con il pollice, il prosciutto cotto Galbacotto Fetta Golosa tritato grossolanamente e un cubetto di Bel Paese Galbani. Chiudete dunque la polpetta, passandola nuovamente tra le mani, in modo da restituirle una forma regolare.
  4. 4.Continuate con questo procedimento fino a esaurimento degli ingredienti. Infine, concludete la preparazione passando ogni polpetta nel pangrattato.
  5. 5.Sistemate le vostre polpette di patate in una teglia rivestita di carta da forno, ungetele di olio extravergine d'oliva, passatele in forno e fatele cuocere a 180° per 20 minuti. A cottura raggiunta, sfornatele e servitele.

Varianti:

Croccanti e soffici, queste polpettine possono essere servite sia calde che fredde e sono inoltre molto semplici da preparare. Insomma, si tratta di una pietanza golosa, che può essere una valida alternativa alle tanto amate patatine fritte, una proposta croccante adatta da posizionare nei buffet delle feste.

Le polpette che porterete in tavola, infatti, saranno non solo le artefici della gioia dei vostri commensali, ma vi doneranno anche il piacere di aver riscoperto in una ricetta semplice e classica la possibilità di donare un sorriso ai vostri ospiti più esigenti. Insomma, le polpette di patate sono un piacere sia per il corpo che per la mente!

Oltre alla versione con ripieno di prosciutto cotto e formaggio, potete provare le polpette di patate ripiene al forno con dadini di speck o pancetta, oppure le polpette di carne e patate, a base di wrstel, carne macinata o salsiccia rosolata in padella. Volendo, c'è anche la gustosa variante col pesce: in questo caso dovete amalgamare alla crema di patate schiacciate un po' di tonno, salmone o gamberetti (nelle stesse dosi indicate nella nostra ricetta per il prosciutto).

Chi desidera gustare grandi e morbidi bocconcini vegetariani, può realizzare un impasto di sole patate e verdure: sono buonissime le polpette con l'aggiunta di broccoli, spinaci, melanzane o funghi, ma siete liberi di sperimentare tutte le versioni che più vi ispirano.

Infine, anche per una cena veloce, perché non provare delle morbide schiacciatine di patate? Una volta lessate e schiacciate, unite alle patate un uovo, un cucchiaio di farina, una manciata di parmigiano grattugiato e mezzo cucchiaino di lievito in polvere, dopodiché prendete un po' di impasto, schiacciatelo tra i palmi delle mani e rosolatelo da entrambi i lati in una padella antiaderente con un filo d'olio. Potete gustare queste frittelle farcendole a coppie con formaggi e affettati come se fossero dei mini panini oppure gustarle da sole in abbinamento a una corposa salsa.

Consigli:

Ed ora i nostri consigli per delle polpette di patate al forno da leccarsi i baffi. Quando lessate le patate, immergetele in abbondante acqua salata con tutta la buccia affinché non assorbano troppa acqua. Se però siete di fretta, sbucciatele, tagliatele a pezzi e mettetele all'interno della pentola con l'acqua: in questo modo accorcerete notevolmente i tempi di cottura. Altrimenti potete direttamente grattugiarle da crude e mescolarle agli altri ingredienti, lasciando che si cuociano in forno.

Prima ancora di passare le vostre realizzazioni a base di patate al forno nel pangrattato, per ottenere una panatura perfetta vi consigliamo di passarle nella farina di riso. Per un tocco casereccio provate a mescolare il pangrattato con una manciata di prezzemolo tritato o altre erbe aromatiche, che regaleranno al risultato finale maggiore profumo e sapore.

Se invece siete amanti della frittura, preparate una pastella dalla consistenza semi liquida a base di acqua frizzante, sale e farina setacciata, formate con le mani le vostre palline di impasto e immergetele nel composto, dopodiché friggetele in abbondante olio bollente. A voi la scelta tra olio di semi di arachide, di mais o di girasole, ma ricordate sempre di assorbirne l'eccesso prima di servire.


Curiosità:

Quella delle polpette è una ricetta che difficilmente può avere altri termini di paragone in grado di competere in fatto di versatilità e semplicità degli ingredienti.

Non solo di carne, le polpette possono essere preparate anche con un impasto a base di pesce (golose quelle di tonno e Ricotta Santa Lucia) o con verdure, come le polpette di zucchine o di melanzane. Quelle fritte a base di zucca gialla, pangrattato, formaggio, uovo, prezzemolo, noce moscata, sale e pepe sono molto appetitose, ma ricordate di farle sempre scolare su della carta assorbente prima di portarle a tavola!

Non è certo finita qui, dal momento che ci sono anche delle ricette di polpette a base di legumi (tipo ceci o lenticchie) e di pane raffermo, un ingrediente che deve necessariamente essere ammollato nel latte prima di essere condito e amalgamato con l'olio d'oliva, l'aglio, il formaggio, l'uovo, le erbe o le spezie varie.

La fantasia in cucina però non si ferma mai e ci fa godere anche di polpette preparate con i cereali. Un esempio? Le deliziose crocchette dorate che hanno per protagonista il riso e la scamorza.

Provate la versione vegetariana scegliendo verdure di stagione da aromatizzare con spezie e abbondante prezzemolo.

Nella versione rossa invece potete aggiungere il pomodoro all'impasto e servire con una salsa ai funghi.

Se invece preferite il pesce, provate le polpette di patate e tonno accompagnate da una salsa allo yogurt.

Tra le innumerevoli ricette veloci e facili da realizzare, le polpette sono anche la prima componente di un piatto più elaborato: le polpette in crosta di pasta sfoglia, un ottimo e laborioso piatto unico. Tutto ciò che dovrete fare per prepararle è impastare le patate lesse con gli ingredienti indicati nella nostra ricetta, modellare con le mani una manciata di composto alla volta formando tante palline e poi avvolgerle con la pasta sfoglia tagliata a strisce, come se voleste formare un gomitolo. A quel punto non vi resta che adagiare le vostre polpette sfiziose su una teglia foderata di carta da forno e infornate a 200° per circa 20 minuti. Per un risultato ancora più dorato, il consiglio è quello di spennellare la superficie della pasta con un tuorlo sbattuto o un po' di latte.


I vostri commenti alla ricetta: Polpette di patate con cuore di Galbacotto e Bel Paese

fomaco
sono proprio gli ingredienti più semplici ad essere i più buoni complimenti.
aghy
le ho provate e a tavola mi hanno fatto perfino i complimenti, credendo fosse una mia "invenzione"

Lascia un commento

Massimo 250 battute